Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda emmeffepi » 04/12/2018, 17:10

aggiungo Piazza Kodak 7

Genova-12.jpg


Massimiliano

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda -Sandro- » 04/12/2018, 17:13

Ahhhh la piazzetta dei tossici.



Avatar utente
emmeffepi
guru
Messaggi: 681
Iscritto il: 06/04/2015, 12:39
Reputation:
Località: GE/HK/SIN

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda emmeffepi » 04/12/2018, 17:16

difatti pensa te che si erano fumati a Rochester per fare quell'enorme caz.zata =)) =))


Massimiliano

Avatar utente
Marco Leoncino II°
guru
Messaggi: 412
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda Marco Leoncino II° » 04/12/2018, 20:25

Ho appena testato due rulli di Tri-x per provare due macchine per il viaggio. La linguetta che va rimossa lascia un po' di residui che non vanno via completamente. La carta non è più nuda ma plastificata, almeno sul lato esterno (quello a contatto con la pellicola non lo ho ancora visto sotto la luce). Qualcuno ha la possibilità di misurare lo spessore della carta vecchia e di quella nuova con uno strumento di precisione?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda -Sandro- » 04/12/2018, 21:04

In linea di principio la carta nuova non può essere di spessore differente, andrebbero al diavolo le spaziature dei fotogrammi, comunque appena mi capitano di nuovo le misuro col micrometro.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9335
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda chromemax » 04/12/2018, 23:36

Perché salterebbero le spaziature dei fotogrammi? Tutte le macchine che ho potuto vedere, rollei escluse, partono da un riferimento fisso e le rollei "sentono" quando comincia la pellicola. Hasselblad ha in un sensore si spessore sul rullo ma gli serve per indicare in maniera approssimativa quanto manca alla fine del magazzino, non penso che prenda il numero del contascatti da quella mollettina lì.



Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1707
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda Lollipop » 19/12/2018, 18:59

chromemax ha scritto:Il problema dovuto alla carta di supporto delle pellicole 120 della Kodak sembra essere stato risolto o notevolmente diminuito dall'uso di un nuovo tipo di carta, riconoscibile dall'aspetto molto più lucido rispetto alla precedente. La nuova carta di protezione è usata nelle pellicole 120 della Kodak a partire da seguenti lotti di produzione:

T-Max 100 983
Tmax 400 159
Tri-X 400 992
Ektar 100 1302
Portra 160 6202
Portra 400 3452
Portra 800 198

Speriamo che sia stata messa la parola "fine" a questo increscioso problema.
Tutte le info sulla newsletter 11/2018 di John Sexton all'indirizzo http://www.johnsexton.com/newsletter11-2018.html

Ecco, ho appena acquistato il mio primo pacchetto da 5 TMAX 400 e sono del lotto 157 001 (scadenza 12/2019).
X(


Lorenzo.

Avatar utente
Lollipop
superstar
Messaggi: 1707
Iscritto il: 31/10/2017, 22:33
Reputation:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda Lollipop » 20/12/2018, 18:46

Ho contattato il venditore che si è gentilmente offerto di riprendersi il pacco di TMAX. Mi scrive, conoscendo ovviamente il problema, che comunque per lotto in questione non ha riscontrato lamentele e, pur non potendo garantirmi nulla, mi ha suggerito di evitare sbalzi termici come la refrigerazione o di esporle a calore eccessivo.
Purtroppo, all’oscuro di queste indicazioni, quando ieri mi sono state consegnate le ho messe in frigo, no freezer, e in tutta onestà non so cosa fare (se non chiedere a mia moglie di toglierle dal frigo).


Lorenzo.

Avatar utente
Ri.Co.
guru
Messaggi: 929
Iscritto il: 06/09/2015, 23:36
Reputation:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda Ri.Co. » 20/12/2018, 22:22

Che il colpo di calore possa agire creando il problema lo posso capire, meno capisco il colpo di freddo sinceramente. A meno che non le metti in forno per scongelarle...



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5675
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Aggiornamento sul problema film 120 Kodak

Messaggioda -Sandro- » 20/12/2018, 22:32

Perché non sai quante pellicole mi arrivano "incollate" a causa di una scongelazione inadeguata.
Se non si prevede di conservarle per anni, a mio avviso il frigo è inutile, a volte anche dannoso.





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: loupgarou e 3 ospiti