Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
MassimoPiana
fotografo
Messaggi: 43
Iscritto il: 18/12/2010, 2:25
Reputation:
Località: Delta del Po
Contatta:

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda MassimoPiana » 30/05/2011, 17:06

Infatti , gli ingranditori hanno raggiunto prezzi improponibili ... Sulla baya 2 settimane fa c'era un matto che voleva 800€ per un M670 .
Incredibile, bisogna sbattersi un pò sulla baia tedesca ....



Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda etrusco » 30/05/2011, 17:20

Verissimo....infatti quasi tutto quello che ho preso su ebay l'ho preso da tedeschi (APO Rodagon 2.8, marginatore, smaltatrice, ... )


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda chromemax » 30/05/2011, 17:55

però mi farebbe piacere sentire una voce amica che li ha utilizzati entrambi... tu quale preferisci? Li usi entrambi a seconda del negativo oppure no?

Rispondere a questa doamnda è come entrare in un campo minato, si rischia di scatenare una guerra di religione :D
Uso entrambi i sistemi di illuminazione, ma non sullo stesso ingranditore. Le differenze ci sono ma imho sono molto sopravvalutate e poi molto dipende da come vedi le tue immagini. A me non sono mai piaciute le immagini molto contrastate e non credo che in una bella immagine debba esserci per forza un nero e un bianco puro. In linea generale trovo che la stampa a luce diffusa renda meglio le transazioni tra le tonalità e le alteluci escano meglio. Le stampe fatte con luce diffusa hanno un aspetto più...disegnato... non riesco a rendere bene la cosa a parole.
Sul discorso della nitidezza è oramai assodato che entrambi i sistemi sono egualmente nitidi ma anche che il passaggio più netto tra i microtoni dei dettagli del condensatore fa sembrare più nitida una stampa ingrandita con questo tipo di luce. Anche la presenza della grana, che è più visibile, aumenta la percezione di nitidezza della luce condensata, ma poi se vai a contare i fili d'erba sono uguali in entrambi i sistemi e le stampe fatte con luce diffusa sembrano più "pulite". Discorso analogo per la polvere, non è che con la luce diffusa scompare, ma il passaggio tra il bordo della macchia e il tono circostante è più graduale ed essendo il sistema visivo umano attivato dalle variazioni di tono, attira meno l'attenzione; la pulizia deve essere un must con entrambi i sistemi.
Mi è capitato di passare dalla luce condensata a quella diffusa per dei negativi piuttosto difficili, riuscendo a "domarli" con meno difficoltà; erano fotogrammi su Rollei Ortho con delle luci estremamente dense che si sono rivelate meno ostiche da stampare con la luce diffusa grazie anche alla minore (o forse nulla) influenza dell'effetto Callier con questo sistema di illuminazione.
Poi, ripeto, ci sarà sempre gente disposta a bruciarsi una mano pur di sostenere la superiorità di un sistema rispetto all'altro, ma alla fine quello che per me conta è che le stampe piacciano a me.
Comunque attaccando una superficie di diffusione sotto il condensatore (vetro satinato, gelatina per proiettori cinematografici, plastica opalina, ecc.) ottieni una bella luce diffusa, senza necessità di avere una testa colore.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda chromemax » 30/05/2011, 17:59

Verissimo....infatti quasi tutto quello che ho preso su ebay l'ho preso da tedeschi

Anch'io ma trovare qualcuno che ti spedisca un ingranditore è più difficile e, quando è disponibile, le spese si aggirano sui 100 euro e passa, con il rischio aggiunto che la movimentazione di pacchi ingombranti e pesanti da parte dei corrieri non sia proprio fatto a "regola d'arte". La cosa migliore sarebbe farsi un week-end in Germania con la famiglia e "per caso" passare proprio per la zona del venditore :D :D



Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda etrusco » 30/05/2011, 22:01

Week end in Germania? Con mia figlia di 6 mesi credo sia più facile comprare la durst e fare una sorta di 'impossibile project' per gli ingranditori ;-) :-(



Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda etrusco » 31/05/2011, 14:43

Ho chiesto lumi al mio "pusher" di fiducia ossia a second hand darkroom (http://www.secondhanddarkroom.co.uk/), sul costo della spedizione per un ingranditore....

I costi sono i seguenti:

- spedizione 55 sterline (sui 65 euro)
- tutti gli ingranditori hanno di "default" il Kit per il 35mm
- Altri Kit aggiuntivi (6x6, 6x7, 6x9, ...) costano 20 sterline al pezzo (circa 28 euro)
- Ovviamente lente esclusa


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda chromemax » 31/05/2011, 15:32

Scusa Etrusco ma sono curioso, che tipo di spedizione usano? Corriere, Poste reali?
Te lo chiedo perché per il mio ultimo acquisto su ebay, un aggeggio in metallo per fare i buchi per la messa a registro, il venditore mi ha comunicato che per la spedizione le poste reali gli hanno chiesto £43.00 perché il pacco superava i 2Kg.



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda etrusco » 31/05/2011, 16:04

Riprendo dal loro sito:

"Consegniamo in tutto il mondo alla maggior parte dei paesi che esaurisce, FedEx e DHL. Il costo di consegna è calcolato dalla misura e dal peso. Per favore fateci sapere che articoli lei amerebbe E ritorneremo a lei sul costo e ai tempi di
consegna."

Quando mi hanno spedito l'RH Design Stop Clock Pro è arrivato con SDA se non sbaglio...comunque con corriere.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8408
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda chromemax » 31/05/2011, 16:16

:D :D :D hai tradotto tu o google :lol: :lol: :lol: :lol:



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Cambio ingranditore... Qualche consiglio?

Messaggioda etrusco » 31/05/2011, 16:17

Sta scritto cosi sul loro sito...credo tradotto da google :-) :-)


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna



  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti