Approccio alla stampa

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
osvi
fotografo
Messaggi: 52
Iscritto il: 09/04/2010, 18:07
Reputation:

Re: Approccio alla stampa

Messaggio da osvi »

MassimoPiana ha scritto:
osvi ha scritto: Non concordo, e sai perchè? Perchè io il SZ col piccolo formato lo approccio così: ho preso una bobinatrice e carico una diecina di fotogrammi su ogni piccolo corpo macchina che mi porto appresso (almeno 4, o 5, o 6) di cui uno è solo dedicato al colore e gli altri 4 a:
1- b&n, esposizioni standerd;
2- b&n, esposiz. N+1
3- b&n, esposiz. N-1
4- b&n, esposiz. N-2
5- b&n, altro (infrarosso o anche una pellicola a diversa sensibilità da scegliere di volta in volta).
Con questa procedura non solo puoi fare il SZ col piccolo formato ma lo puoi fare meglio che con un corpo medio formato che non consenta i magazzini intercambiabili (tipo le mie Pentax) perchè, visto il peso, non srebbe proponibile.... :mrgreen: e comunque anche portar dietro 5/6 magazzini intercambiabili pesa forse più che portar dietro i miei minuscoli corpi ME super o Chinon CE 4.

Ciao,
Osvi.
Cerchiamo di stare con i piedi per terra , nessuno si porta in giro 5 macchine fotografiche se deve fare una gita o scattare qualche posa.
Il 95 % di chi fotografa lo fa con macchine analogiche da 35mm (o grande formato) e tende a comprare i rullini già pronti . Carichi , scatti , sviluppi e stampi .
Il restante 5% lo fa con lastre piane , dove è d'obbligo usare il sistema zonale , visto che puoi intervenire sullo scatto singolo e gestirlo come vuoi in fase di sviluppo .
Ma su 24 o 36 pose le cose cambiano notevolmente .
Il voler applicare il sistema zonale su pellicole dove ci sono pose con esposizioni e soggetti differenti l'una dall'altra è come pretendere di stampare con lo stesso tempo fotografie differenti sotto l'ingranditore .

Leggendo The Negative , di Adams si può notare come il sistema zonale sia applicato solo al grande formato . Adams stesso consigliava di prendere nota di ogni esposizione con le varie indicazioni per poi poter trattale ogni pellicola in fase di sviluppo ( N+ o N-) .

"Full control using the Zone System requires individual processing
of each negative, obviously not practical with roll films" The Negative Ansel Adams
Lasciamo perdere le percentuali che, se non sono fonte di studi, sono solo opinioni personali... io credo che chi usa il medio formato sia in percentuale superiore a che usa il grande formato mentre nelle tue percentuali sembra che non esista.
Sul fatto, ribadisco, che il SZ non si possa fare col medio e piccolo formato, questa è una cosa inesatta e io ti ho detto come faccio... chiaramente io NON esco in giro a passeggiare e, casualmente,mi porto appresso la "macchinetta" per fare qualche foto. Le mie uscite sono finalizzate alla fotografia e quando esco mi porto l'occorrente per fare la fotografia. E siccome uso SEMPRE il SZ mi attrezzo di conseguenza. Un mio amico esce con una medio formato Zenza e si porta appresso 4/5 dorsi intercambiabili (che, garantisco, pesano molto più dei miei 4 corpi piccolo formato), io esco invece solo col medio formato perchè preferisco la qualità di un negativo grande ma, volendo, uscire con un corredino 135 con lenti e 4/5 corpi è una cosa tutt'altro che complicata. Posso convenire che non si vede spesso ma il ragionamento è anche finalizzato ad incoraggiare chi, pur volendo previsualizzare ed esporre col SZ, pur possedendo solo il 135... lo può fare. Le mie macchine le ho trovate su e-bay a prezzo di patate e, ottica esclusa, rischiano di pesare un kg, tutte comprese.

Ciao,
Osvi.



Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Approccio alla stampa

Messaggio da maxnumero1 »

quindi,o si trova l'esposizione giusta o si sottoespone?


la guerra era solo personale,era solo nei miei pensieri,nulla a che vedere con altri,

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi