Come "convivete" con il digitale?

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatori: etrusco, DanieleLucarelli

domx1993
guru
Messaggi: 452
Iscritto il: 30/12/2011, 17:07
Reputation:

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da domx1993 »

eh, che bello che dev'essere sviluppare pellicole dimenticate...
io dovrei avere qualche rullo di quando ero ancora alle medie mai sviluppato, dovrei chiedere a mia madre se li conserva ancora...


Domenico

Avatar utente
Robbie McIntosh
appassionato
Messaggi: 20
Iscritto il: 14/03/2012, 12:31
Reputation:
Località: Napoli
Contatta:

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da Robbie McIntosh »

non scatto in digitale da quasi 3 mesi, dopo averne "abusato" per anni ed essermi costruito un buon corredo Nikon.
Questo perchè ho man mano cambiato approccio, adattandone uno più ragionato e "lento", che meglio si abbina alla filosofia dell'analogico. La riflessione, la necessità di dover fare i conti con un numero "limitato" di scatti, l'attesa (spesso anche giorni o settimane) per lo sviluppo e la stampa/scannerizzazione.

Avatar utente
emimanc
guru
Messaggi: 323
Iscritto il: 01/04/2011, 11:41
Reputation:
Località: roma

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da emimanc »

male, fotografo per divertimento,e dover ordinare le centinaia di foto digitali che mi ritrovo dato che mia moglie usa una compattina nikon mi fa venire il latte alle ginocchia,anche lei che prima usava una canon 3000 a pellicola con un 28-80 di plastica, però lamenta della qualità perduta rispetto a ora,scatta e la foto coglie il secondo successivo con le compatte a pellicola era meglio per il fotogrfo della domenica.poi va a finire che non si stampa e si rompe il pc... . La soddisfazione maggiore è quando la gente si rende conto che non vedrà la foto subito sul display,ed ora con la F6 che ha un bel lcd posteriore l'inganno sarà ancora maggiore

Avatar utente
SEVENTH SON
esperto
Messaggi: 103
Iscritto il: 27/12/2010, 23:49
Reputation:
Località: Udine

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da SEVENTH SON »

semplice non posseggo nessun sistema fotografico digitale , solo in casi veramente estremi utilizzo la reflex digitale di un mio amico , solo per non sprecare la mia cara pellicola per foto altrui..... vedi feste , compleanni dei vari amici . trovo più stimolante e creativa la fotografia analogica e anche più appagante del digitale .

Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da fzernike »

Ci convivo benissimo,ho inziato col digitale e naturalmente col tempo i suoi limiti mi sono apparsi subito chiari.Soddisfattissimo della mia D700 che ritengo tuttora la migliore soluzione per produrre opere digitali ma la uso ormai in situazioni di scarsa illuminazione per la sua grandissima capacita' di gestire gli alti ISO (fino a 6400 compete tranquillamente con la D3S) e ovviamente nelle situazioni dinamiche in cui il tracking 3D AF a 51 punti e' assolutamente un must.E' una soluzione che si guadagna onestamente il pane e anche un pezzo di cuore ma quando tiro fuori la 6008 Integral si sente l'odore della superiorita'...e quando la cromatura della mia Contarex vede la luce aprendo il borsone sento la grandezza e la precisione senza pari...quando ho la mia Contax IIIa che entra quasi nella mano dx sento l'unicita' e la genialita' tecnologica
l'importante e' divertirsi in modo appassionato :)
Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute

Avatar utente
davdesmo
esperto
Messaggi: 215
Iscritto il: 22/04/2012, 23:27
Reputation:
Località: Giusto di fronte ad un vulcano apparentemente tranquillo...

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da davdesmo »

Al momento ci convivo nel senso che ho una Canon Powershot compatta che mi porto appresso quando faccio i giretti in moto per la sua compattezza e praticità. Scatto quasi sempre in totale automatismo, lasciando alla mia parte cognitiva la scelta di una moderata sotto- o sovra-esposizione e l'eventuale utilizzo del flash (più che altro la disabilitazione dello stesso).

Per il resto scatto in analogico 35mm variando dalla totale manualità delle vecchie care Canon FT/FTb con obiettivi FD-SSC ed esposimetro esterno all'automatismo quasi totale e comodissimo della Nikon f801s con zoom autofocus Sigma e Tokina e recentemente con l'ibrido formato da una Nikon f4 accoppiata a lenti fisse Nikkor AIs, scelta quest'ultima che prelude, almeno nelle intenzioni, all'acquisto di una D700 se e quando ne troverò una ad un prezzo dignitoso da affiancare all'f4. Ma anche no :)

Ah, come digitale utilizzo spesso il cellulare, in abbinamento alle foto analogiche, per avere un riferimento spazio-temporale alle foto scattate su pellicola, prive di exif data e sviluppate anche dopo tempi biblici stante la scarsità di laboratori degni di tale nome. Un quaderno degli appunti insomma, una bella fotina geotaggata (come odio questi neologismi) e riesco a ricostruire facilmente la storia di diapositive sviluppate magari un anno e mezzo dopo lo scatto :)

Avatar utente
->KappA<-
guru
Messaggi: 368
Iscritto il: 05/04/2012, 17:43
Reputation:

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da ->KappA<- »

Perché dovrebbe essere un problema convivere con il digitale? :-o

Avatar utente
claudiamoroni
guru
Messaggi: 643
Iscritto il: 02/05/2012, 17:50
Reputation:
Località: Roma

Re: Come "convivete" con il digitale?

Messaggio da claudiamoroni »

Quando ho iniziato ad interessarmi di fotografia (e di fotoritocco, orrore), scattavo in digitale e spendevo parecchio tempo a sistemare le foto in post produzione.
Una volta iniziata l'universita', ci hanno "costretti" a fotografare solo a pellicola in bianco e nero per i primi sei mesi e devo dire che mi ha aiutato un sacco a migliorare, benche' abbia continuato a scattare in digitale di tanto in tanto durante tutto il periodo universitario.
Dopodiche' ho avuto una fase di rigetto e ora scatto solo a pellicola, ma sto riconsiderando l'uso del digitale per le foto di moda in studio, perche' sto ancora imparando ad usare le luci e non mi va di sprecare un sacco di pellicola.
Per le foto ricordo uso una compattina a pellicola e compro rullini in offerta.
"All animals are equal but some animals are more equal than others" George Orwell

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi