AIUTO: stampe troppo contrastate

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
francek200d
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 04/06/2010, 12:07
Reputation:

AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda francek200d » 28/09/2010, 15:15

Risalve a tutti!
come ormai tutto il forum sa ( :asd: ) ho sviluppato i miei primi negativi, e li ho portati ad un laboratorio professionale per la stampa...beh, stamattina dopo una settimana ( :roll: ) ho avuto l'onore di vedere le mie foto stampate :mrgreen: ! Parlando con il tizio "stampatore", mi ha detto che ha usato la carta per il bianco e nero VERA perchè sapeva che avrebbe reso di più con una vera pellicola B&N. Premesso che ho pagato una cifra spropositata, mi vergogno a dirvela, ho notato subito che le foto sono mooolto contrastate!
vorrei che mi aiutaste voi a capire dove sta l'inghippo, cioè a trovare la soluzione per non avere stampe così.
un paio di esempi:
1. Immagine
matera, leica r4+summicron 50 , ore 18 (non mezzogiorno!)

2. Immagine
sempre r4+summicron 50, luce diffusa da un gazebo!

le foto stampate sono leggermente meno contrastate che sul monitor.


secondo voi il problema è imputabile a:
1. macchina (r4+summicron): è il secondo rullino che mi viene così contrastato, il primo l'ha sviluppato il laboratorio, il secondo (questo) io. leggevo in giro che il sisema R di leica non è adatto al B&N e ideale per le DIA...sarà vero?

2. La pellicola: entrambe le pellicole che mi sono venute così contrastate sono delle Tmax 100.

3. la mia agitazione durante lo sviluppo: ho usato agitazione standard: continua primo minuto, 10 sec ogni minuto successivo.

4. la carta : la vera carta per il B&N che ha usato lo stampatore ha reso le stampe così contrastate (carta graduata :?: )

inoltre le foto sembrano tutte esposte bene, soprattutto quelle di matera dove ho usato il cielo limpido per prendere la lettura spot, e i negativi sembrano ben leggibili nei dettagli delle luci e delle ombre!

ragazzi aiutatemi...non so proprio come recuperare il bandolo della matassa!!


GRAZIE :brillo:
Ultima modifica di francek200d il 28/09/2010, 18:07, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda chromemax » 28/09/2010, 15:29

leggevo in giro che il sisema R di leica non è adatto al B&N e ideale per le DIA...sarà vero?

Ma per favore!!! Dove hai letto una cosa del genere???? La tua è una rolls royce della fotografia e dalla tua macchina non puoi aspettarti altro che foto perfette, se non è così il problema è altrove.

Le stampe, perlomeno viste a video, sono... venute male (diciamo così).
Il problema è nel negativo o nella stampa, ma bisognerebbe vedere i negativi. Non riesci a fare una scannerizzazione dei negativi?
Se ci sono dettagli nelle parti scure del negativo (luci) l'inghippo è nella stampa, le luci sono pelate e le ombre troppo scure.
Se non riesci a scannerizare, andrebbe bene anche una foto con una compatta con il negativo sul piano luminoso e contro una superficie illuminata uniformemente.
Ciao



Avatar utente
francek200d
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 04/06/2010, 12:07
Reputation:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda francek200d » 28/09/2010, 15:36

Ho trovato un fotografo con uno scanner nikon professionale, più tardi vado a fare le scansioni e ve le posto...
Chromemax grazie x l'intervento, e per avermi rinfrancato :oops:



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda etrusco » 28/09/2010, 16:06

Concordo con chromemax, la tua reflex è al top della fotografia.

Ora, questo "stampatore" possibile che non si sia reso conto che sono invendibili? Il bella della Fotografia stampata all'ingranditore è proprio questo, se non piace si rifà meglio, si maschera, si brucia, si chiude il diaframma, si alzano i tempi, si cambia carta, rivelatore, contrasto....

Per me ha fatto come facevano una volta....f2.8 - 8 sec per tutte le foto, senza ragionare.

Hai detto che hai pagato molto, è impensabile pagare uno sproposito per un lavoro "artigianale" fatto male, proprio perchè è artigianale DEVE essere ben fatto! Rifatti dare i soldi :-)

Cmq aspettiamo i negativi....

Ciao


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Advertisement
Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda stormy » 28/09/2010, 16:34

Strano che su due rulli, uno sviluppato dal lab e uno da te, siano entrambi contrastati, ma tutti e due i rulli sono stati stampati dallo stesso lab?
Per prima cosa controllerei molto attentamente i negativi magari con un lentino, appoggiandoli al vetro della finestra, se i negativi presentano tutti i dettagli, allora ovviamente il problema sta nella stampa.
Se invece tutti e due i rulli hanno problemi, per esclusione, ovviamente la causa sarà da imputare alla macchina, o meglio direi all'esposimentro, potrebbe essere starato, magari confrontalo con uno esterno o con quello di un'altra fotocamera se corrispondono.


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
francek200d
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 04/06/2010, 12:07
Reputation:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda francek200d » 28/09/2010, 16:40

Tu dici che l'ha fatto con l'ingranditore?! Io dico che ha infilato i negativi nella macchina x stampare anche a colori e basta! É un laboratorio cosìdetto professionale, ma non artigianale, magari esistessero dalle mie parti! Una cosa è certa, se co sono stati degli errori durante lo sviluppo lui non li ha certo camuffati...



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda chromemax » 28/09/2010, 16:54

Se ha usata carta BN è difficile che l'abbia infilata nel lab, rischia di inquinare tutto... o l'ha fatto... (O_O)
Cmq bisogna vedere i negativi; dalle immagini postate sembrano esserci dei dettagli nelle ombre, ma sono le densità delle alteluci che sono talmente pelate che non si riesce a capire se sono bloccate sul negativo (negativo con contrasto troppo alto) o se la stampa è stata fatta con una gradazione troppo dura.
Comunque francek200d non spendere per la scannerizzazione, a meno che i file digitali non servano poi a te, basta una qualsiasi immagine decente dei negativi.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda etrusco » 28/09/2010, 17:21

Ma lo sviluppo come l'hai fatto? Quale rivelatore hai usato? A che diluizioni?

Io avevo capito che fosse un lab professionale con ingranditore....


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
francek200d
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 04/06/2010, 12:07
Reputation:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda francek200d » 28/09/2010, 17:59

lo sviluppo che mi hai consigliato tu :lol: : d-76 1+3 agitazione continua primo minuto, 10 sec ogni minuto successivo, per 16 minuti, temperatura del chimico rigorosamente 20°...credo sia un processo cosiddetto classico :D



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: AIUTO: stampe troppo contrastate

Messaggioda etrusco » 29/09/2010, 9:19

Direi proprio di si ... :D


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti