Acros + Neofin Blu

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda Nadir.76 » 02/10/2012, 16:24

luca_dega ha scritto:
Nadir.76 ha scritto: e infine utilizzo, normalmente, sviluppi compensatori per evitare una "fuoriuscita" della scena impressionata dalla scala tonale.


...per fortuna ad Andrea è sfuggita questa frase.... :ymdevil:


Luca, anche te non svegliare il can che dorme, che ero già stato cazziato a sufficienza! :D

Ovviamente scherzo, grazie a Andrea (e a tutti gli altri) per i sempre preziosissimi consigli, è solo che cominciando a stampare non volevo caricarmi sin dall'inzio di approcci troppo "scientifici" che mi facessero perdere l'entusiasmo (moltissimo).

Man mano che procederò la consapevolezza e l'approccio diverranno più rigorosi, in modo inversamente proporzionale al cazzicanismo attuale, promesso!! :D

Nadir



Advertisement
luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda luca_dega » 07/01/2013, 10:20

Riaccendo il post poiché ora sto approcciando anch'io la Acros 100. Ci ho scattato parecchio ma le ho sempre inviate a "laboratorio" (le virgolette sono d'obbligo, visto le porcate che m'hanno fatto...)
Messe poi da parte poiché per il progettino attuale uso Tmax400 (quindi da un'annetto a questa parte solo Tmax400 formato 35mm, esposta a 320 e sviluppata in odiatissimo X-tol :ymdevil: , però 1÷1).
Ora, visto che non ho tempo nemmeno per piangere e che il suddetto progettino è ancora in alto mare, mi penso ben di cominciarne in parallelo un'altro =)) (ma gestito con molta calma...). La ferma intenzione è di scattarlo con Acros100 medio formato 6x7, esposte a 50 ISO, e c'è tutta la ...premeditazione di trattarle con neofin Blu.
Ora, la Jobo non ce l'ho e vorrei evitarla: peccato perché Paolo ha fatto talmente tante prove che vivevo di rendita alla grande :D
DOMANDONE:
1) mi procuro una Jobo ..?

2) sapendo che io non sono uno "sperimentatore" (porto scolpita nel cuore la frase scritta da Andrea un po di tempo fa in un'altro post: "...Quando la smetterete di illudervi di stare facendo sperimentazione, mentre state solo pasticciando? Non è cambiando combinazioni continuamente, ne seguendo le mode dei guru d'internet che imparerete a maneggiare la fotografia analogica! È molto meglio usare BENE una qualsiasi (ripeto QUALSIASI) accoppiata pellicola-rivelatore che usarne male decine! "), prendo per buone le indicazioni di 6 minuti +20% per sviluppo in tank a mano ma ovviamente mi conviene fare prima delle prove. Come posso ridurle al minimo sindacale ?!?!? Considerando anche che saranno foto con in genere soggetti di contrasto medio o medio-basso....

3) il Neofin Blu si diluisce fino ad arrivare a 700ml di acqua oppure sono 700ml di acqua più i 30ml della fialetta ..? :ymblushing: (penso la prima...)



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda Silverprint » 07/01/2013, 14:48

Ciao Luca!

Cominciando dalla fine... ma ci sarnna davvero 30 ml in quelle fialettine, secondo me sono di molti meno! Nel senso che (secondo me) fialetta + acqua=700 o 700 + fialetta è uguale, e per i pignolissimi basta decidersi una volta per tutte e fare sempre nello stesso modo.

Jobo? Anche no. A mano è più versatile in particolare perché puoi gestire di fino l'effetto bordo, variando le agitazioni. La combinazione ne produce sicuramente con l'aggiunta del fatto abbastanza raro che il neofin non spappola la grana, anzi.. quindi è molto interessante poter giocare con l'effetto senza controindicazioni.

Le tabelle Tetenal sono quasi sempre fatte bene, riportano il gamma o l'IC e i tempi sono riportati con accuratezza, le puoi quindi usare come base di partenza, su cui poi fare variazioni del 20/25% per vedere che combina.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda luca_dega » 07/01/2013, 15:50

grazie. E dove le trovo le tabelle Tetenal..? :ymblushing:



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda Silverprint » 07/01/2013, 15:53

... Nella confezione del Neofin. :-o


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda luca_dega » 07/01/2013, 15:54

aaaah, pensavo fossero tabelle tipo PDF in giro per la rete..... ok. :ymblushing:



Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Acros + Neofin Blu

Messaggioda paolob74 » 07/01/2013, 21:42

Ps...

Il neofin va bene anche per il mal di testa.... A stomaco pieno...

E per le coliche dei neonati...

:)) =))





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti