Chimici puri

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Chimici puri

Messaggioda paolob74 » 30/05/2010, 11:01

Salve a tutti sono Paolo,

Sono un amante del bianco/nero in pellicola, fotografo/sviluppo/stampo in propio da diversi anni...

Mi piace miscelare in propio i chimici, amo particolarmente il D23 con la TMAX 400, trovo che questa coppia dia risultati sconvolgenti nella stampa. Ovviamente sono considerazioni personali basate sulla mia esperienza.

Arrivo al problema, ho sempre acquistato i chimici puri su un famoso sito di vendita per materiale BN italiano, ho finito il Metolo e ieri stavo procedendo all'acquisto. Mi sono purtroppo reso conto che non ne hanno più in catalogo!

La cosa mi ha decisamente preoccupato e ho iniziato a cercare i componenti per il D23 in rete:

METOLO
SODIO SOLFITO ANIDRO
IODURO DI POTASSIO

Il futuro è preoccupante, continueranno a produrre le pellicole?

Ho paura a legarmi a un produttore, se il prodotto non tira commercialmente lo dismettono, mi è già capitato con ILFORD.

Ho trovato qualche azienda farmaceutica che commercializza questi chimici ma con prezzi decisamente alti... € 40 per 100 grammi!

Ringrazio chiunque mi possa dare una mano nella ricerca ed eventulamente sono disponibile per un acquisto in società dall'america.

Paolo



Advertisement
Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4616
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Chimici puri

Messaggioda etrusco » 30/05/2010, 12:07

Ciao Paolo,
il discorso è decisamente interessante...sarebbe molto utile per la community di analogica.it se ci facessi vedere qualche risultato e magari ci dessi qualche dritta sulla composizione dei chimici puri.

Per quel che concerne il discorso della dismissione....la diatriba è ormai un tormentone...per quanto ancora ci saranno pellicole? Per quanto ancora chimici?....speriamo per sempre! Certo qualche segnale posito dalle case sembra stia arrivando, basti pensare all'Impossible project, alla Fuji e alla polaroid .... certo poi ci sono anche esempi (come il tuo) negativi.

Su quale sito acquistavi? Fotomatica?


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Chimici puri

Messaggioda paolob74 » 30/05/2010, 19:03

Non ci saranno mai problemi, la fotografia analogica FINE ART diventerà parallela al digitale, ci saranno amanti del digitale e amanti come noi dell'argento.

Basta pensare alle nuove tendenze come LOMOGRAFIA e PINHOLE, entrambe vivono esclusivamente basandosi sulla pellicola.

Sicuramente ci saranno più problemi a recuperare i materiali, disponibiltà e costi elevati.

Ma ragazzi, parliamoci chiaramente, avete mai visto una stampa 50 x 70 fatta a regola d'arte? Piacere puro!

Con questo non voglio aprire il solito dibattito digitale/analogico, sono due cose completamente differenti.

Per quanto riguarda il forum posso dire che ho diversi anni di esperienza nel bianco nero, con i chimici ecc...

Dopo diverse prove ed esperimenti mi sono fermato al duetto D23 e TMAX 400, la pellicola lavora a 320 dando una buona rapidità anche a mano libera e utilizzata con medio formato e cavalletto è strabiliante.

Ovviamente ci saranno 1000 utenti che non saranno in accordo con le mie tesi, altri si trovano meglio con altri prodotti.

Il punto è che fare una foto, preparare i bagni in propio e fare una stampa non è semplice, tutto il processo deve essere curato nei minimi dettagli, ma il risultato appaga in larga misura degli sforzi.

Purtroppo non ho un buon scanner, mettere diponibile delle scansioni pessime darebbe scarse impressioni.

Ho nella libreria diversi libri di chimica fotografica, vecchi e recenti, posso aiutare chiunque sia interessato.

Confermo che acquistavo da fotomatica.



Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Re: Chimici puri

Messaggioda pieryp » 03/07/2010, 13:27

Ciao Paolo.
Esiste un altro sito (fra l'altro italiano) che tratta anche prodotti chimici puri ed è il seguente:

http://www.tuttofoto.com

Come ti accorgerai, però, il prezzo del Metolo non è granchè diverso da quello da te indicato.
Se riesco a trovare altro ti faccio sapere.

Saluti a tutti e complimenti per il sito.

Pietro



Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Re: Chimici puri

Messaggioda pieryp » 03/07/2010, 13:54

....Rieccomi.
Mi sembrava di aver visto il Metolo da qualche altra parte. Ed eccolo su E-bay:

http://cgi.ebay.it/Metolo-50g-Reagenti- ... 335e6f8b3b

Ancora saluti.

Pietro



Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Chimici puri

Messaggioda stormy » 03/07/2010, 23:05

Beh io tempo fa mi ero preso una cotta per l'accoppiata FX-1 e Fuji Acros 100
http://www.flickr.com/groups/fx-1/pool/
l'acutanza è strabiliante, ovviamente dipende molto pure dalle lenti, però credo sia uno dei migliori rivelatori che mi è capitato di vedere in giro, peccato però che non esista in commercio (almeno credo) ed è tutto da preparare.
Qua spiega perfettamente come fare
http://www.leicapassion.com/forum/viewtopic.php?t=33
http://www.internetcamera.it/corsi-FX1.asp
Ciao


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Re: Chimici puri

Messaggioda pieryp » 12/07/2010, 9:51

Buon giorno a tutti.
Se la cosa può interessare, è stato da poco ristampato per quelli dell' HOEPLI il "FOTORICETTARIO FORMULE PROCEDIMENTI TECNICHE" GHEDINA OSCAR F., testo considerato una tra le più importanti pubblicazioni in materia. Lo si può trovare al seguente link:
http://www.hoepli.it/libro/fotoricettar ... 8002001000

Saluti



Avatar utente
paolob74
guru
Messaggi: 820
Iscritto il: 30/05/2010, 10:48
Reputation:

Re: Chimici puri

Messaggioda paolob74 » 12/07/2010, 14:35

Libro fantastico....

Direi che è il segno che il bianco nero procede alla grande!

Grazie 1000....



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4616
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: Chimici puri

Messaggioda etrusco » 12/07/2010, 19:15

ottimo link!!!


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
onda
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 01/02/2010, 16:10
Reputation:
Contatta:

Re: Chimici puri

Messaggioda onda » 12/07/2010, 19:17

Letto d'un colpo! :-) bellissimo e pericoloso :lol:





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite