Christie's

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1133
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Christie's

Messaggioda guarrellam » 05/04/2013, 22:38



Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Advertisement
Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4577
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Christie's

Messaggioda impressionando » 05/04/2013, 23:14

Prezzo a parte.
Quella dello zio l'ho vista dal vero (anche tu l'hai vista).... rasenta l'ipnotico.
Sembra di toccarli quegli alberi.

Comunque al giorno d'oggi... per chi ha tanti soldi potrebbe essere un investimento abbastanza sicuro.... non dovrebbero metterci su l'imu e se schioppa l'euro la vendi in dollari.

Insomma quando sarò grande ci penserò :ymdaydream:



Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1133
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: Christie's

Messaggioda guarrellam » 05/04/2013, 23:21

Concordo sulla bellezza della foto.Altre dello zio
sono andate via per 7/8 mila dollari,non ti nascondo
che mi piacerebbe:-)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11415
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Christie's

Messaggioda Silverprint » 05/04/2013, 23:26

Molti pezzi importanti e di alta qualità (Penn, Egglestone, Weston, etc); pezzi di storia, sono andati via al prezzo di qualche grammo di vetri pregiati... la cosa mi rattrista sempre molto (secondo me hanno un valore più alto, sia per la rarità che per la qualità).

Quella di Adams con quotazioni tanto alte è una rarità su cui conta molto la storia del singolo esemplare, normalmente solo poche raggiungono un decimo di quella quotazione e le altre stanno più basse il che considerando l'edizione aperta e il numero di copie circolanti (non sempre superlative) è sempre un bel traguardo. Come investimento invece, forse meglio i bot (ogni tanto sono scese).

Mi ha colpito invece favorevolmente che anche la tiratura media di Sugimoto salga tanto... e fa immaginare che le prossime di prima tiratura che si vedranno faranno un altro bel balzo, arriveremo al milione? :-s


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1133
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: Christie's

Messaggioda guarrellam » 06/04/2013, 0:08

Nicò,sei sempre il solito;-)A proposito di off topic,
mi spieghi il:Chi sceglie le sorprese da mettere nelle uova di Pasqua è un kholione!!?

:-)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........



  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite