Baritizzarsi

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Baritizzarsi

Messaggioda NikMik » 15/10/2013, 14:56

Pacher ha scritto:Per quello che puo contare...
in alto Foma, in Basso Bergger
gallery/image.php?image_id=455


scusa, non l'avevo visto, mi avevi già risposto !



Advertisement
Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Baritizzarsi

Messaggioda NikMik » 15/10/2013, 15:04

NikMik ha scritto:
Pacher ha scritto:Per quello che puo contare...
in alto Foma, in Basso Bergger
gallery/image.php?image_id=455


Chiarissimo. E fra Bergger e Adox avete fatto con Andrea confronti di questo tipo? E in ogni caso che impressioni ricavaste ?



Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Baritizzarsi

Messaggioda Pacher » 15/10/2013, 15:13

NikMik ha scritto:Non preoccuparti, anch'io campo in aria e schivo dirigibili. Ma rimango curioso di sapere del confronto fra Bergger e Adox mcc fatto con Andrea: che venne fuori?

Sinceramente non era un confronto, è solo che abbiamo provato a stampare lo stesso negativo su tutte e due le carte.Se ricordo bene pensavamo la Bergger differenziasse di piu i toni bassi e la adox i toni alti...ebbene fu l'incontrario. :D
IO di mio ricavai che sono due carte ottime.
Una costa un po meno :D



Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Baritizzarsi

Messaggioda NikMik » 15/10/2013, 15:20

tutte buone notizie !



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Baritizzarsi

Messaggioda impressionando » 15/10/2013, 19:28

Pacher ha scritto:
NikMik ha scritto:Non preoccuparti, anch'io campo in aria e schivo dirigibili. Ma rimango curioso di sapere del confronto fra Bergger e Adox mcc fatto con Andrea: che venne fuori?

Sinceramente non era un confronto, è solo che abbiamo provato a stampare lo stesso negativo su tutte e due le carte.Se ricordo bene pensavamo la Bergger differenziasse di piu i toni bassi e la adox i toni alti...ebbene fu l'incontrario. :D
IO di mio ricavai che sono due carte ottime.
Una costa un po meno :D

Se dovessi dire la mia sualla Adox MCC direi che è bellissima ma c'è da sudare a tirar fuori tutti i bianchi e tutti i neri..... ti sembra sempre di essere arrivato in fondo ma non è vero. Ci puoi fare quello che vuoi ma occorre essere capaci di prenderci le misure. Parlando in soldoni direi che ha bisogno di almeno una mezza gradazione in più rispetto alle altre carte e soprattutto di una cottura a fondo. Le ombre in questa carta sono bellissime..... non finiscono mai.... come pure le luci che stampi con facilità anche con luce condensata. Il supporto è di un ottimo bianco..... meglio della vecchia Agfa.



luibargi
guru
Messaggi: 446
Iscritto il: 14/02/2012, 22:56
Reputation:
Località: Città di Castello

Re: Baritizzarsi

Messaggioda luibargi » 15/10/2013, 20:00

Silverprint ha scritto:...
Di solito si fa come ha detto Tony.
La zanzariera, è la cosa più pratica e semplice e che presenta meno rischi. Il cartone comune invece è una PESSIMA idea perché mettendoci sopra la carta umida questa assorbirà tutte le terribili impurità e sostanze chimiche che contiene il cartone e si deteriorerá poi in tempi brevi.
Si può invece fare con carta assorbente speciale e apposita (esisterà ancora?), .....

Scusate se torno un po' indietro ma mi sto organizzando piano piano (molto piano ma inesorabile) alla mia prossima 'baritizzazione' e stavo osservando questo prodotto
http://www.bhphotovideo.com/c/product/8 ... _Book.html
e chiedo ad Andrea se è questo che intendeva.
Ho visto anche questo
http://www.bhphotovideo.com/c/product/4 ... k_9_x.html
ma mi sembra meno adatto all'asciugatura.
Ciao.
EDIT: scusate, ho appena letto commenti negativi su apug, quindi come non detto.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Baritizzarsi

Messaggioda Silverprint » 15/10/2013, 20:30

Be' così sappiamo che esiste ancora, almeno la roba "low end"... :)

Fai con le zanzariere, è la cosa più semplice e sicura.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
NikMik
superstar
Messaggi: 1875
Iscritto il: 08/11/2012, 21:10
Reputation:
Località: Firenze

Re: Baritizzarsi

Messaggioda NikMik » 15/10/2013, 22:14

Maaaa: .... e se uno una baritata la mettesse nella smaltatrice appena un pochino perché si asciughi e "si rilassi" un po' ? Non l'ho mai fatto, ma mi è stato consigliato dalla vox populi. Mi chiedo se è fattibile (e la risposta sarà pure dentro di me, ma è sicuramente sbagliata)...



Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 631
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Baritizzarsi

Messaggioda Luca Ghedini » 15/10/2013, 22:19

NikMik ha scritto:Maaaa: .... e se uno una baritata la mettesse nella smaltatrice appena un pochino perché si asciughi e "si rilassi" un po' ? Non l'ho mai fatto, ma mi è stato consigliato dalla vox populi. Mi chiedo se è fattibile (e la risposta sarà pure dentro di me, ma è sicuramente sbagliata)...


C'ho provato e sto per buttare la smaltatrice :-s


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11535
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Baritizzarsi

Messaggioda Silverprint » 15/10/2013, 22:23

Io odio le smaltatrici! :D
Fai prima col phon e se sei bravo rimangono pure dritte! :-o

Il problema della smaltatrice è il telo, deve essere perfetto e pulito, e rimanere sempre pulito, il che è quasi impossibile. E se si vuole anche smaltare (obbrobrio :)) ) deve essere perfettissimo anche il piano.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti