asciugatura baritata

Discussioni sui vari accessori necessari in camera oscura (tank, termometri, marginatori, taglierine, focometri, timer, esposimetri, etc..)

Moderatori: PIERPAOLO, isos1977



asciugatura baritata

Messaggioda franny71 » 16/04/2012, 18:48

ciao a tutti, oggi pomeriggio, dopo varie prove (mezzo foglio buttato, esposto al contrario grrrr...)
ho stampato su baritata...
2 ore e mezzo per 2 stampe, ma che belle!!!
in questi giorni mi sono costruito un asciugatrice, che consiste in una cassettiera aperta su tutti i lati meno il fondo, in cui i cassetti, insieme alla struttura, sono ricoperti da rete per zanzariere...
ora sono lì adagiate ad asciugare con l'emulsione verso il basso...
indicativamente che tempi ci vogliono prima di prenderle e metterle sotto a un peso?
non vorrei mi venissero accartocciate....
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал
Avatar utente
franny71
superstar
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 21/11/2011, 13:53
Località: Anzio (RM)
Reputation: 0

Advertisement

Re: asciugatura baritata

Messaggioda Silverprint » 16/04/2012, 19:04

Ciao Fanco,

Complimenti!

Il tempo di asciugatura dipende dall'umidità dell'ambiente, ci può volere un ora o mezza giornata...
Quando l'aria è molto secca ci vuole poco, ma vengono meno piatte (lo diverranno dopo la pressatura), viceversa se è umido.
Comunque quando sono asciutte, sono asciutte, si capisce abbastanza facilmente al tatto. Se si è in dubbio meglio lasciarle ad asciugare di più piuttosto che metterle sotto pressa in anticipo correndo il rischio che si appiccichino da qualche parte.

Prima di stenderle ad asciugare va rimossa l'acqua in eccesso con una racletta (tergicristallo), prima va passato sul retro (due, tre passate), poi sul fronte (meglio una passata sola).
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp
Avatar utente
Silverprint
moderatore
 
Messaggi: 7886
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Località: San Quirico d'Orcia
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda franny71 » 16/04/2012, 19:10

ah, non lo sapevo...
io le ho appiccicate alle piastrelle del bagno per un'oretta circa, e poi le ho trasferite sull'asciugatore...
spero non sia cosa brutta....
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал
Avatar utente
franny71
superstar
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 21/11/2011, 13:53
Località: Anzio (RM)
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda Silverprint » 16/04/2012, 19:11

Orrendissima!

Se la stampa non entra dentro la superficie della piastrella ti si stampano a rilievo le giunzioni.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp
Avatar utente
Silverprint
moderatore
 
Messaggi: 7886
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Località: San Quirico d'Orcia
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda franny71 » 16/04/2012, 19:14

allora è fatta! :(
confido solo nel fatto che la carta era umidissima, uff!
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал
Avatar utente
franny71
superstar
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 21/11/2011, 13:53
Località: Anzio (RM)
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda zioAlex » 16/04/2012, 22:59

ciao fra'...
Oppure le lasci asciugare x la notte, il giorno dopo stai + che sicuro che saranno asciutte, la notte porta consiglio.. ;)
Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7
Avatar utente
zioAlex
superstar
 
Messaggi: 2036
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Località: Albano Laziale (rm)
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda franny71 » 16/04/2012, 23:01

la carta è asciutta...
fortunatamente non ha difetti di sorta, a livello di supporto intendo...
però mi ha fregato...
asciugandosi i neri non sono più come li volevo...
le stampe sono buone lo stesso, ma i neri hanno perso di profondità.
buono a sapersi per la prossima...
ah, dimenticavo...
le stampe asciutte hanno preso una piccola ondulazione sul lato lungo, ma non si sono arricciate.
domattina le presso.
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал
Avatar utente
franny71
superstar
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 21/11/2011, 13:53
Località: Anzio (RM)
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda guarrellam » 16/04/2012, 23:07

franny71 ha scritto:la carta è asciutta...

però mi ha fregato...
asciugandosi i neri non sono più come li volevo...




Sì Franco,succede.Solitamente,io asciugo i provini col phon,
Ansel Adams,li metteva nel microonde..... :)
Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........
Avatar utente
guarrellam
guru
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 11/02/2010, 22:46
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda franny71 » 16/04/2012, 23:09

dai, è tutta esperienza... :)
settimana prossima ci riprovo sicuro...
Franco
il mio Flickr

Я родилась даже не узнал
Avatar utente
franny71
superstar
 
Messaggi: 2604
Iscritto il: 21/11/2011, 13:53
Località: Anzio (RM)
Reputation: 0

Re: asciugatura baritata

Messaggioda Silverprint » 16/04/2012, 23:12

franny71 ha scritto:...asciugandosi i neri non sono più come li volevo...
le stampe sono buone lo stesso, ma i neri hanno perso di profondità...


:-\ Di solito si scuriscono. Strano. Non dipenderà invece dalla luce con cui le hai guardate?

Un buon modo per giudicare le stampe bagnate e i provini e non avere sorprese dopo è quello di usare una lampada di bassa potenza (20 w) che proietti luce redente da circa 1 metro di distanza. La lampada deve essere ad incandescenza, col bulbo trasparente e non ci devono essere diffusori nel portalampade.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp
Avatar utente
Silverprint
moderatore
 
Messaggi: 7886
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Località: San Quirico d'Orcia
Reputation: 0

Prossimo

Torna a Accessori vari per camera oscura

 


  • { RELATED_TOPICS }
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

  • Advertisement