Come vi sembra?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Come vi sembra?

Messaggioda maxnumero1 » 29/08/2011, 22:22

Kodak TRI-X 400,Rodinal 1/50,4 agitazioni x minuto
che ne dite?a me sembra"Porosa"
Allegati
IMG_0006.jpg



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11277
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Come vi sembra?

Messaggioda Silverprint » 30/08/2011, 2:25

Porosa, inevitabilmente...

È la combinazione pellicola sviluppo. IMHO poco adatta al soggetto.

Il file come è stato acquisito?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Come vi sembra?

Messaggioda maxnumero1 » 30/08/2011, 12:32

acquisito con lo scanner canon 9000F,con il suo programma contenuto nella confezione



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11277
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Come vi sembra?

Messaggioda Silverprint » 30/08/2011, 12:48

Ciao,
Non con che cosa, ma come... Ok, troppo complicato.

Senza vedere il negativo è dura esprimere giudizi sicuramente validi. Ad ogni modo, i tempi standard forniti da Agfa per la TX sono elevati, un compromesso per salvare un po' di sensibilità (intesa come raggiungimento di una densità abbastanza standard sul grigio medio e non come sensibilità effettiva, ovvero misurata al piede) a scapito di un contrasto piuttosto elevato. Di suo la TX non è certo a grana fine (anche se ha una grana bella, definita e uniforme), e con il Rodinal, che non è certo fine-granulante, combinata con uno sviluppo piuttosto energico il risultato è decisamente caratterizzato.

Se non ti piace così una prova che ti suggerisco, che seppur "spannometrica" e rozza può dare indicazioni interessanti, è quella di dimezzare tutto ovvero esporre a 160-200 iso e sviluppare il negativo per il 50% del tempo suggerito (non è una procedura generale, ma adatta al caso specifico).


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Come vi sembra?

Messaggioda maxnumero1 » 04/09/2011, 11:20

la kodak TX 400,per me possono smettere di farla.



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Come vi sembra?

Messaggioda zioAlex » 04/09/2011, 14:46

perché? Non ti ha soddisfatto il risultato?


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Come vi sembra?

Messaggioda maxnumero1 » 04/09/2011, 14:52

a dire la verità,le stò scansionando con vuescan e devo direvengono molto meglio,
questa sera,se riesco,provo a stamparla,
ma,mi sembra,che questo tipo di pellicola sia molto"Polveroso"non saprei se è colpa mia,visto che è la prima volta che la uso



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Come vi sembra?

Messaggioda zioAlex » 04/09/2011, 15:48

aa! Quindi su stampa, ancora non sai il risultato?
Però la "colpa" non esiste, non é di nessuno, ne tua e ne della pellicola, quello é il risultato della coppia/pellicola, e come precedemente ho già scritto su qualche altro post, di ricordarsi il risultato che volete ottenere, di trovare la giusta accoppiata tra pellicola e rivelatore, in base appunto alle vostre esigenze.
Giustamente, se hai usato il rodinal, hai amplificato la grana della pellicola, considerando che ti offre un'alta ACUTANZA. A mio parere, non é male il risultato...
Potresti fare un'altra prova..
Scatta un rullino di 36 foto, con la stessa immagine, per esempio un bel ritratto, poi in camera oscura tagli la pellicola in diversi "pezzi", dove a sua volta verrà sviluppato con un rivelatore diverso, un pezzo con il Rodinal, un'altro pezzo con il T-max e così via..
Una volta che hai terminato il tutto, farai un confronto DIRETTO dei vari effetti che danno i rivelatori che hai utilizzato, solo lì vedrai le reazioni differenti.. Ok? :D


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
maxnumero1
guru
Messaggi: 1177
Iscritto il: 13/01/2011, 12:50
Reputation:
Località: Parma

Re: Come vi sembra?

Messaggioda maxnumero1 » 04/09/2011, 17:29

io non ho dato la colpa al rodinal,pnso solo,che ho visto foto piu nitide



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Come vi sembra?

Messaggioda zioAlex » 04/09/2011, 17:50

infatti non ho detto che l'hai detto te ma mi sono collegato all'ultima tua frase:"non saprei se la colpa é la mia.." e da questa frase, ti ho dato una risposta + ampia, dicendoti appunto che la colpa non é di nessuno.. Se non vuoi la grana, non devi usare il Rodinal, ma un finegranulante, oppure al posto della triX, usi la T-max che a parità di sensibilità ha meno grana! Ok? ;)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7



  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti