colore e il flash

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

colore e il flash

Messaggioda maxnumero1 » 25/04/2014, 13:16

Provengo dal dgt li pitevo cambiare tutto
di solito usavo il flash per dare una sbiancata alle ombre
è bene usarlo anche con la pellicola colore o è meglio sovraesporre leggermente?
devo fare delle foto a pittori in un parco e pensavo che una schiarita faccia solo bene
Voi che ne dite?



Advertisement
Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: colore e il flash

Messaggioda maxnumero1 » 25/04/2014, 17:57

nessuno usa il flash con la pellicola a colori?



Avatar utente
ric1854
esperto
Messaggi: 147
Iscritto il: 27/09/2010, 12:48
Reputation:

Re: colore e il flash

Messaggioda ric1854 » 25/04/2014, 19:39

Dipende dal soggetto e dalle condizioni di illuimazione.
Ovviamente se la luce è insufficiente, ad esempio in ambienti chiusi. Uso un Metz 45 ct1 che espone in base a una cellula propria. Ho sempre avuto ottime esposizioni ( attenzione alla presenza di superfici riflettenti quali muri bianchi, tovaglie, vetro, ecc. nel qual caso occorre impostare una certa sovraesposizione o una staratura della sensibilità iso del flash verso valori minori della sensibilità del film, di solito uno stop è sufficiente ).
Diverso, e più comlesso, è il caso in cui il soggetto presenta un forte contrasto di luminosità, ad esempio nel controluce. In tal caso il flash ha il compito di compensare tale contrasto aumentando la luminosità delle zone in ombra. Se non erro è la tecnica del "fill in". Attenzione a non esagerare: se la luce aggiuntiva è eccessiva il soggetto appare innaturale. Pertanto occorre dosare la luce del flash come se si pensasse di sottoesporre di 1 o 2 stop il soggetto. Si tratta di fare delle prove, come sempre. In digitale la cosa è assai semplificata grazie alla gestione computerizzata del flash. In analogico, tuttavia, si possono ugulmente raggiungere risultati eccellenti ( basti pensare alle classiche foto di matriminio fatte fino a pochi anni or sono con Hasselblad, per esmpio, dai risultati assoluti ): si tratta di usare il "cervello". Un aiuto lo danno quelle macchine, analogiche, dotate del TTl flash.



Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 793
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: colore e il flash

Messaggioda gergio » 25/04/2014, 22:47

Forse non ho capito la tua domanda: chiedi se usare il flash o come usare il flash?
Nel primo caso dovresti decidere tu se preferisci avere un contrasto piu' elevato con presenza di luce diretta oppure diminuirlo con una luce di schiarita col flash. Avrai casi di contrasto piu' basso con luce diffusa dal cielo.



Advertisement
Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: colore e il flash

Messaggioda maxnumero1 » 25/04/2014, 23:49

esatto chiedo se e come usare il flash
la mia idea è riprendere il soggetto quando è in ombra,non in piena luce
un ombra come quella che può essere un giardino e con il flash illuminare correttamente la scena





  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti