Anno di produzione ottiche Mamiya

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
franz
guru
Messaggi: 317
Iscritto il: 22/07/2013, 9:01
Reputation:

Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda franz » 07/01/2016, 9:26

Salve

Esiste una "tabella" che permetta di risalire all'anno di produzione partendo dal numero di matricola, come c'è ad esempio per le ottiche di GF della Schneider.

Mi interessa per la produzione Mamiya RB e RZ

Buone cose :-h :-h

Francesco



Advertisement
Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda roby02091987 » 07/01/2016, 18:53

Interesserebbe molto anche a me :)



Avatar utente
franz
guru
Messaggi: 317
Iscritto il: 22/07/2013, 9:01
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda franz » 08/01/2016, 10:16

Le ho cercate per diverso tempo sul web ma sembra che non esistano.

Francesco



Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda roby02091987 » 08/01/2016, 11:13

Peccato cavolo.
Anche solo a titolo di curiosità...
basterebbe anche una tabella: produzione iniziata il ** con seriale tot. e finita il ** con seriale tot.2 .Per una datazione approssimativa sarebbero più che sufficienti questi dati.



Advertisement
vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda vngncl61 II° » 08/01/2016, 12:32

Non so come si risalga all'anno di produzione ma,da quel che ne so, pare che le annate migliori siano il'77 ed il '96, seguite da '85 e '99, tutte invecchiate in barrique di Bak4.
Da scartare il '91 ed il '92, che hanno fama d'esser state prodotte con vetro poco maturo, a causa della scarsa esposizione al sole che ebbe il sito produttivo della Hoya.


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda roby02091987 » 08/01/2016, 13:52

=)) =))

Punterò al '77 :D



Avatar utente
Emerson
fotografo
Messaggi: 65
Iscritto il: 12/04/2014, 13:11
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda Emerson » 08/01/2016, 21:17

Purtroppo non esiste che io sappia il modo di conoscere l’anno di produzione di un obiettivo sekor Z a partire dalla sua matricola.

Esistono alcune indicazioni di massima per sapere se una lente è più o meno recente di un’altra.

Ad esempio per il 180 le ottiche marcate W sono meno recenti di quelle marcate W-N che sono state ridisegnate anche nello schema ottico.

Ma questo non è un criterio valido in generale perché gli apo non hanno marchi W o W-N.

Un altro elemento che permette di stabilire se un'ottica è più recente di un'altra è quello relativo alla scala dei diaframmi.
Le ottiche con scala a diaframmi interi sono meno recenti di quelle che presentano la scala con i mezzi diaframmi.

Altra possibile variante sono le ottiche non previste dal sistema. (ad es. il 127 esiste per la rz ma non è stato inserito nel sistema della RZ pro II (come il dorso 6x6). (Naturalmente obiettivo e dorso funzionano perfettamente con entrambi i sistemi).

Il Macro 140 M L-A più recente del 140.

Il 65 M-LA è più recente del 65.

Il 50 ULD è più recente del 50.



Avatar utente
franz
guru
Messaggi: 317
Iscritto il: 22/07/2013, 9:01
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda franz » 09/01/2016, 18:05

Emerson ha scritto:Purtroppo non esiste che io sappia il modo di conoscere l’anno di produzione di un obiettivo sekor Z a partire dalla sua matricola.

Esistono alcune indicazioni di massima per sapere se una lente è più o meno recente di un’altra.

Ad esempio per il 180 le ottiche marcate W sono meno recenti di quelle marcate W-N che sono state ridisegnate anche nello schema ottico.

Ma questo non è un criterio valido in generale perché gli apo non hanno marchi W o W-N.

Un altro elemento che permette di stabilire se un'ottica è più recente di un'altra è quello relativo alla scala dei diaframmi.
Le ottiche con scala a diaframmi interi sono meno recenti di quelle che presentano la scala con i mezzi diaframmi.

Altra possibile variante sono le ottiche non previste dal sistema. (ad es. il 127 esiste per la rz ma non è stato inserito nel sistema della RZ pro II (come il dorso 6x6). (Naturalmente obiettivo e dorso funzionano perfettamente con entrambi i sistemi).

Il Macro 140 M L-A più recente del 140.

Il 65 M-LA è più recente del 65.

Il 50 ULD è più recente del 50.


Ciao
Ti ringrazio delle indicazioni..."meglio poche che niente" ^:)^

Mi interessavano in particolare per la RB. Sto cercando una RB proSD e se non erro il 50 è marcato C come per le precedenti Pro S. Ma io vorrei uno di quelli più recenti fatti per la SD. Come fare a distinguerli?

Francesco :-h



Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda roby02091987 » 10/01/2016, 12:04

Le ottiche mamiya per RB sono state, dalla serie più vecchia alla più recente:

"nessuna indicazione" le primissime per la prima RB
"NB" identiche alle primissime nella sostanza ma con barilotto uguale alle C. Le riconosci per l'assenza, appunto, della C verde.
"C" seconda serie di lenti, con coating migliorato e alcune con schema ottico rivisto e barilotto modificato rispetto alle originali.
"K/L" terza e ultima serie di lenti, barilotto diverso e dello stesso stile di RZ e la maggior parte con schema ottico e coating rivisti. Molte sono identiche alle lenti per RZ.
Poi ci sono le "L" e basta (senza K) che sono il 75 shift e il 500 apo, compatibili solo con pro SD perchè richiedono un bocchettone più largo.

Riguardo il 50, purtroppo per RB è fermo alla versione C e non esiste una K/L tantomeno una ULD per la RB. Se vuoi il 50, non hai altra opzione che il C oppure puntare al suo primo vicino: il 65 K/L.

Comunque, sulla pro SD si montano tutte le lenti RB senza alcun problema, anche se personalmente punterei alle più recenti K/L o, se queste non esistono o sono difficili da trovare, alle C.
Eviterei quelle primissima serie, che ho letto (ma non ci metto la mano sul fuoco) avere problemi all'otturatore un po' troppo spesso (penso anche a causa dell'età e dell'uso).



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Anno di produzione ottiche Mamiya

Messaggioda vngncl61 II° » 10/01/2016, 12:31

Vedo che sulle Mamiya sei preparato :D
Riguardo alla serie C, il miglioramento del coating non è un dato certo, certo è invece un diverso otturatore, simile a quello delle ottiche Blue Dot per le 220-330 & Co. con due delle lamine piegate in punta, per evitare "incroci pericolosi", che erano il problema, piuttosto raro in verità, delle prime serie.
Fattore positivo, è che gli otturatori, di tutte le serie, sono intercambiabili, senza nessuna modifica ai barilotti, lo stesso vale anche per le biottiche.
In allegato il mio, ibrido autocostruito, 4.5/180 chrome blue dot.
Allegati
NIEV1002.JPG


Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite