Come conoscere i tempi di sviluppo

Discussioni sui chimici puri e formule di preparazione delle soluzioni di sviluppo/arresto/fissaggio ed altro.

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
giopot999
appassionato
Messaggi: 3
Iscritto il: 26/04/2017, 23:07
Reputation:

Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda giopot999 » 26/04/2017, 23:49

Salve a tutti! Sono nuovo nel forum, e cercando tra gli altri topic non sono riuscito a trovare nulla che riguardi la mia domanda. Se è già stata posta i moderatori mi perdonino, rimuoverò il topic.
Premetto che sono un novello della fotografia analogica, e devo ancora imparare a sviluppare. Infatti, mi sto orientando su questo kit
http://www.ars-imago.com/kitsviluppoper ... 10468.html
Per i tempi di sviluppo mi avevano detto che c'erano scritti nel bugiardino o che potevo cercarli su digitaltruth, però qua:
http://www.digitaltruth.com/devchart.ph ... mdc=Search
non ho trovato l'accoppiata dell'Adonal (che è fornito nel kit) con la pellicola che vorrei sviluppare, cioè una Ilford delta 100.
Mi ero posto lo stesso problema con il kit di chimici ars-imago. Però ho deciso di prendere l'altro perché è un po' più economico.
Quindi, in breve, quello che vorrei sapere, sono i tempi di sviluppo della IlFord delta 100 con l'Adonal. E se è possibile, capire che tempi di sviluppo usare se in futuro mi troverò di nuovo in questa situazione.



Advertisement
Avatar utente
rockstar
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/04/2017, 0:56
Reputation:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda rockstar » 27/04/2017, 0:04

L'Adonal è semplicemente il nome attuale del vecchio Rodinal
http://www.adox.de/Photo/rivelatori-pel ... al-adonal/

Buona Luce
R.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8923
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda chromemax » 27/04/2017, 2:30

Lascerei perdere digitaltruth, invece cercherei il datasheet della delta 100 (basta una veloce ricerca in rete) seguendo, appunto, i tempi per il rodinal agfa



Avatar utente
rockstar
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/04/2017, 0:56
Reputation:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda rockstar » 27/04/2017, 8:40

chromemax ha scritto:Lascerei perdere digitaltruth


Perché?



Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5441
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda -Sandro- » 27/04/2017, 9:02

Perché è un assieme di dati senza senso. Scritti non si sa da chi e per quale scopo.

Sui bugiardini delle case serie, ad un dato tempo di sviluppo viene associata in un grafico la densità del negativo che otterrai in base al tempo ed alla temperatura usati, e questo ti permette di adeguare lo sviluppo a situazioni differenti. Su digitaltruth no. Quindi sono dati senza nessun senso. Il tempo di sviluppo non è una costante, è una variabile del processo, quindi devi conoscere a fondo il processo di cui lo sviluppo fa parte. La magica tabellina pretende di ridurre lo sviluppo ad una costante fissa, invariabile, in secola seculorum.

Non è affatto così.



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8923
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda chromemax » 27/04/2017, 11:03

Ha già detto tutto Sandro, articolo solo aggiungendo che è fuorviante il concetto di fondo: "prendi una pellicola di cui tutti parlano, esponi come ti viene, procurati uno sviluppo strano e vai su devchart che ci trovi per quanto sviluppare". Non funziona così e quel che è peggio è che poi in rete si trova scritto che l'accoppiata tal pellicola e tal sviluppo è pazzesca e si esaltano le doti del mitico film nell'esoterico rivelatore tramandando "cazzate" fotografiche per generazioni.
Digitaltruth è uno strumento per fotografi esperti, molto esperti, chi comincia è bene che ne stia alla larga.



Avatar utente
rockstar
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/04/2017, 0:56
Reputation:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda rockstar » 27/04/2017, 12:18

Grazie delle spiegazioni, per mia esperienza personale su Digitaltruth spesso ho trovato le tempistiche indicate dalle case produttrici sui singoli bugiardini, ma ho provato un range di tipi di pellicole e di sviluppi molto limitati. Mi è solitamente venuto comodo per ricordarmi i tempi delle accoppiate che uso. Essendo le variabili in gioco molto ampie credo che il vostro discorso non faccia una grinza. Penso però che per un debuttante che usa una pellicola abbastanza comune e uno sviluppo abbastanza comune, usare digitaltruth o il bugiardino non faccia alcuna differenza. Non ha ancora l'occhio tecnico per comprendere le fini differenze tra un buon negativo e uno pessimo. Mi pare che invece digitaltruth per iniziare sia ottimo perchè da risposte semplici a problemi complessi.



Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5441
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda -Sandro- » 27/04/2017, 12:35

Sono risposte semplici, ma sbagliate. Il bugiardino è decisamente meglio perché è frutto di una ricerca accurata, e non del sentito dire.



Avatar utente
rockstar
fotografo
Messaggi: 40
Iscritto il: 26/04/2017, 0:56
Reputation:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda rockstar » 27/04/2017, 12:54

Non sarei così categorico. Non sono al 100% corrette ma penso che per il rodinal e la pellicola in questione non ci siano differenze. E credo anche che l'occhio non sia allenato per percepire le differenze. Inoltre credo che sbagliando si affini la capacità critica e ci si possa porre delle domande utili alla crescita personale.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk



Avatar utente
giopot999
appassionato
Messaggi: 3
Iscritto il: 26/04/2017, 23:07
Reputation:

Re: Come conoscere i tempi di sviluppo

Messaggioda giopot999 » 27/04/2017, 14:58

Grazie per le risposte e i chiarimenti. In sostanza mi devo basare sul bugiardino della delta 100 e prendere come riferimento i tempi del rodinal ?





  • Advertisement

Torna a “Chimici Puri”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti