BATTERIA per LEICAFLEX SL

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Asferico
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/04/2015, 12:55
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda Asferico » 09/09/2018, 22:03

tonyrigo ha scritto:Grazie del consiglio.
Non ho ancora provato, perchè la LF SL è subito finita da SAN FERRO per la revisione obbligatoria.
Vedremo al suo rientro a casa ...


allora falla direttamente ritarare per le PX625A da 1,5v e risolvi il problema dell'adattatore



Advertisement
Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda tonyrigo » 10/09/2018, 21:26

Purtroppo non è così: le PX625A sono alcaline e come tali cambiano nel tempo la tensione erogata, andando a starare di nuovo l'esposimetro.

Per utilizzare quelle serve alcaline un altro adattatore che contiene un microscopico regolatore di tensione (chiamato MR9).

Questo ad esempio (si trova anche su eBay a prezzi più bassi, intorno ai 20 Euro):



Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4342
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda graic » 11/09/2018, 6:36

Giusto il fatto che le alcaline, e un po' di meno anche le silver-oxide variano la tensione con l'uso.
Sbagliata la convinzione che con il MR9 si risolve il problema, infatti esso NON contiene un regolatore ma un semplice diodo Schottky di cui si sfrutta la caduta di tensione diretta e quindi le variazioni di tensione della batteria si riproducono tal quali.
Il consiglio di @
Avatar utente
Asferico
è corretto però le pile da usare sono le SR44 all'ossido di argento


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda tonyrigo » 11/09/2018, 7:02

Si,

quelle sono a tensione costante e risolvono il problema:


www.amazon.it/gp/product/B000KQFB6C/ref ... UTF8&psc=1

Serve però un adattatore.

P.S.
Non sapevo del funzionamento del MR9, quindi rimane il problema della scarica?
Ultima modifica di tonyrigo il 11/09/2018, 7:16, modificato 1 volta in totale.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Advertisement
Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda tonyrigo » 11/09/2018, 7:10

Perché ma non appare il link che ho postato?

C'è un divieto a postare link esterni (che però non trovo nel regolamento)?


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda tonyrigo » 11/09/2018, 7:16

Trovato:

Bisogna togliere http ...


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
Asferico
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/04/2015, 12:55
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda Asferico » 11/09/2018, 7:49

graic ha scritto:Il consiglio di @
Avatar utente
Asferico
è corretto però le pile da usare sono le SR44 all'ossido di argento


come mai consigli di ritarare l'esposimetro per 1,5v ma usando le SR44 per cui serve sempre un anellino adattatore e non le PX625A che hanno gia la stessa forma delle vecchie al mercurio?



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4342
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda graic » 11/09/2018, 8:54

Perchè le PX625A sono alcaline e le SR44 sono all'ossido di argento, purtroppo non esiste una versione di PX625 silver-oxide


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Asferico
esperto
Messaggi: 144
Iscritto il: 10/04/2015, 12:55
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda Asferico » 11/09/2018, 8:57

graic ha scritto:Perchè le PX625A sono alcaline e le SR44 sono all'ossido di argento, purtroppo non esiste una versione di PX625 silver-oxide
Scusa ma non me ne intendo delle differenze. Quali sarebbero vantaggi e svantaggi?

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4342
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: BATTERIA per LEICAFLEX SL

Messaggioda graic » 11/09/2018, 9:18

Le batterie acaline sono le normali pile che in dimensioni diverse si usano per torce elettriche, radio, altri dispositivi di elettronica di consumo, sono caratterizzate da basso costo e hanno una curva di scarica piuttosto pendente, la tensione iniziale è di 1.5V che cala con l'utilizzo a 1.3V in maniera praticamente lineare, sono inoltre caratterizzate da una autoscarica abbastanza consistente e quindi da una (relativamente) breve durata on the shelf (o on the camera)
Le silver oxide sono batterie che si utilizzano (oltre che nelle fotocamere) negli orologi hanno una durata molto più lunga per via della bassissima autoscrica, la tensione iniziale è di 1.55V che cala dopo il primo utilizzo ad 1.5, rimanendo praticamente costante per quasi tutta la durata di vita.
Nè l'una nè l'altra sono neanche lontanamente paragonabili alla stabilità delle vecchie mercurio.
Circa le pile zinco-aria postate da @
Avatar utente
tonyrigo
bisogna dire che sono delle discrete sostitute delle mercurio, infatti hanno una tensione iniziale di 1.4V, vicino alla 1.35 di queste ultime sono le pile che si usano negli apparecchi acustici e hanno una buona stabilità di tensione, si sostituiscono alle mercurio senza bisogno di ritaratura. Costano pochissimo confrontate alle silver-oxide, l'inconveniente è che una volta aperte hanno una durata limitata (3 o 4 mesi) indipendentemente dall'utilizzo. La famosa pila Weincell venduta a prezzi esorbitanti altro non è che una banale zinco-aria montata su un anellino metallico che le consente di entrare giusta nel vano delle mercurio. Lo stesso risultato si ottiene con una pila per apparecchi acustici con un O-ring di dimensioni adeguate.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti