6x6 e voglia di grandangolo

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda bafman » 09/02/2014, 15:28

Ma che discorsi. A seconda delle diverse destinazioni d'uso il piccolo formato - con fotocamere non certo solo Leica - mostra svantaggi qualitativi ma anche evidenti vantaggi.



Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2820
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda Elmar Lang » 09/02/2014, 15:56

Sempre la solita storia: una volta, tanti anni fa, la diatriba tra fotocamere tedesche e giapponesi, poi, tra Nikon e Canon (con gli "outsider" Leichisti); tra Rollei ed Hasselblad; poi, tra fotocamere meccaniche ed elettroniche e la sottocategoria automatiche vs. manuali; più attualmente, tra analogico e digitale...

E salta fuori di nuovo la contrapposizione tra formati?... E poi? Attenzione che saltano fuori gli assertori del formato-lastra inglese contro quello francese o tedesco; che il dagherrotipo è migliore del calotipo... ma vuoi mettere il collodio umido?...

Sarà il maltempo...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 787
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda gergio » 09/02/2014, 18:47

Elmar Lang ha scritto:Sempre la solita storia: una volta, tanti anni fa...

La cosa strana e' che si cerca di farne argomentazioni generali: in alcuni casi puo' andar bene il 135, altre volte il 120, come pure puo' tornare utile una Leica al posto di una Canon o viceversa. Per me dipende da cosa uno deve/vuole fare.

Ad esempio, come faccio a dire che la Mamiya C330 e' migliore dei una Rolleiflex o viceversa? Una e' piu' pesante l'altra piu' leggera, una ha ottiche intercambiabili, l'altra fisse, quindi decido a cosa mi serve e poi scelgo la fotocamera di conseguenza... :D



Avatar utente
rugge#55
esperto
Messaggi: 138
Iscritto il: 16/12/2012, 18:15
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda rugge#55 » 09/02/2014, 19:24

La Zenza con dorso 135w produce negativi da 24per54, un formato accelerato che personalmente apprezzo tantissimo.
Alcune delle mie foto migliori le ho scattate col 40 e quel dorso.
Avevo fatto anche diversi rulli di High Speed Infrared Kodak, quando esisteva, e i risultati ve li lascio immaginare.... :ymhug:



Advertisement
Avatar utente
karlo
guru
Messaggi: 478
Iscritto il: 08/06/2013, 19:44
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda karlo » 09/02/2014, 22:18

Premetto che il paragone mamiya 6x6 rollei 6x6 non si pone.
Il negativo 24x54 generato della zenza è una cosa particolare e non fa testo in questo ragionamento.
La domanda che si pone è la seguente: una mamiya7, una bronica RF sono davvero meno comode e più lente di una leica?
Certo che sarebbe sciocco paragonare una nikon autofocus a macchine da studio come la mamiya rz o la hasselblad.



Avatar utente
ooxarr
guru
Messaggi: 326
Iscritto il: 16/02/2013, 21:49
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda ooxarr » 09/02/2014, 22:30

ma che discorso, certo che la leica o la olympus xa sono più comode. prova a scalare una montagna con la zenza! io ho la kiev, la mamiya 645 e pure la vito B e ciascuna ha il suo uso. per es se devo fotografare la luna prendo la fm2 e ci metto sopra il 400mm con il 2x, se volessi farlo con la kiev dovrei noleggiare il telescopio del gran Sasso.



Avatar utente
karlo
guru
Messaggi: 478
Iscritto il: 08/06/2013, 19:44
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda karlo » 09/02/2014, 22:45

per fotografare la luna si può utilizzare anche la mamiya rz col 360mm ecc ecc ed in questo caso sarebbe perfino più comodo.



Avatar utente
karlo
guru
Messaggi: 478
Iscritto il: 08/06/2013, 19:44
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda karlo » 09/02/2014, 23:02

questa foto chiarisce.
Allegati
leica.jpg



Avatar utente
Domenico
guru
Messaggi: 439
Iscritto il: 19/04/2011, 19:51
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda Domenico » 09/02/2014, 23:43

Che bella la bronica RF!



Avatar utente
vittosss
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 29/05/2013, 15:34
Reputation:

Re: 6x6 e voglia di grandangolo

Messaggioda vittosss » 10/02/2014, 8:50

mi accodo a questo post spero senza snaturarlo e senza che nessuno si offenda.
si, voglia di grandangolo 6x6 o medio formato in generale (massimo 6x9, no 6x4,5).
nel mio guardarmi intorno qualcosa ho capito non essere opportuno per le mie esigenze e qualche altro invece mi lascia ancora qualche dubbio. la swc mi rimane li...ma devo ancora capirla e studiarmela bene. sono invece a chiedervi informazioni, opinioni, ragionamenti su macchine tipo:
fuji 670 wide
fuji 670 col 55
fuji 690 col 65
plaubel 55 nikkor
Voigtländer Bessa III
insomma, cerco una medio formato massimo 6x9 che sia moderatamente portatile ( esaminato hassy 500cm + 40mm, al di là dei risultati, eliminata per eccessiva "fisicità").
i risultati che cerco se non ottimi devono essere molto buoni.


p.s. la swc mi lascia perplesso per il mirino esterno e credo, temo, per utilizzo in bolla precisissima





  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti