Chimici che escono dalla tank

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Alessandro_Roma » 18/03/2018, 20:00

Ri.Co. ha scritto:
Alessandro_Roma ha scritto:
Ri.Co. ha scritto:Anche facendo uscire l’aria le paterson a me qua he sgocciolamento lo fanno mediamente sempre. Uso due system 4 pure io.
Ho appena sviluppato una Delta 400, provando a fare attenzione a premere bene il tappo per far uscire l'aria, ma niente da fare... Solita pozza

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk

Addirittura una pozza? Io riscontro, diciamo durante le inversioni, qualche goccioletta ogni tanto, forse dipende anche da quanto sei violento nelle inversioni, io sono piuttosto educato in questo :D
No no vabbè, non è che faccio il lago, sono un po'ironico

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4263
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda impressionando » 18/03/2018, 20:22

Leggendo velocemente non ho capito che tipo di Paterson sia comunque:
Se è una di quelle con il tappo bianco e la guarnizione non c'è pezza.... perdono perchè la guarnizione bianca è invecchiata e non tiene.
Se è una di quelle nuove con il tappo nero a tutta larghezza io ne ho trovate 3 su 4 che perdevano dal filetto rosso. Occorre asciugarle benissimo anche nelle giunture del filetto rosso magari aspettando qualche giorno sul calorifero poi mettendole al rovescio fare una bella colatura di attak fino a riempire la fessura.
In ogni caso il tappo va messo bene alzando poi un lembo e premendo forte al centro per creare una depressione.... fatto questo potete sviluppare sul letto.
Attenzione che una volta messo lo stop dopo il rivelatore un po' di pressione si forma soprattutto con rivelatori con ph alto quindi dopo un prima agitazione occorre rialzare un lembo del tappo e premere fortemente il centro dello stesso.
Le jobo non le uso più perchè perdono più delle Paterson usate correttamente (meno però delle vecchie con guarnizione bianca).



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Alessandro_Roma » 18/03/2018, 20:31

impressionando ha scritto:Leggendo velocemente non ho capito che tipo di Paterson sia comunque:
Se è una di quelle con il tappo bianco e la guarnizione non c'è pezza.... perdono perchè la guarnizione bianca è invecchiata e non tiene.
Se è una di quelle nuove con il tappo nero a tutta larghezza io ne ho trovate 3 su 4 che perdevano dal filetto rosso. Occorre asciugarle benissimo anche nelle giunture del filetto rosso magari aspettando qualche giorno sul calorifero poi mettendole al rovescio fare una bella colatura di attak fino a riempire la fessura.
In ogni caso il tappo va messo bene alzando poi un lembo e premendo forte al centro per creare una depressione.... fatto questo potete sviluppare sul letto.
Attenzione che una volta messo lo stop dopo il rivelatore un po' di pressione si forma soprattutto con rivelatori con ph alto quindi dopo un prima agitazione occorre rialzare un lembo del tappo e premere fortemente il centro dello stesso.
Le jobo non le uso più perchè perdono più delle Paterson usate correttamente (meno però delle vecchie con guarnizione bianca).
Ora uso una System 4 nuova, prima avevo quella di mio padre, ma era più vecchia di me
Sicuramente con la pressione giusta (e conseguente depressione) va meglio, ma comunque servono i guanti...
Vabbè, funziona così, non sono il solo

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk




Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Alessandro_Roma » 19/03/2018, 20:38

impressionando ha scritto:
tank.png
Eh no, la mia non perde da là... Ho verificato ieri nell'ultimo sviluppo. È proprio il tappo nero, anche se facendo uscire l'aria per bene bene bene, un po' è migliorata la situazione

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Alessandro_Roma » 19/03/2018, 20:38

impressionando ha scritto:
tank.png
Eh no, la mia non perde da là... Ho verificato ieri nell'ultimo sviluppo. È proprio il tappo nero, anche se facendo uscire l'aria per bene bene bene, un po' è migliorata la situazione

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 1939
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Ricerca spasmodica del nero in stampa

Messaggioda ammazzafotoni » 19/03/2018, 21:25

Ripeto, io ho risolto imbustando la tank.
Sviluppo "sicuro" col cappuccio preservante...



Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Framane » 20/03/2018, 0:42

io ci ho rinunciato, alla fine pure se chiuse bene (schiacciando il tappo al centro) le mie paterson qualche goccia la tirano fuori ma poco importa.. alla fine di ogni sessione pulisco tutto e via :)



Avatar utente
Alessandro_Roma
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 06/03/2017, 12:08
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Alessandro_Roma » 20/03/2018, 7:38

Framane ha scritto:io ci ho rinunciato, alla fine pure se chiuse bene (schiacciando il tappo al centro) le mie paterson qualche goccia la tirano fuori ma poco importa.. alla fine di ogni sessione pulisco tutto e via :)
Sì, alla fine pulisci e via, ma mi dà fastidio dover usare i guanti...

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk



Avatar utente
Framane
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 01/03/2018, 21:11
Reputation:

Re: Chimici che escono dalla tank

Messaggioda Framane » 20/03/2018, 8:36

[/quote]Sì, alla fine pulisci e via, ma mi dà fastidio dover usare i guanti...

io non uso neanche quelli :-bd sono un tipo spartano :))





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti