Acquisto prima macchina analogica

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2815
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggioda Elmar Lang » 06/11/2017, 13:54

La "meccanica di precisione", c'è in quasi tutte le fotocamere.

Nessuno, cerca "per forza" di imporre alcunché: tu da una parte sostieni con forza che è "furbo" chi si affida ad un "minimo di tecnologia": va bene, è il tuo punto di vista.

Io, da parte mia, reputo comoda, per un principiante, una semplicissima fotocamera reflex, che consente di fare tutto, messa a fuoco compresa, senza alcuna difficoltà.

Mettendo col cuore in pace coloro che si preoccupano per i ragazzi-che-senza-pile-non-vanno: l'esposimetro, che al selenio potrebbe essere non più preciso, a mio parere dovrebbe essere TTL, almeno al CdS, quindi, alimentato da batterie.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2233
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggioda ammazzafotoni » 06/11/2017, 14:46

Abbastanza certo di attirare altro dissenso, porto la mia personale esperienza personale, che, spero, venga rispettata come tale: al compimento dei miei 18 anni chiesi come regalo una macchina fotografica "seria", purché fosse tutta manuale.
Mi regalarono una Nikon FM10, che ovviamente funziona ancora bene.
La chiesi così perché così pensavo avrei imparato a fotografare, e, penso, non fu immediato trovarla, visto che, benché fosse un periodo davvero ai primordi del digitale, già c'erano ed erano assai diffuse le EOS e altre fotocamere comodamente automatiche e l'ho tenuta finché non si diffusero ampiamente le reflex digitali.

Non ho certamente imparato a fotografare, come si "insegna" qui su Analogica, ma a comporre l'immagine e a considerare la fotografia quale spacciato tridimensionale, una gran mano l'assenza di automatismi l'ha data.
Ribadisco il mio parere, che il valore aggiunto dell'analogico, oggi, non sia esclusivamente percorrere una strada lastricata e in discesa ed ottenere immediatamente "buone" foto.



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2815
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Acquisto prima macchina analogica

Messaggioda Elmar Lang » 10/11/2017, 13:54

La Nikon F 10, ha il fastidioso difetto (che ricorre anche con la più pregevole F100) di rimanere "appiccicata" alle mani di chi volesse usarla; questo, per una sorta di degrado del materiale plastico usato per il rivestimento (un po' come lo sbriciolamento della finta pelle delle vecchie Contax RTS e simili o di certe Yashica).


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti