Pagina 1 di 1

Alcuni scatti torinesi

Inviato: 09/04/2012, 22:52
da Goldstein
Salve a tutti!

Un po' di tempo fa ho fatto qualche scatto durante i miei giretti per Torino... Non sono completamente soddisfatto e gradirei qualche critica/consiglio su alcune delle foto che ho scattato, tanto per capire errori ed eventualmente cosa avrei potuto fare per ottenere delle foto migliori. Sono state fatte tutte con Kodak TriX e 50 mm. Ho fatto fare gli sviluppi a un laboratorio e ho poi proceduto alla scansione dei negativi in casa.

Immagine

In questa seconda mi piacevano le ombre che i portici proiettavano per terra, ma credo che la sottoesposizione che ho fatto sia stata un po' eccessiva...

Immagine

Immagine

Re: Alcuni scatti torinesi

Inviato: 10/04/2012, 16:53
da Devilkawa
Ciao qualche info in piu' sullo scatto?Tipo macchina software usato per scansionare?


Personalmente li trovo tutti e 3 fuori fuoco e inoltre hanno un bianco nero molto piatto.Inoltre la composizione della prima e' totalmente sbagliata (in mio parere).

Ciao.

Re: Alcuni scatti torinesi

Inviato: 11/04/2012, 13:22
da Goldstein
Ciao!

lo scanner che ho usato per fare la scansione è un HP G4050 e come software ho usato Vuescan, anche se sto ancora cercando di districarmi tra le impostazioni (dovrei aver trovato un tutorial decente dedicato al B/N).

Per il discorso del B/N piatto: come posso cercare di migliorarlo? E' legato esclusivamente all'esposizione, oppure è qualcosa che in parte mi perdo per parametri non corretti durante la scansione?

Re: Alcuni scatti torinesi

Inviato: 11/04/2012, 14:10
da Silverprint
Goldstein ha scritto:...Per il discorso del B/N piatto: come posso cercare di migliorarlo? E' legato esclusivamente all'esposizione, oppure è qualcosa che in parte mi perdo per parametri non corretti durante la scansione?
Difficile se non impossibile per noi che vediamo sul nostro monitor farsi un'idea verosimile delle condizioni del negativo, cioè valutare esposizione e sviluppo.
Le impostazioni dello scanner (ed anche lo scanner stesso) sono determinanti, ma anche i monitor (il tuo ed i nostri) con la sua taratura e con le sue specifiche tecniche fa la sua buona parte... Senza contare che tra scansione e visualizzazione a monitor e stampa analogica (molto, molto variabile di suo) le differenze sono enormi.