Chiedo lumi....

Discussioni sulla Stampa a Contatto

Moderatori: Silverprint, chromemax

luca69
esperto
Messaggi: 129
Iscritto il: 15/01/2013, 21:51
Reputation:
Località: Novara
Contatta:

Chiedo lumi....

Messaggioda luca69 » 30/11/2014, 19:13

Ciao a tutti,

da un po' di tempo ho incominciato a scattare in analogico (bianco e nero) sviluppo per conto mio , ma non stampo. Passo i negativi con lo scanner dedicato.

Ora, leggendo la letteratura, mi son accorto che si possono fare i provini a contatto 35mm senza ingranditore. Per archivio potrebbe essere una valida soluzione??

I costi non son poi cosi elevati .


Grazie a tutti.



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5036
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda -Sandro- » 30/11/2014, 19:25

Il vero scopo dei provini a contatto è quello di fare una prima selezione della stampa. Con la scansione ciò non è possibile perché lo scanner mangia e sputa trasmutando completamente il significato del negativo.
Se poi lo scopo è solo quello di archiviarli.....le cartucce costano e di nero ne devi sprecare un bel po'.



Avatar utente
mazurka14
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 10/11/2014, 21:14
Reputation:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda mazurka14 » 30/11/2014, 19:37

io scansiono e tengo l'archivio su PC lo trovo di più facile gestione. Certo non farei l'archivio con i provini a contatto. :)


"Lucido" è quando credi soltanto alla metà delle cose che ti dicono. "Brillante" è quando sai a quale metà credere...

Avatar utente
Marinaio
esperto
Messaggi: 209
Iscritto il: 10/02/2014, 13:53
Reputation:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda Marinaio » 30/11/2014, 20:10

Come ha detto Sandro lo scanner altera completamente i dati mentre il provino a contatto fornisce molte informazioni utili.
Inoltre l'archivio fatto da provini e' piu' facile da consultare e da riferimenti precisi sul negativo da usare, la scansione non e' utile neanche per questo scopo.
Ultima modifica di Marinaio il 01/12/2014, 0:25, modificato 1 volta in totale.


Gian Luca Perris

Advertisement
Avatar utente
CapitanZack
appassionato
Messaggi: 15
Iscritto il: 08/10/2014, 9:09
Reputation:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda CapitanZack » 30/11/2014, 20:14

Come ha detto Sandro, lo scopo originale dei provini a contatto è quello di fare una prova generale delle stampe definitive, considera che nel 35mm sono stampe da 2,4 x 3,6 cm, un po' piccoline, io li uso anche per archivio, mettendo il foglio con le anteprime in una busta trasparente prima dei negativi così posso vedere cosa contengono senza essere costretto a guardarli controluce.

Ovviamente è necessario un provinatore, carta fotosensibile, bacinelle, liquidi di sviluppo ed una fonte luminosa costante e controllabile non necessariamente un ingranditore.

Alla fine il risparmio di riduce al costo dell'ingranditore e del relativo ingombro di quest'ultimo.

Comunque sono una buona soluzione per iniziare a fare pratica con la stampa tradizionale.

Più in la nel tempo la voglia di migliorarsi porta quasi sempre a procurarsi un ingranditore, almeno così è successo a me.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4332
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda impressionando » 30/11/2014, 20:34

I provini a contatto sono magnificissimi, praticissimi, facilissimi, utilissimi, duraturissimi.
I provini a contatto di dicono il contrasto e l'esposizione.
Ai provini a contatto puoi scrivere dietro ciò che vuoi.
I provini a contatto ritraggono la VERA fotografia..... la scansione agalogica non dice nulla di ciò che verrà su carta e sfido chiunque a giudicare un negativo da una scansione.
I provini a contatto sono una gioia da sfogliare.
I provini a contatto insegnano a scattare.
I provini a contatto insegnano a sviluppare
I provini a contatto insegnano a stampare.



Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda roby02091987 » 23/12/2014, 11:12

Ecco, mi aggiungo.

Vorrei iniziare a fare qualche provino a contatto, senza ingranditore.
In primis sono curiosissimo e impaziente di iniziare a stampare. La mia prima ed unica esperienza risale a svariati anni fa, ma ne serbo un'ottimo ricordo.
Inoltre sono curioso di vedere i miei scatti finalmente stampati.

Ora, leggendo qua e là, mi sono fatto questa lista della spesa:

- Carta 24x30, perchè viste le dimensioni ci entra preciso preciso un intero rullino 135-36 o un intero rullo 120 (confermate?), punterei al pacco da 50 di fomaspeed variant 311/312 RC (non so se prenderla matt o glossy). 38€
- Sviluppo per carta. Qua non saprei, boh, uno vale l'altro o ognuno ha caratteristiche particolari come lo sviluppo pellicola b/n? Se uno vale l'altro, prenderei il compard print plus da 1,2l, che è pure ecologico, da macodirect. Va bene? 12€
- Fix e stop posso usare quelli per pellicola, giusto? Ho fix-ag e fomacitro.
- Tre Bacinelle 24x30, di tre colori diversi così non mi confondo :D 3x7€
- Luce rossa di sicurezza (costa 30-40€ solo lei :-o è normale? ).
- Lastra di vetro per tenere pressati i negativi sulla carta ?? €
- Lampada opalina. ?? €. Dove la trovo? Negozi di illuminotecnica ben forniti ne hanno? Da quanti W? La monterei su un portalampada ikea attaccato al muro sopra ad una scrivania. Distanza, ad occhio, un 70-80 cm.

Confermate? Ho perso qualche pezzo?

Grassie :D



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1909
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda bafman » 23/12/2014, 12:39

- sì
- sì
- sì
- ok, ma anche se son tutte e tre dello stesso colore non ti sbagli, basta decidere una volta per tutte in che direzione far viaggiare il foglio
- no, non è normale. o quanto meno puoi trovarne usate a meno o farti bastare una lampada rossa (per es. da ars-imago a 10€) da avvitare su un qualunque portalampada, o magari una led tipo osram parathom se la trovi
- sì, pesante, dal vetraio, e foglio di neoprene sottile o gommapiuma
- direi una opalina da 75W, possibilmente senza scritte sulla cupola



Avatar utente
roby02091987
guru
Messaggi: 1065
Iscritto il: 06/02/2013, 12:50
Reputation:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda roby02091987 » 23/12/2014, 13:07

bafman ha scritto:- sì
- sì
- sì
- ok, ma anche se son tutte e tre dello stesso colore non ti sbagli, basta decidere una volta per tutte in che direzione far viaggiare il foglio
- no, non è normale. o quanto meno puoi trovarne usate a meno o farti bastare una lampada rossa (per es. da ars-imago a 10€) da avvitare su un qualunque portalampada, o magari una led tipo osram parathom se la trovi
- sì, pesante, dal vetraio, e foglio di neoprene sottile o gommapiuma
- direi una opalina da 75W, possibilmente senza scritte sulla cupola


Perfetto, grazie :D

-Effettivamente è vero... una volta decisa la direzione non dovrei sbagliarmi... spero 8-}
-Ecco, 10€ è già molto più ragionevole. La osram a led (rossa, immagino) è questa? http://www.amazon.it/Osram-42139B1-Para ... m+parathom
È sicuro che non veli la carta?
- Ho un vetraio vicino a casa, quindi per quello non ci dovrebbero essere problemi. Di neoprene e gommapiuma ne ho a iosa dai vari pacchi e pacchetti.
- Ottimo, dove la potrei trovare? Nei negozi se non sbaglio quelle ad incandescenza sono off-limits...



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1092
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Chiedo lumi....

Messaggioda DanieleLucarelli » 23/12/2014, 13:33

roby02091987 ha scritto:-Effettivamente è vero... una volta decisa la direzione non dovrei sbagliarmi... spero 8-}
-Ecco, 10€ è già molto più ragionevole. La osram a led (rossa, immagino) è questa? http://www.amazon.it/Osram-42139B1-Para ... m+parathom
È sicuro che non veli la carta?
- Ho un vetraio vicino a casa, quindi per quello non ci dovrebbero essere problemi. Di neoprene e gommapiuma ne ho a iosa dai vari pacchi e pacchetti.
- Ottimo, dove la potrei trovare? Nei negozi se non sbaglio quelle ad incandescenza sono off-limits...


- Pennarello nero indelebile e scrivere sul bordo Sviluppo/Stop/Fix
- Quella indicata va bene dura in eterno, non consuma e non vela (il prezzo è molto alto qui costava meno: http://www.led1.de/shop/lng/en/osram-le ... lamps/e27/ al momento però non hanno la rossa.)
- Se non usi carte apposite per la stampa a contatto conviene una lampada poco potente al limite sparata verso il soffitto in modo che permetta tempi di esposizione gestibili.





  • Advertisement

Torna a “Stampa a Contatto”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti