Chimici e salute

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Chimici e salute

Messaggioda Emalt81 » 07/09/2016, 23:22

Ragazzi ultimamente mi chiedevo se fosse pericoloso stampare in una camera oscura di 2 mq non areata.
Considerate che risciacquo la foto in un altra stanza quindi di solito sto in darkroom per circa 7 minuti e poi esco lasciando la porta aperta per almeno 5/10 minuti (il tempo di lavare la stampa).

Emanuele



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5369
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Chimici e salute

Messaggioda -Sandro- » 07/09/2016, 23:29

Esalazioni fastidiose sono quelle dell'acido acetico (arresto) e metabisolfito di potassio (fissaggio), se hai l'accortezza di usare prodotti che non contengano questi composti il rischio che corri è praticamente nullo. Però trovare il modo di aereare l'ambiente sarebbe utile.



Avatar utente
cavek
fotografo
Messaggi: 32
Iscritto il: 13/11/2015, 17:21
Reputation:

Re: Chimici e salute

Messaggioda cavek » 08/09/2016, 8:11

Io non conosco i rischi specifici associati alle sostanze per camera oscura ma tieni conto che nelle case "normali" c'é una quantità rilevante di sostanze pericolose di vario tipo (radon, formaldeide...oltre ai campi elettromagnetici) a cui sei esposto a molte ore al giorno per tutto l'anno. Ipotizzo che l'uso occasionale della camera oscura sia, a confronto con l'esposizione quotidiana negli ambienti domestici, probabilmente non così preoccupante.



Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Chimici e salute

Messaggioda Emalt81 » 09/09/2016, 0:22

Ma vale lo stesso per il rodinal?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5369
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Chimici e salute

Messaggioda -Sandro- » 09/09/2016, 7:30

Il rodinal, come quasi tutti gli sviluppi, è praticamente innocuo, la bassissima concentrazione di sostanze attive (paramminofenolo) e la bassa volatilità in soluzione lo rendono assolutamente sicuro. Ovvio, non devi berlo, e tenerlo lontano dai bambini, tapparlo correttamente e non consentire a nessuno di accedere ai reagenti chimici. Queste sono precauzioni ovvie.

Diverso il caso di rivelatori speciali come pirogallolo, piuttosto tossico ma di uso assai poco comune.

In ogni caso, indipendentemente dalla tossicità dei vapori, è opportuno evitare il contatto con la pelle delle sostanze usate perché su persone sensibili possono verificarsi dermatiti da contatto. Meglio usare i guanti in lattice durante la preparazione delle soluzioni, e non immergere le dita nelle vasche durante la stampa. E' bene anche evitare di respirare le polveri durante le preparazioni.



Avatar utente
adrian
guru
Messaggi: 642
Iscritto il: 12/06/2015, 15:16
Reputation:

Re: Chimici e salute

Messaggioda adrian » 09/09/2016, 10:13


se e' arrivato a ottantadue anni lui.... dopo una cinquantina passati a mani nude nelle vaschette! :D



Avatar utente
Marco Leoncino II°
esperto
Messaggi: 279
Iscritto il: 04/01/2016, 16:17
Reputation:
Contatta:

Re: Chimici e salute

Messaggioda Marco Leoncino II° » 09/09/2016, 10:41

adrian ha scritto:https://m.youtube.com/watch?v=DQT_rzI1Xdw
se e' arrivato a ottantadue anni lui.... dopo una cinquantina passati a mani nude nelle vaschette! :D


Sono d´accordo sul fatto che sia del tutto inutile farsi mille paranoie, quando, tutti i giorni siamo a contatto con diversi fattori che possono minare la nostra salute, ma e´ anche vero che bisogna cercare di essere scrupolosi in laboratorio. Converrai con me che il tuo campione statistico non e´ significativo. Cosi´ come ci sono persone che hanno fumato per 80 anni senza aver mai visitato in vita loro un dottore, conosco, ahime´, anche delle persone care che sono scomparse a causa di un tumore che e´ stato (con alte probabilita´) causato dal fumo.



Avatar utente
Emalt81
esperto
Messaggi: 151
Iscritto il: 14/03/2016, 18:58
Reputation:
Località: Vasto

Re: Chimici e salute

Messaggioda Emalt81 » 03/09/2017, 19:12

Sul multigrade ilford c'e' scritto che e' sospettato di creare mutazioni genetiche e cancro... a sto punto almeno i guanti inizio a metterli.



Avatar utente
ammazzafotoni
superstar
Messaggi: 2185
Iscritto il: 03/08/2015, 20:08
Reputation:

Re: Chimici e salute

Messaggioda ammazzafotoni » 03/09/2017, 19:59

Emalt81 ha scritto:Sul multigrade ilford c'e' scritto che e' sospettato di creare mutazioni genetiche e cancro... a sto punto almeno i guanti inizio a metterli.
Oppure utilizzare uno sviluppo carta "eco" all'acido ascorbico, come quello Bellini!



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8760
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Chimici e salute

Messaggioda chromemax » 03/09/2017, 20:50

Emalt81 ha scritto:Sul multigrade ilford c'e' scritto che e' sospettato di creare mutazioni genetiche e cancro... a sto punto almeno i guanti inizio a metterli.

Anche a fare una passeggiata in una giornata di sole c'è lo stesso rischio, come pure a fumarsi una sigaretta o ad entrare in un locale dove si è fumato, a fare la coda in motocicletta o col finestrino apertyo, a respirare quando si fa benzina, ecc, ecc. Personalmente è già da un po' che ho fatto il pieno di informazione "approssimativa" e stai tranquillo che la scatola di riso non finisce in pattumiera dopo che è scaduta, comunque fai bene a mettere i guanti e ad usare le pinzette, vediamo a quando la scritta che non fa bene bere il Rodinal **== **== **==





  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti