Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Spazio Aperto a qualunque tipo di gioco, iniziativa o idea che possa aggregare la community

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1092
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Nuovo gioco...

Messaggioda DanieleLucarelli » 09/01/2015, 8:24

Pensandoci il tema potrebbe anche essere uno solo:

L'impatto dell'uomo sulla natura per la gestione delle acque. (sicuramente titolo da migliorare ma tanto per esprimere il concetto).



Advertisement
Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Nuovo gioco...

Messaggioda isos1977 » 09/01/2015, 10:03

Il tema mi piace molto! se non altro per deformazione professionale... in effetti l'impatto dell'uomo sulla natura e l'acqua sono temi molto correlati.

svarfi ha scritto:.e se si affrontasse il tema in gruppi regionali? La butto li sempre x la suddetta, secondo me, mancanza del forum.


Mi sembra una buona idea. condividere le stampe a distanza mi sembra un po' complicato e così abbiamo anche l'occasione di essere meno virtuali!


tornando al tema. Il generale tema dell'impatto sulla natura si potrebbe declinare in sotto temi trattati dai vari gruppi. L'acqua potrebbe essere un sottotema, così come il cibo (per rimanre in tema di Expo 2015), il cambiamento climatico, l'inquinamento atmosferico ecc...

Su questi temi potrei preparare un po' di spunti più dettagliati


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
guerié
guru
Messaggi: 442
Iscritto il: 04/02/2013, 16:21
Reputation:
Località: san miniato pisa

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda guerié » 12/01/2015, 23:23

la gestione dell'acqua da parte dell'uomo mi fa venire a mente Acque spa... e che ci ho una bolletta scaduta da pagare, e che non ci ho più l'acqua nella CO. ma tutto ciò è OT. :-o
mi sembra già un tema bell'e pronto e ampiamente interpretabile ... ma le motivazioni di questo tema ? nel senso c'è stato un evento che te l'ha'suggerito' o idea di fondo particolare che ti ha ispirato?


marco guerriero

Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1092
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda DanieleLucarelli » 13/01/2015, 7:54

L'acqua mi è sempre piaciuta fotograficamente ma mi sono sempre fermato alla superfice (non nel senso che non ho mai fatto foto subacquee).
Volevo quindi approfondire il rapporto che abbiamo con l'acqua e mi sono venuti a mente i grandi interventi (corretti o sbagliati) per sfruttare questa risorsa o mettersi al sicuro contro di lei.
Nel tema ci vedo le grandi opere attuali e del passato come gli acquedotti antichi ancora in funzione o le centrali moderne di potabilizzazione create per far rientrare nei parametri di potabilità acque pescate da falde poco adatte.
Ci vedo manutenzione di canali e fiumi ma anche colpevoli imbrigliamenti non in grado di reggere le piene.
Ci vedo ponti per scavalcare fiumi, dighe per la produzione e lo stoccaggio di energia elettrica.
Etc, etc, etc...
Mi pareva un bel tema attuale e spendibile nei vari luoghi di esposizione dove poter mettere di tutto tranne il....
...
...
...
...
...
Allegati
MareTramonto.jpg
...Pescatore solitario!!!



Advertisement
Avatar utente
guerié
guru
Messaggi: 442
Iscritto il: 04/02/2013, 16:21
Reputation:
Località: san miniato pisa

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda guerié » 13/01/2015, 17:59

DanieleLucarelli ha scritto:L'acqua mi è sempre piaciuta fotograficamente ma mi sono sempre fermato alla superfice (non nel senso che non ho mai fatto foto subacquee).
Volevo quindi approfondire il rapporto che abbiamo con l'acqua e mi sono venuti a mente i grandi interventi (corretti o sbagliati) per sfruttare questa risorsa o mettersi al sicuro contro di lei.
Nel tema ci vedo le grandi opere attuali e del passato come gli acquedotti antichi ancora in funzione o le centrali moderne di potabilizzazione create per far rientrare nei parametri di potabilità acque pescate da falde poco adatte.
Ci vedo manutenzione di canali e fiumi ma anche colpevoli imbrigliamenti non in grado di reggere le piene.
Ci vedo ponti per scavalcare fiumi, dighe per la produzione e lo stoccaggio di energia elettrica.
Etc, etc, etc...
Mi pareva un bel tema attuale e spendibile nei vari luoghi di esposizione dove poter mettere di tutto tranne il....
...
...
...
...
...

non ho mai portato a termine un progetto fotografico.... crearne uno su questo tema mi sembra un impresa. io comincerei come sulle 'cartoline' in più scrivere un breve testo e selezionare un tot di scatti, e poi con questo materiale confrontarsi e poi decidere su come procedere.


marco guerriero

Avatar utente
dannieledz
esperto
Messaggi: 202
Iscritto il: 04/11/2012, 13:29
Reputation:
Località: Pescara

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda dannieledz » 13/01/2015, 18:29

Mi sembra tutto moooolto interessante. Ma fin ora è stato solo deciso il tema giusto? O mi sono perso qualcosa? :-\



Avatar utente
Angelo Burgato
appassionato
Messaggi: 3
Iscritto il: 02/01/2015, 20:41
Reputation:

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda Angelo Burgato » 13/01/2015, 21:34

Ciao a tutti, interessante l'idea e la trovo stimolante considerato che coinvolge persone un po da tutte le parti. Sono d'accodo sul fatto di presentare un unico tema, anche se magari non è il nostro preferito lo trovo comunque un modo per confrontarsi. Concordo anche sulla proposta di formare dei gruppi regionali.



Avatar utente
Ottavio Colosio
guru
Messaggi: 352
Iscritto il: 05/08/2014, 22:54
Reputation:
Località: Bergamo/Milano

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda Ottavio Colosio » 14/01/2015, 10:43

E' molto piu' che interessante e questo post nella sezione giochi e' forse fuori posto,
con tutte le difficolta' di organizzare in uno spazio ma con l'indubbio piacere
di godere di una bella stampa. Valuterei anche una pubblicazione ufficiale di Analogica
tramite Blurb ad esempio, un volume fotografico creato dagli iscritti, poi, chi lo desidera puo'
acquistare online il volume.


Saluti

Ottavio


Matematicamente parlando, la fotografia e' un'applicazione lineare da R3 in R2

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4384
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda impressionando » 14/01/2015, 14:12

Si, infatti è la sezione "giochi" che poco c'azzecca.... meglio rinominarlo in "attività propedeutiche" o altro tipo di attività formative del forum.
Per quanto riguarda l'argomento in oggetto sono molto combattuto (la voglia spinge ma la coscienza resiste).....
....Daniele sa che già mi sin fatto scappare un treno ben attrezzato che non tornerà più.
Io comunque partirei dal definire "L'esposizione".... almeno dove e come.
Occorrono le persone giuste che io non conosco ma che magari qualche membro conosce dato che è già inserito nel giro.... inutile non fare nomi :D sto pensando ad Andrea :ymhug:
Penso che l'intento non sia quello di Vendere ma la mera gloria personale. Una sorta di cammino formativo per arrivare ad un prodotto degno di una esposizione.
Per certi versi la Fotografia Europea tramite il circuito OFF è un'ottima vetrina che per quanto riguarda il rottamaio di "via due gobbi" è piuttosto frequentato e visto.

La cosa importante è che chi non avesse intenzione di prendere seriamente la cosa ne stesse fuori (come dovrebbe succedere per qualsiasi cosa). In questi casi la costanze, perseveranza, serietà si tramutano in dimostrazione di educazione e rispetto verso gli altri partecipanti.

Il fotolibro lo vedo come un ibrido digitale senza una specifica connotazione analogica. Tentovale fare uno spazio web di più facile fruizione e di costo più contenuto.



Avatar utente
Ottavio Colosio
guru
Messaggi: 352
Iscritto il: 05/08/2014, 22:54
Reputation:
Località: Bergamo/Milano

Re: Basta giochi... è ora di fare sul serio.

Messaggioda Ottavio Colosio » 14/01/2015, 15:05

Beh, non direi, e' decisamente piu' analogico un libro, che per altro resta e puo' essere integrato da descrizioni tecniche,
piuttosto che un sito ( che gia' c'e'.. questo ).
Che poi le stampe vengano ottenute non in modo tradizionale hai perfettamente ragione.


Saluti

Ottavio


Matematicamente parlando, la fotografia e' un'applicazione lineare da R3 in R2



  • Advertisement

Torna a “Giochi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti