Che 6x6 consigliereste per iniziare?

Discussioni sugli accessori per il medio formato

Moderatore: etrusco

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Che 6x6 consigliereste per iniziare?

Messaggio da Willy985 »

Questo è un topic in prospettiva futura :p
Prima o poi vorrei sperimentare il 6x6 quindi tra qualche tempo volevo prendere una medio formato. Perchè 6x6 e non altri formati? Perchè così lo potrei stampare col Durst M600 e perchè il formato quadrato mi affascina parecchio :)
Partendo dal presupposto che sono quasi completamente a digiuno di nozioni sul medio formato ho visto che ci sono trer grandi categorie: reflex, biottiche e "quadrate"... scarterei le reflex perchè il mirino a pozzetto credo che sia impagabile, tra le altre due quale sarebbe più indicata e per quali esigenze secondo voi?
E quali modelli consigliereste ad un neofita che non si volesse svenare troppo? Insomma una macchina affidabile, rodata e con un buon rapporto qualità/prezzo :) (poi se la cosa mi prende magari potrei fare investimenti più sostanziosi, ma mooolto più in là)

PS: il padre di un mio amico ha una Hasselblad comprata quando ero bambino... non l'ha mai usata... all'epoca la prese come "status symbol"... mi piange il cuore, se prendo coraggio e faccia tosta potrei chiedere almeno di prestarmela ma non saprei... :((
Ultima modifica di Willy985 il 01/02/2012, 22:24, modificato 1 volta in totale.


I Immagine my Nikon
flickr

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da Willy985 »

Scusa mi sono espresso malissimo in effetti! :D Per reflex intendevo "quelle con la forma di una reflex 35mm ma più grandi", biottiche intendevo biottiche e per quadrate non intendevo il formato ma il "contenitore"...avrei dovuto dire cubiche! Mi si perdoni la dislessia! :ymblushing:
In ogni caso grazie mille per i consigli! Allora scarterei prima di tutto gli accrocchi russi, l'affidabilità prima di tutto, anche prima della qualità (per me).
Come formato prediligevo il 6x6 come detto sopra, come uso invece pensavo prevalentemente al ritratto ed occasionalmente al paesaggio, per lo street il 35mm continuo a trovarlo insostituibile! :)
Volendo poi allargare un po' il mio corredo 35mm magari una macchina con una buona ottica versatile e fissa sarebbe da prediligere nel mio caso, poi il fascino della biottica è impagabile quindi forse questa sarebbe la scelta migliore... quali sono le limitazioni più grandi nelle biottiche secondo te? Viste le mie modestissime esigenze non credo che siano troppo "gravi"! :p
Poi mi sapresti dire le differenze principali tra Rolleiflex e Rolleicord? E poi con l'esposizione cosa consigli? Qualche esposimetro esterno? (mi sembra di capire che MF con esposimetro incorporato ce ne siano davvero poche) Scusa le mille domande! :)
EDIT: girando un po' su ebay ho visto che la Yashica Mat ha l'esposimetro incorporato!

PS: il padre del mio amico è un tipo un po' strano, magari inizio a sondare il terreno ma dubito fortemente di riuscire nell'impresa :(
I Immagine my Nikon
flickr

Avatar utente
luca 1970
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 31/12/2011, 17:09
Reputation:
Località: Chieri (TO)

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da luca 1970 »

Risulta molto difficile aggiungere qualcosa a quello che già ha espresso, in modo del tutto esaustivo ed alquanto sintetico Vicenzo: il MF è un mondo a se; insomma è necessario avere ben chiaro fin dall'inizio che cosa si vuole fare e cosa ottenere.
Mi spiego meglio, per quanto riguarda il MF esistono molte più "categorie" di fotocamere di qualunque altro formato;
intanto esistono diverse dimensioni del negativo con diverse proporzioni tra i lati (4.5x6, 6x6, 6x7, 6x9, 6x17... sperando di non aver dimenticato nulla) che gioco forza influenzeranno il tuo modo di vedere quella porzione di realtà che ti sta davanti, a complicare ulteriormente le cose esistiono diversi approcci all'immagine fotografica dettate dalla fotocamera, la reflex modulare (o a cubo), la reflexona (tipo 135), la biottica, la telemetro, la folding, il piccolo banco ottico (con movimenti di decentramento e basculaggio sulle due standarde) insomma ceredo che su questo formato si sia fatto di tutto e di più.
Ogni macchina diventa per il fotografo una sirena ammaliarice a cui è veramente difficile resistere =p~, se poi aggiungiamo che praticamente ogni oggeto fotografico ha una sua storia sciegiere è assolutamente impossibile e si rischia di desiderarle tutte insooma é meglio una Rollei SL66 o l' Hasselblad 500c? La biottica 2,8 planar o tessar, anche la Lubitel 2 però ha il suo fascino... che dirti prova, se puoi, alcune tipologie (io ad esempio ho avuto ed odiato nell'ordine la Pentaconsix e la Kiew88, e mi sono innamorato di una biottica) e poi scegli quella che più ti appartiene sia per l'ergonomia dell'oggetto che per il modo che hai di "vedere" la fotografia.

Non so se sono riuscito ad esserti utile, ci spero. Saluti Lu.
"La mia non è arte. Faccio il fotografo. Quello che è impresso nel negativo è quello che c'è in realtà" H. Newton

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da Willy985 »

Grazie mille delle risposte utilissime a chiarirmi un po' le idee! :)
Beh riguardo l'occhio/esposimetro è una cosa che richiede parecchia esperienza (che non ho) :D Ho un'Agfa Silette I piccola, leggera e senza esposimetro con cui scatto ogni tanto e spesso e volentieri canno l'esposizione... ma una cosa è sbagliare su un rullino da 35mm con 36 pose (che poi sono sempre 38 o 39) ed un'altra è sbagliare su un rullo da 120 con sole 16 pose... quindi, almeno al momento, un esposimetro mi farebbe comunque comodo! :p
Comunque in effetti queste medio formato son tutte belle, ad averceli i soldi davvero ne comprerei una per ogni tipo, ma credo che per il momento una biottica da battaglia sia proprio quella che fa al caso mio!!! :D Visto che non è una cosa urgente mi metterò ad attendere un po' su ebay qualche occasione che prima o poi spunta sempre! Insomma per questa tipologia le scelte migliori sarebbero Rollei, Mamiya e Yashica o c'è anche qualcos'altro che potrei prendere in considerazione? La Lubitel ce l'ha una mia amica ma l'ho trovata davvero un po' troppo giocattolosa.
I Immagine my Nikon
flickr

Avatar utente
luca 1970
guru
Messaggi: 474
Iscritto il: 31/12/2011, 17:09
Reputation:
Località: Chieri (TO)

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da luca 1970 »

... se ti senti portato per la biottica che biottica sia ;), la lubitel da te citata, per quanto giocattolosa sia non è male ed è stata quella che in realtà mi ha fatto innamorare della filosofia biottica (non l'ho mai citata ma è stata la prima MF che ho avuto) costa veramente poco e restituisce molto. Se trovi una 166B hai anche una biformato (6x6 e 6x4,5) con l'iserimento di una mascherina, per cominciare a provare non è male.
Riguardo all'esposimetro la regola del 16 funziona sufficientemente bene se usi negativi (colore o bn non importa) mentre diventa indispensabile con le dia.

@ Vincenzo... lusingato dai complimenti.

Saluti Lu.
"La mia non è arte. Faccio il fotografo. Quello che è impresso nel negativo è quello che c'è in realtà" H. Newton

Avatar utente
Stanley77
fotografo
Messaggi: 62
Iscritto il: 09/01/2012, 13:10
Reputation:
Località: Frascati (Rm)

Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da Stanley77 »

Io dopo un po di ricerca (nemmeno tanta) ho trovato la Mamiya C33 e devo dire che ne sono contentissimo. È vero è più grossa e pesante di una Rollei ma io non faccio molte street mi piace di più meditare :-) sulla foto. A livello qualitativo guardati le foto che trovi sul web delle varie macchine che ti piacciono e fai un confronto.

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da domx1993 »

ragazzi, posso farvi una domanda? Ma la yashica 124 che mirino ha? Ho capito che non è "reflex" (e non lo sapevo, in materia di MF non ne so praticamente nulla), ma come si inquadra? Ha un mirino galileiano (mi pare si chiami così)? Grazie ;)
Domenico

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da Willy985 »

No il mirino è a pozzetto, si inquadra guardando dall'alto verso il basso ma con l'immagine ribaltata orizzontalmente. Il mirino galileiano è quello delle compatte e delle telemetro ;)
I Immagine my Nikon
flickr

domx1993
guru
Messaggi: 461
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da domx1993 »

Willy985 ha scritto:No il mirino è a pozzetto, si inquadra guardando dall'alto verso il basso ma con l'immagine ribaltata orizzontalmente. Il mirino galileiano è quello delle compatte e delle telemetro ;)
ah grazie, ma l'immagine da dove la prende? Dall'obiettivo (anche se penso di no, visto che non sono reflex)?
Domenico

Avatar utente
Willy985
guru
Messaggi: 520
Iscritto il: 24/11/2011, 23:25
Reputation:
Località: Napoli

Re: Che 6x6 per iniziare consigliereste?

Messaggio da Willy985 »

Le biottiche hanno due obiettivi (appunto come dice il nome :p ), uno per la visione e l'altro per la ripresa mentre le altre tipologie "vedono" dall'obiettivo di ripresa ;)
I Immagine my Nikon
flickr

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi