Collodio

Disussioni sulle tecniche alternative come l'infrarosso od il foro stenopeico

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
davide2k
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 03/11/2011, 15:16
Reputation:

Collodio

Messaggioda davide2k » 13/11/2011, 17:25

Ciao a tutti, mi è capitato un manualetto per la fotografia al collodio: Neesuno di voi ha provato o ne sa qualcosa "dal vivo"?
Mi pare una tecnica interessante anche a livellu culturale.
Ciao
Davide



Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Collodio

Messaggioda ryo » 13/11/2011, 19:08

Ciao, io sono in procinto di darmi all'ambrotipia.
Come tecnica è affascinante!
Ho approfondito l'argomento leggendo un interessantissimo volume intitolato "L'età del collodio" edito da Ciapanna.
In Italia ci sono almeno due persone che praticano le antiche tecniche fotografiche; una è Gino Mazzanobile (cercalo su google) che ha inserito anche un bel video su youtube.
Marcello



Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Collodio

Messaggioda ryo » 13/11/2011, 19:17

L'altro è Flavio Serci (anche questo con proprio sito internet).
Marcello



Avatar utente
davide2k
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 03/11/2011, 15:16
Reputation:

Re: Collodio

Messaggioda davide2k » 13/11/2011, 20:23

Ciao, ho già avuto modo di parlare con Flavio il quale mi ha detto di non essere intenzionato a condividere le sue esperienze... (chissà perchè)
Spero mi vada meglio con Gino.. gli ho mandato una mail tramite il suo sito :)
Intanto vedo se riesco a trovare il libro che mi hai consigliato.
Ti ringrazio
Davide



Advertisement
Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Collodio

Messaggioda ryo » 13/11/2011, 21:08

Tutti e due hanno fatto un lavoro di questa passione, mi è parso di capire. Organizzano anche dei piccoli  corsi a pagamento.
Io, come loro penso, sono autodidatta e preferisco imparare per esperimenti e insuccessi.
Tu che genere di cosa vorresti fare (solo assistere, imparare, ecc)?
Sei già esperto di camera oscura?
Hai una buona manualità?
Un apparecchio a lastre?
Che manualetto ti è capitato di leggere?
Marcello



Avatar utente
davide2k
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 03/11/2011, 15:16
Reputation:

Re: Collodio

Messaggioda davide2k » 13/11/2011, 22:23

Io vorrei realizzare solo negativi, i positivi diretti non mi interessano per ora.
Ho una camera oscura in cui mi trovo abbastanza bene ed ho anche un banco ottico con cui scatto abbastanza regolarmente.
La fotografia al collodio però è cosa diversa, è molto difficile per me imparare se non ho nessuno che mi insegna almeno le basi. Sto leggendo un manualetto ma non ci capisco molto :)



Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Collodio

Messaggioda ryo » 13/11/2011, 22:54

Non perdere la speranza!
Cerca qualche altro testo, guarda bene su internet (in inglese in modo particolare, purtroppo) e chiedi sul forum.
Sono certo che anche tu riuscirai a padroneggiare la tecnica!
Io ho preferito puntare all'ambrotipia per la facilità di realizzazione (rispetto ad altri procedimenti), per la reperibilità dei prodotti necessari e per la quasi totale sicurezza del procedimento.
Ho tutte le informazioni chimiche necessarie (grazie al testo che ti ho detto), ho potuto vedere il procedimento grazie al video di Mazzanobile su Youtube e, da poco, sono riuscito anche ad acquistare una favolosa 13x18.



Avatar utente
davide2k
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 03/11/2011, 15:16
Reputation:

Re: Collodio

Messaggioda davide2k » 13/11/2011, 23:04

Che bella.. dove l'hai trovata?? Secondo me i chimici sono il problema minore, il fatto principale è riuscire a trovare l'attrezzatura per scattare.. macchina, chassis , silver box e tutto il resto... il fatto poi che il collodio va sviluppato quando è ancora umito mi terrorizza, ti devi portare dietro la camera oscura in macchina!! :)



Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Collodio

Messaggioda ryo » 13/11/2011, 23:36

Andando per ordine....
La macchina l'ho cercata per oltre 6 mesi incessantemente. Negozi (fisici e online) che trattano usato, mercatini, forum e, naturalmente, ebay.
Solo su ebay se ne vedono parecchie, altrove sono rarissime.
Anche sul famoso sito d'aste, comunque, mentre fino all'anno scorso oltre ad essere numerose erano anche "economiche", adesso sono diventate rarissime e costosissime; naturalmente quelle complete di tutto, chassis in modo particolare (anche perché se non ci fossero sarebbero difficilmente recuperabili).
Le russe, che sono le più economiche, sono salite di prezzo in modo esponenziale e quelle d'epoca funzionanti (complete) sono quasi sempre inavvicinabili.
Dopo tanto, però, sono riuscito a beccare un esemplare completo ed originale francese della fine del '800 in Inghilterra. Un vero colpo di fortuna, dato che l'asta è andata deserta a causa del fatto che l'inserzionista non si è premurato di scrivere nel titolo il classico "wooden camera". Al cambio al giorno dell'acquisto, mi è venuta 177 euro.
Quanto al resto.. I chimici si trovano per l'ambrotipia, ma costicchiano.
La lampada ad alcool, per scaldare la lastra al momento di stenderci la soluzione trasparente per preservarla, l'ho appena acquistata ad un mercatino delle pulci.
Il silver box, che non può essere di metallo o legno, l'ho fatto acquistando e modificando un contenitore di plastica per alimenti.
Per la trasportabilità non mi creo il problema.
Per le foto che faccio io ho altro da portarmi in giro; l'ambrotipia la voglio dedicare solo ai ritratti in casa (mia o di altri).



Avatar utente
davide2k
fotografo
Messaggi: 81
Iscritto il: 03/11/2011, 15:16
Reputation:

Re: Collodio

Messaggioda davide2k » 15/11/2011, 20:56

Io non riesco a trovare niente di usato... mannaggia!!
Ci sono persone che le fanno nuove ma vogliono una follia... sto penssando di costruirmela :-)





  • Advertisement

Torna a “Tecniche alternative”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti