Aiuto scelta esposimetro esterno

Discussioni su tecniche fotografiche, esposizione, sistema zonale, post produzione digitale ed altro

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11889
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Aiuto scelta esposimetro esterno

Messaggio da Silverprint »

ammazzafotoni ha scritto:... cosa dà in più di un'esposizione "sul bianco", contenente il massimo dell'informazione anche sulle zone scure, da correggere e accomodare poi coi comodi slider in camera chiara e in postproduzione?
Nulla. Però rende felici gli smanettoni regalandogli una inutile, ma complicata procedura che li farà sentire sicuri e tecnologici.
È sempre più facile seguire procedure, anche farraginose, piuttosto che capire come funzionino le cose. Nel digitale (non solo fotografico) è la regola.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Aiuto scelta esposimetro esterno

Messaggio da vngncl61 II° »

Tanto per, io uso una piccola digitale, in autofocus, priorità dei diaframmi ed esposizione multizona, uso i jpeg nativi, perché non so usare i programmi di fotoritocco, e comunque mi sento lo stesso "sicuro e tecnologico", anzi... di più :D
Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
Darklay
esperto
Messaggi: 192
Iscritto il: 18/06/2016, 19:28
Reputation:
Località: Roma
Contatta:

Re: RE: Re: Aiuto scelta esposimetro esterno

Messaggio da Darklay »

Silverprint ha scritto:
ammazzafotoni ha scritto:... cosa dà in più di un'esposizione "sul bianco", contenente il massimo dell'informazione anche sulle zone scure, da correggere e accomodare poi coi comodi slider in camera chiara e in postproduzione?
Nulla. Però rende felici gli smanettoni regalandogli una inutile, ma complicata procedura che li farà sentire sicuri e tecnologici.
È sempre più facile seguire procedure, anche farraginose, piuttosto che capire come funzionino le cose. Nel digitale (non solo fotografico) è la regola.
Quoto, fa fico tarare l'esposimetro per il tipo di sensore fotografico, ci si può vantare con gli amici, alimentare chiacchiere da forum, ma sull'utilità è pari a zero.
Nel digitale l'esposimetro spot integrato è già molto preciso di suo, per ora facendo prove non ho trovato diffetenze con il 758.
Nel digitale serve per l'esppsizione con i flash (se multipli ancora di più, e per ben bilanciare la potenza flash con luce la ambiente), per il resto basta l'esosimetro della fotocamera.

Inviato dal mio LT26w utilizzando Tapatalk

Avatar utente
tykos
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 03/02/2016, 14:26
Reputation:

Re: Aiuto scelta esposimetro esterno

Messaggio da tykos »

Darklay ha scritto:
17/07/2016, 10:55
Ho trovato alcuni esposimetri stop sulla baia, quale conviene prendere ?

Sekonic digispot I-488 199 euro
Pentax V 199 euro
Minolta digital spot meter m 167 euro
Minolta Digital Spot Meter F 189 euro
Capital sp-1 70 euro
Silverprint ha scritto:
17/07/2016, 12:06
Un po' cari!

Credo che occorra molta più pazienza e aspettare che ne venga uno in asta.
Tanto per divertimento (?) riesumo questo vecchio thread e dico: magari fossero ancora alti quei prezzi lì, 4 anni dopo.
Minolta stabilmente sopra i 200, pentax sotto i 200 solo quelli con batterie al mercurio, i sekonic più recenti costano come una cena per due da bottura.
Ovviamente tutto usato, e altrettanto ovviamente sono quasi tutti in giappone o usa, con 30$ in media di spedizione e altrettanto di dazi&altro. Ma qua in europa non si usava lo spot? li stanno ancora tutti usando e non c'è mercato? sono finiti buttati nel rusco quando è mancato il pòro nonno fotografo?

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9965
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Aiuto scelta esposimetro esterno

Messaggio da chromemax »

tykos ha scritto:
15/06/2020, 17:02
Ma qua in europa non si usava lo spot?
In Europa non saprei ma qui da noi bastavano macchina lente e pellicola "made in germany" perché le foto uscissero perfette da sole :)

Avatar utente
tykos
fotografo
Messaggi: 61
Iscritto il: 03/02/2016, 14:26
Reputation:

Re: Aiuto scelta esposimetro esterno

Messaggio da tykos »

chromemax ha scritto:
15/06/2020, 19:45
tykos ha scritto:
15/06/2020, 17:02
Ma qua in europa non si usava lo spot?
In Europa non saprei ma qui da noi bastavano macchina lente e pellicola "made in germany" perché le foto uscissero perfette da sole :)
Immaginavo [-(

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi