ancora sottobosco (2 versioni)

Racconta un tuo scatto, le scelte prese, l'inquadratura, il soggetto, la tecnica di sviluppo e la metodologia di stampa...

Moderatore: etrusco

Avatar utente
sarrasani
esperto
Messaggi: 110
Iscritto il: 18/06/2011, 12:39
Reputation:

ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda sarrasani » 23/05/2013, 0:50

se vi puntassero una pistola carica alla tempia e vi dicessero :-Stampane una-, su quale vi orientereste?
E come intonazione (certo, queste sono caricature di intonazioni neutro/fredde e calde, ma è solo per avere un'idea) cosa vi pare più adatto al soggetto per come lo vedete voi?
13X18 fp4, fujinon 125 f.8 tilt in avanti, f 64 e scuri in zona 3 sviluppo in PMK che qui nella boscaglia va bene che anche se ci sono le chiazze o le striature maledette nessuno le vede ma se c'è un cielo addio, e infatti addio, non lo userò più, che forse è meglio anche per la salute....
Se ingrandite tutto si vede che il fuoco e il dettaglio sono buoni, ma un po' meno in alto (forse ho tiltato troppo, bastava meno)
S.

P.S.
Niente male davvero la PFG a gradazione con ansco 130 1+2, niente male davvero (roba di stasera, meglio del previsto: intonazione neutra direi a metà tra i due esempi ma che può piacere anche a chi come me ama stampare caldo).
Allegati
0146cut.jpg
0146.jpg



Advertisement
luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda luca_dega » 23/05/2013, 9:26

questione di gusti personali. Io preferisco la seconda. Magari se gli alberi fossero pieni di foglie, anche la prima. Ma così, tutto "morto", no.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8401
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda chromemax » 23/05/2013, 10:27

Preferisco la prima.
La PFG che carta è?
La lastra l'hai sviluppata in bacinella?



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda luca_dega » 23/05/2013, 10:37

chromemax ha scritto:Preferisco la prima.


solo per dare contro a me. se avessi detto la prima, avresti indicato la seconda :)) :D

Io i toni caldi non li gradisco tanto quindi partivo...di parte, per di più 'sta "natura morta stecchita" coi toni freddi a me sembra ci stia....
ma come dicono quelli che come me vogliono fare citazioni senza conoscerle: i gustibi no sono disputandum est.

manca la versione "neutra" però. Sto tipo con la pistola puntata alla testa è refrattario ai toni neutri ? :-? O è il mio monitor..?



Advertisement
Avatar utente
sarrasani
esperto
Messaggi: 110
Iscritto il: 18/06/2011, 12:39
Reputation:

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda sarrasani » 23/05/2013, 14:49

chromemax ha scritto:Preferisco la prima.
La PFG che carta è?
La lastra l'hai sviluppata in bacinella?


Scusa, la PFG è la LineAg (marchiata anche appunto PFG, vedere eventualmente PuntoFotoGroup). C'è sia in versione a gradazione (2 e 3) che multigrade. Le fanno fare credo negli stessi stabilimenti che fanno le rollei, e la presentano come una continuazione di alcune carte Agfa. Altri qui sapranno giudicare meglio, a me pare molto simile alle Rollei, o addirittura alle Adox a gradazione che non fanno più. E inoltre non costa tantissimo. La stampa di ieri mi soddisfa parecchio come intonazione, è un neutro, come dire, equilibrato, attento ai medi e senza nessuna tendenza al violaceo o all blu (sviluppo in Ansco 130). La bergger CB (un po' più calda) la terrò per i negativi difficili dove il multigrade si impone, e la oriental per i miei trip tra avorio e bronzo.
Si, bacinella con PMK 1+2+100 per 13-14 minuti agitazione lieve ogni 15 secondi. Bellissimo sviluppo, ma lo abbandono perchè, per come sono capace io ed in bacinella, macchia maledettamente......
S.



Avatar utente
sarrasani
esperto
Messaggi: 110
Iscritto il: 18/06/2011, 12:39
Reputation:

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda sarrasani » 23/05/2013, 14:52

luca_dega ha scritto:
chromemax ha scritto:Preferisco la prima.


solo per dare contro a me. se avessi detto la prima, avresti indicato la seconda :)) :D

Io i toni caldi non li gradisco tanto quindi partivo...di parte, per di più 'sta "natura morta stecchita" coi toni freddi a me sembra ci stia....
ma come dicono quelli che come me vogliono fare citazioni senza conoscerle: i gustibi no sono disputandum est.

manca la versione "neutra" però. Sto tipo con la pistola puntata alla testa è refrattario ai toni neutri ? :-? O è il mio monitor..?


No, no, non è il monitor, almeno anche per me è fredda più che neutra. Se scansiono a toni di grigio (non posso a colori poichè per via del Pyro il negativo è giallo) viene così.
Ciao,
S.



Avatar utente
guerié
guru
Messaggi: 442
Iscritto il: 04/02/2013, 16:21
Reputation:
Località: san miniato pisa

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda guerié » 23/05/2013, 16:23

belle io ... io stamperei una caso, ma il tono preferisco quello caldo Parlo solo per questioni di gusto e di spettatore visto che non ho mai usato codeste tecniche (mi riferisco alla stampa a contatto)ne il banco ottico. se proprio dovrei scegliere la foto sceglierei cmq la prima, quella senza cielo per concentrare l'attenzione solo sul sottobosco. Il tono caldo perché ammorbidisce un po' la luce, altrimenti troppo netta nel tono freddo, in una visione del particolare rende la foto quasi 'astratta', mentre con il tono caldo anche il particolare rivela sempre qualcosa di riconoscibile.


marco guerriero

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda luca_dega » 23/05/2013, 16:45

secondo me il cielo c'è anche nella prima, solo che è tagliato nella scansione.

guerié ha scritto:.. se proprio dovrei scegliere la foto


...meriteresti un feedback negativo :)) :ymhug:



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8401
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda chromemax » 23/05/2013, 17:10

bacinella con PMK 1+2+100 per 13-14 minuti agitazione lieve ogni 15 secondi. Bellissimo sviluppo, ma lo abbandono perchè, per come sono capace io ed in bacinella, macchia maledettamente......

Prima di abbandonarlo prova a sviluppare la lastra singolarmente con una bacinella, anche recuperata , con i bordi piuttosto alti e invece di agitare lievemente agita la bacinella in maniera piuttosto vigorosa, tanto da sentire distintamente il rumore della pellicola che sbatte contro i bordi, magari la sitazione migliora. (I bordi alti servono per evitare che lo sviluppo sbrodoli fuori).



luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: ancora sottobosco (2 versioni)

Messaggioda luca_dega » 23/05/2013, 17:14

scusate l'ignoranza di uno che il grande formato non lo sfiora, ma a sviluppare così la lastra non si rischia di rigarla nella parte sotto ?! :-?





  • Advertisement

Torna a “Racconta uno scatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti