Borse DOMKE

Raccontaci cosa tieni nella tua borsa fotografica, come la prepari, quali corpi, pellicole, obiettivi ed accessori contiene.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
glucamura
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/06/2012, 8:02
Reputation:

Borse DOMKE

Messaggioda glucamura » 13/09/2012, 9:52

Come da titolo, chi le usa? perchè? è vero che sono le borse preferite dai fotogiornalisti americani o è solo una trovata pubblicitaria? in cosa sono migliori rispetto alle altre? quale la vostra preferita? difetti riscontrati?

Ma soprattutto: una borsa fotografica è meglio che sia perfettamente sigillata a tripla chiusura che non lasci passare nulla, oppure, pur rinunciando all'effetto "cassaforte" è meglio che lasci passare aria, che "traspiri" ?
Le nostre preziose attrezzature quando e perchè si rovinano? Fa più danni la polvere o la codensa? Solo come spunto di riflessione.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8019
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Borse DOMKE

Messaggioda chromemax » 13/09/2012, 11:30

chi le usa?

Ne stavo comprando una, ma poi toccandola con mano non mi sono piaciute e ho preferito comprare un'altra borsa. E' troppo floscia e poco protetta, è in stoffa, le chiusure a moschettone sono scomode, i compartimenti imbottiti sono troppo poco imbottiti e poco modulabili, sempre a mio modesto parere.

è vero che sono le borse preferite dai fotogiornalisti americani o è solo una trovata pubblicitaria?

Bho... non scelgo in base a questi fattori... e poi anche se fosse? Una borsa deve proteggere l'attrezzatura ed essere comoda sia da trasportare che da usare, il resto è fuffa.

in cosa sono migliori rispetto alle altre?

Imho in niente, anzi buone borse di altre marche sono meglio; personalmente, per le borse da spalla, preferisco di gran lunga il cordura (balistico) a qualsiasi altro materiale, il fondo rigido e imbottiture spesse che si possono arrangiare in qualsiasi modo. Una cinghia per il trasporto a mano è anche molto comoda.

una borsa fotografica è meglio che sia perfettamente sigillata a tripla chiusura che non lasci passare nulla, oppure, pur rinunciando all'effetto "cassaforte" è meglio che lasci passare aria, che "traspiri" ?

Ma ci vuoi conservare l'attrezzatura anche quando non la usi? Imho è meglio che traspiri.

Le nostre preziose attrezzature quando e perchè si rovinano?

Quando cascano per terra :)) :))

Fa più danni la polvere o la codensa?

Entrambe, se devessi scegliere preferirei evitare la condensa.



Avatar utente
glucamura
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/06/2012, 8:02
Reputation:

Re: Borse DOMKE

Messaggioda glucamura » 13/09/2012, 21:16

allora, se concordi con me, che è la condensa a far danni e che quindi una borsa deve "respirare".. la scelta del canvas e dei lembi appoggiati e non chiusi, delle borse domke, potrebbe essere ideale, nonostante non isoli dalla polvere come una borsa in nylon/cordura a chiusura con zip.
in 30 anni di fotografie, fatte spesso in ambienti naturali, non ho mai rovinato un obiettivo perchè aveva preso polvere.. però qualche fungo tra le lenti di obiettivi conservati troppo protetti ce l'ho avuto. poi ho smesso di "proteggerli" così tanto e non ho più avuto problemi.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8019
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Borse DOMKE

Messaggioda chromemax » 13/09/2012, 23:59

allora, se concordi con me, che è la condensa a far danni e che quindi una borsa deve "respirare".. la scelta del canvas e dei lembi appoggiati e non chiusi, delle borse domke, potrebbe essere ideale, nonostante non isoli dalla polvere come una borsa in nylon/cordura a chiusura con zip.


Le borse fotografiche sono cambiate con la fotografia digitale, sono diventate ermetiche, forse perché l'umidità e la pioggia sono considerate molto più pericolose per un dispositivo elettrico rispetto ad uno più o meno meccanico.
Il canvas (cotone) quando piove si bagna di più e asciuga più lentamente del nylon ed è più attaccabile dalle muffe. La mia borsa perfetta l'ho trovata, una Tenba "originale" (prima che Tenba fosse acquistata dalla Tamrac), ma borse così purtroppo non ne fanno più, a prescindere da quanto uno sia disposto a spendere. L'ultima borsa che che ho preso è stata il miglior compromesso che sono riuscito a trovare, e ci ho messo qualche mese prima di prenderla tra prove e confronti, e nonstante tutto per me è molto scomoda da usare.
La Domke F2 è quella che ha ancora una concezione "analogica" ma , per i motivi che ti ho detto prima, non mi è piaciuta.
Poi il modo migliore per conservare l'attrezzatura imho è quello usato dagli stessi fabbricanti che l'hanno fatta, quindi quando non uso per qualche tempo qualche macchina o qualche obbiettivo li reimballo esattamente come quando li avevo comprati, ma sono anche convinto che le mie siano delle gran pippe mentali abbastanza inutili :)



Avatar utente
glucamura
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/06/2012, 8:02
Reputation:

Re: Borse DOMKE

Messaggioda glucamura » 14/09/2012, 9:08

che modello è la tenba di cui parli? conosci le pro traveller II, tipo la P695 ?



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8019
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Borse DOMKE

Messaggioda chromemax » 14/09/2012, 15:15

che modello è la tenba di cui parli?

La Tenba P995, la presi più di vent'anni fa ed è fuori produzione da decenni, ma imho è la borsa perfetta: tra i mille piccoli pregi è l'unica che rimane incollata al fianco quando ci si piega sulle ginocchiaper scattare dal basso, tutte le altre scivolano in avanti.

conosci le pro traveller II, tipo la P695 ?

No, ma era tra quelle che mi interessavano quando mi serviva un'altra borsa qualche tempo fa, ma non l'ho trovata perché anche questa fuori produzione. In ogni caso si vede l'influenza del digitale, le tasche esterne mi sembrano troppo strette per contenere le scatole dei rullini, sembrano invece perfette per gli HD portatili.



Avatar utente
glucamura
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/06/2012, 8:02
Reputation:

Re: Borse DOMKE

Messaggioda glucamura » 14/09/2012, 15:52




Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8019
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Borse DOMKE

Messaggioda chromemax » 14/09/2012, 15:58

No, intendo questa, ch epoi è abbastanza simile a quella che hai postato tu.



Avatar utente
glucamura
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/06/2012, 8:02
Reputation:

Re: Borse DOMKE

Messaggioda glucamura » 16/09/2012, 13:26

io della domke conosco, perchè la uso, il modello f6 in canvas. la borsa è poco ingombrante, leggera, ben si profila sul fianco adattandosi anatomicamente perchè non rigidamente strutturata, si prendono rapidamente le cose anche tenendola in spalla e, sinceramente devo dirlo perchè non è cosa secondaria, è bella, molto bella.. ha il fascino delle cose vissute, infatti, come un paio di jeans, cambia colore e morbidezza con l'uso. il fatto che sia in canvas e non sigillata elimina il rischio di condensa, quanto alle protezioni dell'attrezzatura, ci sono 4 scomparti imbottiti e lo spazio che resta libero per il corpo macchina, uso metterci io un'imbottitura (ma ne puoi fare a meno, sono io che mi faccio seghe mentali). quanto alla polvere non me ne è mai entrata, forse per il panno in microfibra che lascio sotto il lembo.
nella borsa mi ci entra, nonostante le dimensioni contenute, tanta roba in formato 35 mm, più di quanta me ne voglio portare dietro, perchè alla fin fine il problema non è lo spazio, ma il peso (ma questo vale per tutte le borse shoulder).
di solito ci metto un corpo, un flash e due obiettivi + accessori (kit pulizia, un paio di filtri, pile, notes) e un paio di rullini. kit leggero da portarsi dietro.
ci ho comunque fatto entrare, in modo razionale: contax aria, contax RX, distagon 28, distagon 35, planar 50, sonnar 85, flash tla 30, kit pulizia e accessori vari (compreso un piccolo treppiedi, paraluce metallo, scatto elettromagnetico, pile riserva, rullini, ecc.). ma così pesa troppo per i miei gusti.
quanto alla durata: ce l'ho da tre anni e sembra reggere bene (ma anche altre borse che ho avuto, non è questa la differenza)

Riassumendo: bella, "personale", leggera, capiente in rapporto alle dimensioni, ergonomica. e poi, seppure se guardi bene si capisce che è una borsa fotografica.. se non la tieni piena, perde la forma squadrata e grazie al tessuto in canvas, ad un primo sguardo (ma pure ad un secondo) non appare chiaramente una borsa per attrezzature fotografiche.

PS in europa la fanno pagare troppo; ma ormai con l'euro si è perso il riferimento su tutto.. (300.000 lire non glie le avrei date..150 euro ormai ci siamo abituati..)



Avatar utente
glucamura
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 24/06/2012, 8:02
Reputation:

Re: Borse DOMKE

Messaggioda glucamura » 16/09/2012, 14:31

difetti (oltre come detto il prezzo)
- potevano già in origine dare uno scomparto imbottito per il corpo macchina;
- l'imbottitura di fondo potevano farla rimovibile così si toglieva per il lavaggio (come nella f1x);
- un filo più lunga e ci stavano bene due corpi pro (così ci stanno ma troppo a misura)
- una bella zip a chiusura e stavano "tutti" più tranquilli.. che poi la lasciavi aperta.
- due tasche esterne tipo la f2 non sarebbe risultate scomode..

in pratica meglio la F2 se non fosse per il difetto (a mio parere grave) di avere le fibbie di chiusura interne piuttosto che esterne come la F6: il rischio di sbattere le clip metalliche sul vetro delle ottiche non è nella F2 remoto. Poi la F2 è un pò troppo alta e larga per un corredo light in piccolo formato, impiccia di più della f6.

l'ideale sarebbe una f1x un pò più piccola..





  • Advertisement

Torna a “Cosa tieni in borsa?”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti