caricatori ROLLEI P11

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: isos1977

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

caricatori ROLLEI P11

Messaggioda tonyrigo » 28/10/2018, 10:38

Sto per acquistare un proiettore DIA 6X6 e pensavo a quello in oggetto.

Vedo però che si fatica a trovare i caricatori 6X6 ed anche i 35mm.
In caso di necessità potrei sempre usare un altro proiettore per il 35mm (ho già uno ZEISS), ma sarebbe scomodo, perchè l'installazione dovrebbe essere statica e definitiva e non mobile.

Suggerimenti per i caricatori?

Grazie a chi potrà darmi una mano.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Advertisement

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda tonyrigo » 28/10/2018, 11:41

Grazie mille SANDRO!


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda tonyrigo » 28/10/2018, 12:55

Non trovavo perchè, come un pirla, cercavo "caricatore" invece di "magazzino".

Avvolte ci si perde in un bicchier d'acqua ...

Meglio perdersi in un bicchiere di Chardonnay!

Grazie ancora.


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5369
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda -Sandro- » 28/10/2018, 13:34

Attenzione perché il P11 soffre di un problemino noto: secca la gomma dell'alberino che trasmette il moto dal motore a tutta la meccanica. Per fortuna è di facile risoluzione.



Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda tonyrigo » 28/10/2018, 16:04

Grazie dell'informazione!

Ne parlo con il santo protettore delle mie fotocamere (SAN FERRO), gli sarà capitato di sicuro qualche problema analogo ...


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2706
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda Elmar Lang » 29/10/2018, 18:17

Tolto quel piccolo problema della trasmissione, il P11 è un mirabile strumento. Capita ultimamente di trovarlo a cifre ridicole, se pensiamo alla qualità del prodotto.

Poi, su "Rollei Technical Report" di Claus Prochnow, vi sono gli espolosi ed il manuale di riparazione di questo proiettore, che peraltro un buon tecnico saprà riportare al prìstino splendore.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
tonyrigo
guru
Messaggi: 772
Iscritto il: 24/04/2017, 12:43
Reputation:

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda tonyrigo » 17/12/2018, 7:30

P11 perfettamente restaurato a nuovo da SAN FERRO!

Non resta che provarlo sul campo, e sarà la cosa più difficile: impossibile mimetizzarlo dietro il video proiettore ...


Sa chi sa che nulla sa, ne sa più di chi ne sa, perchè sa che nulla sa.
Socrate 470 b.c – 399 b.c.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5369
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda -Sandro- » 17/12/2018, 8:42

La soluzione è semplice: gettare nella rumenta il videoproiettore digitale, insieme a tutti gli inutili amennicoli che lo accompagnano, purificare la propria esistenza, e godersi appieno la catarsi di una proiezione medio formato. (purché ovviamente non si siano affidate le diapositive agli sviluppacani)



Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2706
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: caricatori ROLLEI P11

Messaggioda Elmar Lang » 17/12/2018, 8:46

Un'ulteriore nota di merito per quel bravo riparatore. Anche suo figlio sta seguendo con ottimi risultati, le orme paterne.
Ora che anche il bravo G. Gabas ha praticamente concluso definitivamente la sua attività, i tecnici competenti son sempre di meno ed in età ingravescente...


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)



  • Advertisement

Torna a “Medio formato”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite