Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
dune
appassionato
Messaggi: 19
Iscritto il: 30/11/2017, 19:44
Reputation:

Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda dune » 11/03/2018, 8:26

Ciao!

Come da titolo discussione... qualche opzione per tirare una Pancro 400 a 3200??? Qualcuno ci ha già provato?

Qualsiasi info è vitale!

Grazie :ymhug:



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9265
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda chromemax » 11/03/2018, 17:54

Qui il test di questa pellicola, come puoi vedere la sensibilità affettiva è bassa, la grana è tanta ed è una pellicola che ha bisogno di tanta energia da parte del rivelatore, tutto l'opposto di quello che dovrebbe essere una pellicola "tirabile". Non saprei aiutarti ma la vedo dura...



Avatar utente
dune
appassionato
Messaggi: 19
Iscritto il: 30/11/2017, 19:44
Reputation:

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda dune » 11/03/2018, 18:16

Mi sa tanto che dovrò rivolgermi a Santo Stand 60’ con Rodinal...



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4690
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda impressionando » 11/03/2018, 18:59

Ma perchè esporre una "400" a 3200???
Non so chi t'abbia suggerito o dove tua abbia imparato 'sta cosa ma...
...se pensi che sia la ricetta....
...buttala.
Risparmierai tempo e soldi.
Naturalmente qualcosa uscirà ma sarà comunque non stampabile o stampabile con compromessi inaccettabili



Advertisement
Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda Framane » 11/03/2018, 19:06

dune ha scritto:Mi sa tanto che dovrò rivolgermi a Santo Stand 60’ con Rodinal...



Lascia stare lo stand, poi sono cavoli amari sotto l'ingranditore, inoltre non penso riuscirebbe a compensare le ombre di un tiraggio di 4 stop... al massimo ti sfonda per benino le luci.
Se proprio hai bisogno di alta sensibilità esponi la Delta 3200 a 3200 anche se va decisamente meglio a 1000..



Avatar utente
dune
appassionato
Messaggi: 19
Iscritto il: 30/11/2017, 19:44
Reputation:

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda dune » 11/03/2018, 19:15

impressionando ha scritto:Ma perchè esporre una "400" a 3200???


Perché non avevo altro e le luci erano del tutto insufficienti...



Avatar utente
dune
appassionato
Messaggi: 19
Iscritto il: 30/11/2017, 19:44
Reputation:

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda dune » 11/03/2018, 19:17

Framane ha scritto:
dune ha scritto:Mi sa tanto che dovrò rivolgermi a Santo Stand 60’ con Rodinal...[/quote
Se proprio hai bisogno di alta sensibilità esponi la Delta 3200 a 3200 anche se va decisamente meglio a 1000..


Ma se hai una 400 e ti serve una 3200...



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9265
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda chromemax » 11/03/2018, 19:23

Capisco, ci vuole uno sviluppo adatto al tiraggio, tipo Microphen o ars-Imago FD (non certo il rodinal che si mangia pure un po' di sensibilità di suo), ma sul tempo non saprei aiutarti se non che in linea teorica per un tiraggio di +2 stop (quindi 1600 e non ancora 3200) bisogna sviluppare per un gradiente di 0.85-0.9 e andare in stampa con una carta ISO-R 1.70 (gradazione doppio zero), oppure sperare nello scanner...



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4690
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda impressionando » 11/03/2018, 19:36

dune ha scritto:
Framane ha scritto:
dune ha scritto:Mi sa tanto che dovrò rivolgermi a Santo Stand 60’ con Rodinal...[/quote
Se proprio hai bisogno di alta sensibilità esponi la Delta 3200 a 3200 anche se va decisamente meglio a 1000..


Ma se hai una 400 e ti serve una 3200...

Allora semplicemente non puoi fotografare.
Puoi svilupparlo come vuoi quel rullo ma MAI uscirà ciò che la pellicola non ha visto. Saranno malamente scritte solo le luci. Il tempo di sviluppo prolungato serve solo per far uscire le luci con una densità sufficiente ad essere stampate come luci ma per il resto avrai poco o nulla.



Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Bergger Pancro 400 sviluppare a 3200

Messaggioda Framane » 11/03/2018, 20:33

impressionando ha scritto:
dune ha scritto:
Framane ha scritto:


Ma se hai una 400 e ti serve una 3200...

Allora semplicemente non puoi fotografare.

Esatto, purtroppo è come dice Impressionando, se proprio hai voglia di fotografare giusto lo scanner può tirare fuori qualcosa di visibile ma a quel punto quasi meglio un buon Iphone





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti