Acquisto prima macchina analogica

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Tomash »

Okkio alla Yashica FX3, lo so, è stata la prima reflex di molti, anche la mia, ma purtroppo tra le meccaniche è una delle meno affidabili.
Facile trovarle con difetti tipo che salta dei fotogrammi, tempi starati, inchiodature varie.
Inoltre la si trova spesso corredata con l'ML 50f1.9 o peggio il DSB 50f2, due obiettivi di qualità scarsa, raro trovarla con l'ottimo ML 50f1,7.



Avatar utente
Softbox
esperto
Messaggi: 199
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Softbox »

Al punto uno di Silverprint c'era il Fotografo.
Forse, dico forse, uno volta definito chi sei, quali conoscenze hai e che tipo di fotografia pratichi e qual'è il tuo target...solo a quel punto si può consigliare una fotocamera. Altrimenti ognuno nel suo immaginario ha un fotografo che non è magari l'utente interessato alla risposta.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3128
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Elmar Lang »

Sinceramente, credo che se prima di acquistare una fotocamera, uno dovesse innanzitutto capire che tipo di fotografo sia... Beh, allora non ne prenderà mai una.

Per capire, deve prima provare e sperimentare.

Per questo, una fotocamera, magari reflex e dotata di funzioni "base", credo sia la scelta migliore.

Per "capire", basta il corpo macchina, l'ottica ed il paraluce.

Indispensabile, il libretto di istruzioni che, anche se mancante all'acquisto, si troverà senza problemi su Internet, da scaricare gratuitamente.

Un apparecchio manuale e con esposimetro a lettura TTL (vuol dire Through The Lens, ovvero "attraverso l'obbiettivo"), sarà la scelta migliore.

L'uso sarà semplicissimo anche per i nativi digitali, che ingiustamente qualcuno ritiene siano quasi dei mentecatti, incapaci di sperimentare.
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Softbox
esperto
Messaggi: 199
Iscritto il: 26/04/2017, 17:18
Reputation:

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Softbox »

Infatti ho scritto consigliare. Torniamo allo stesso punto, quindi che fotografo sei ? Risposta...comincio ora e non sò che tipo di foto farò. Consiglio...prendi una reflex con esposimetro e autofocus, buona per ogni evenienza e poi decidi.

Io ne facevo più una questione logica, che nell'esempio stesso (dove tra l'altro concordo con quanto stai dicendo).

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3128
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Elmar Lang »

Io penso che, specie per un principiante (v. discussione "parallela" a questa), l'autofocus possa essere addirittura di disturbo; insomma, una "funzione in più", che distoglie dalla composizione.

Funzione utilissima però, nel caso di fotografia da reportage "veloce".
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5295
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da graic »

Condifido appieno le opinioni le opinioni di Nicola, innanzi tutto sulla fissazione, quando si consiglia un principiante, di elencare tra i vantaggi "è completamente meccanica", "funziona anche senza pile" etc. sono delle convinzioni che avevamo noi, quando ci immaginavamo di andare a fotografare in loughi impervi per Epoca o per National Geographic e ci faceva piacere non dipendere dall'elettricità. I nostri nipoti una casa che funziona senza batterie neanche la concepiscono.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3128
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Elmar Lang »

Anche tu, ora ti ci metti a trattare i giovani d'oggi come dei mentecatti...
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5295
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da graic »

Assolutamente no. Magari come mentecatti tratto coloro che preferiscono fare la stessa cosa, ottenendo gli stessi risultati, nel modo più complicato possibile.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 3128
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da Elmar Lang »

ad esempio?
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 5295
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggio da graic »

nesun esempio. E' solo quello che si dedurrebbe dal mio precedente intervento: reputo furbo chi si affida a quel minimo di tecnologia che di consente di avere i risultati più rapidamente e in modo più diretto, pur senza comprometterne la qualità. Meno furbo chi, per partito preso, vuole per forza ottenerli con lo sforzo maggiore. A meno che non si abbia la passione per la meccanica di precisione, come noi tutti la abbiamo, che ci giustifica ma non ci autorizza a cercare per forza di trasmetterla agli altri.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi