Cammino di Santiago

Raccontaci cosa tieni nella tua borsa fotografica, come la prepari, quali corpi, pellicole, obiettivi ed accessori contiene.

Moderatore: etrusco

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4739
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Cammino di Santiago

Messaggioda impressionando » 30/03/2016, 21:13

Se ci vai con un gruppo di amici avrai unicamente bisogno di un attrezzo per poi condividere le immagini.
Se ti porti diapositive saranno solo a tuo uso e consumo con grande effetto soporifero per i compagni di viaggio.
Dovessi andarci io porterei la Mam7 con il 43 caricata con BN.

Non vorrei attirarmi anatemi e passare da eretico ma il miglior strumento in questi casi è una GoPro... ottimi scatti e ottimi video... versatilissima e leggerissima :D
Alla fine del viaggio ti monti un BR con foto e brevi filmati in sequenza per la gioia e il sollazzo dei compagni di viaggio. ;)



Advertisement
Avatar utente
stefnerv
guru
Messaggi: 513
Iscritto il: 07/09/2013, 14:01
Reputation:
Località: milano

Re: R: Cammino di Santiago

Messaggioda stefnerv » 30/03/2016, 22:10

Ma se e' un viaggio spirituale che te ne fai della macchina fotografica ???



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5677
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Cammino di Santiago

Messaggioda -Sandro- » 30/03/2016, 22:14

ammazzafotoni ha scritto:"Voto" per la Rolleiflex, tenuta sempre agganciata davanti allo zaino, come gli astronauti!


Se ti leggesse Victor Hasselblad potrebbe uscire dal sepolcro per turbare i tuoi sonni da miscredente...



Avatar utente
leba82
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 07/03/2013, 7:32
Reputation:

Re: Cammino di Santiago

Messaggioda leba82 » 30/03/2016, 22:27

Paolo non ho la go pro.....ho una Sony as30, che però uso solo quando vado a far dh in bici. Se fossimo in un gruppo di amici potrei anche optare per l'idea, ma questo viaggio lo intraprendo con i miei due fratelli; una buona occasione per far qualcosa insieme visto che ci vediam relativamente poco....
Stefnerv: è si un viaggio spirituale, dove l'aspetto religioso è estraneo, dove la macchina fotografica deve essere presente per catturare un attimo particolare che resta al di fuori delle normali uscite o vacanze "fotografiche" sarà un accessorio utile solo se dovesse presentarsi il momento giusto.......

Sandro......come sempre sul pezzo, fa sempre piacere leggerti.



Advertisement
Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2253
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: RE: Re: Cammino di Santiago

Messaggioda ammazzafotoni » 31/03/2016, 0:10

-Sandro- ha scritto:
ammazzafotoni ha scritto:"Voto" per la Rolleiflex, tenuta sempre agganciata davanti allo zaino, come gli astronauti!


Se ti leggesse Victor Hasselblad potrebbe uscire dal sepolcro per turbare i tuoi sonni da miscredente...

Ma perché, quella degli astronauti non era proprio una Rolleiflex?
Ah no, già, che stupido, era una Rolleicord!



Avatar utente
pazifico
esperto
Messaggi: 125
Iscritto il: 16/12/2014, 23:20
Reputation:
Località: veneto
Contatta:

Re: R: Cammino di Santiago

Messaggioda pazifico » 31/03/2016, 7:56

La macchina digitale per queste cose secondo me ha indubbi vantaggi...
Non servono miriadi di rullini, e poi quando si torna a casa con poco si preparano le foto (direi che io tra selezione, catalogazione e piccole modifiche ho utilizzato una giornata intera, poi me ne sono stampate 150/170... con i rullini sarebbe stata una cosa molto più lunga anche se sicuramente più divertente)

stefnerv ha scritto:Ma se e' un viaggio spirituale che te ne fai della macchina fotografica ???


secondo me una piccola percentuale lo intraprende come viaggio spirituale.


I grandi cammini si fanno a piccoli passi

https://www.flickr.com/photos/pazifico/

Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2253
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: R: Cammino di Santiago

Messaggioda ammazzafotoni » 31/03/2016, 11:43

pazifico ha scritto:La macchina digitale per queste cose secondo me ha indubbi vantaggi...
Non servono miriadi di rullini, e poi quando si torna a casa con poco si preparano le foto (direi che io tra selezione, catalogazione e piccole modifiche ho utilizzato una giornata intera, poi me ne sono stampate 150/170... con i rullini sarebbe stata una cosa molto più lunga anche se sicuramente più divertente)

stefnerv ha scritto:Ma se e' un viaggio spirituale che te ne fai della macchina fotografica ???


secondo me una piccola percentuale lo intraprende come viaggio spirituale.


Sicuramente la digitale è più "comoda"; ma rischia anche, con la possibilità di fare migliaia di foto quasi senza inquadrare nemmeno, di distogliere troppo spesso la mente e lo spirito dall'esperienza del cammino, che poi può essere per alcuni spirituale, per altri naturalistico, paesaggistico, podistico, conviviale, ecc...
La fotocamera analogica dà paradossalmente il valore aggiunto di pretendere una "soglia di attivazione" dello scatto ben più ampia, di fotografare poco (e bene) e di portare a casa una piccola impresa fotografica piuttosto che mille fotografie "fatte facili"; tanto, se vai con amici, le foto di gruppo o paesaggistiche senza molto a pretendere le farà qualcun altro (a meno che gli amici non siano tutti ferrei analogici! :o).
Insomma, personalmente io andrei per priorità:
1) vivere a pieno il cammino
2) (o 1a) non ammazzarsi di peso
3) portare a casa un reportage non amplissimo ma fatto bene e significativo, in cui a ogni foto sia legata la fervida memoria dei lunghi secondi necessari ad inquadrare bene, prendere il tempo, farsi due conti e scattare.



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: R: Cammino di Santiago

Messaggioda isos1977 » 31/03/2016, 12:19

ammazzafotoni ha scritto:
1) vivere a pieno il cammino
2) (o 1a) non ammazzarsi di peso
3) portare a casa un reportage non amplissimo ma fatto bene e significativo, in cui a ogni foto sia legata la fervida memoria dei lunghi secondi necessari ad inquadrare bene, prendere il tempo, farsi due conti e scattare.


concordo con queste priorità.

Aggiungo qualche considerazioni.
Tieni conto che i 20 km di cammino si fanno circa in 4 ore (anche meno, se sei allenato) e quindi, nell'arco di una giornata, il tempo per dedicarti alla fotografia non manca e i luoghi e le persone che si incontrano meritano di essere fotografate bene. In analogico o digitale, dipende da te.

Dovessi rifare oggi il Cammino, mi porterei solo pellicola in B/N e userei il cellulare per eventuali foto ricordo, brevi video ecc...
Delle macchine che hai citato, io porterei la M6. Ottimo compromesso tra pese, ingombro e qualità.


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4635
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Cammino di Santiago

Messaggioda etrusco » 31/03/2016, 15:00

Miei amici l'hanno fatto lo scorso anno e mi hanno detto che la cosa fondamentale è il peso!

Loro non erano 'professionisti' della camminata ed hanno avuto grossi problemi con i pesi, faticando non poco a terminare il percorso. ( slogature, vesciche, pizzichi di vespe ... )

Insomma , stai attento al peso , per il resto buon viaggio ... Sarà comunque una esperienza fantastica.

Ciao


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Domenico
guru
Messaggi: 444
Iscritto il: 19/04/2011, 19:51
Reputation:

Re: Cammino di Santiago

Messaggioda Domenico » 31/03/2016, 23:28

Quoto isos. Per le fotine il cellulare basta e avanza. Quelli moderni hanno pure una qualità non male.
Per il resto farei poche foto ma significative, quindi voto per la rollei. Magari caricata in bn.
Il peso è tutto. Amici che si sono cimentati con il cammino mi dicevano di non esagerare con i ricambi, tanto lavi la roba in ostello.
Buon divertimento





  • Advertisement

Torna a “Cosa tieni in borsa?”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti