conciliare fotografia e famiglia.

Discussioni sull'etica e sulla filosofia applicata alla fotografia

Moderatore: etrusco

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da isos1977 »

l'estate è il momento delle vacanze, del riposo e in genere anche il momento con più tempo per fotografare...

il problema è che per fotografare (almeno come lo intendo io...) ci vuole tempo... per carità, capita sempre qualche bella foto un po' per caso... girando con la macchina al collo, "vedere" una foto e fare click....

ma in genere le foto vanno un po' cercate e preparate (trovare il luogo giusto e andarci al momento giusto, preparare tutto l'occorrente, ecc...) e questo che è un piacere per un appassionato è abbastanza noiso per gli altri...
quindi bisogna prendersi qualche ora e andare da soli a realizzare quello che si ha in mente, lasciando a casa la famiglia

Solo che io trovo sempre difficile trovare queste ore di tempo... voi come fate?


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Re: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da Nadir.76 »

isos1977 ha scritto:l'estate è il momento delle vacanze, del riposo e in genere anche il momento con più tempo per fotografare...

il problema è che per fotografare (almeno come lo intendo io...) ci vuole tempo... per carità, capita sempre qualche bella foto un po' per caso... girando con la macchina al collo, "vedere" una foto e fare click....

ma in genere le foto vanno un po' cercate e preparate (trovare il luogo giusto e andarci al momento giusto, preparare tutto l'occorrente, ecc...) e questo che è un piacere per un appassionato è abbastanza noiso per gli altri...
quindi bisogna prendersi qualche ora e andare da soli a realizzare quello che si ha in mente, lasciando a casa la famiglia

Solo che io trovo sempre difficile trovare queste ore di tempo... voi come fate?
Premetto che ho una sola figlia piccolina, ma di solito io faccio così ... mattina presto (mi alzo anche alle 5) e sera / tramonto sono miei (decido io dove si va o vado via da solo per qualche ora), il resto della giornata è della famiglia ... del resto sono le ore migliori per scattare, sia per la qualità /angolazione della luce che per le condizioni "ambientali" ... la mattina presto (e per presto intendo dalle 6 alle 8 al massimo), anche nei luoghi turistici più frequentati (ricordo una meravigliosa passeggiata a Santorini - Hoya - insieme ad un americano anche lui fotografo mattiniero incontrato per caso), è possible scattare tranquilli ... e non ho mai sentito mia moglie lamentarsi che non l'ho svegliata per venire con me alle 5 del mattino in vacanza! :D

Ovviamente, quando torno a casa, sono più stanco di quando sono partito ... ;)

Nadir

Avatar utente
mjrndr
guru
Messaggi: 1261
Iscritto il: 21/06/2012, 10:19
Reputation:
Località: Bergamo

R: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da mjrndr »

Per me è meno tragica : la fotografia che preferisco è quella specie si reportage in cui si mischia Street, architettura, ritratti e particolari. Le vacanze con la dolce metà sono una buona occasione per mettere la macchina in quasi automatico e scattare senza troppe seghe mentali... Tante volte escono cose belle! Questo si presta ovviamente più con il digitale. Con l'analogico invece sapendo che ho 36 scatti non continuo a cercare soggetti, ma quando qualcosa mi colpisce mi fermo e con calma faccio la foto. Di solito ci metto meno io a fare la foto che Chiara a guardare una vetrina cmq:grin:

Poi ci sono le volte che vado a fare i miei giretti da solo con la macchina fotografica, ma quella è un'altra storia...

Andrea

Avatar utente
fzernike
esperto
Messaggi: 256
Iscritto il: 27/03/2012, 10:02
Reputation:
Località: roma

Re: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da fzernike »

Nadir.76 ha scritto:ricordo una meravigliosa passeggiata a Santorini - Hoya -
Nadir

Quella era Oja (pronunciata jìa), la splendida punta nord est di santorini,dove quasi ogni sera al tramonto si crea un tifo da stadio per osservare uno dei tramonti più belli del pianeta.Hoya sono i filtri :D
Zeiss Ikon Stuttgart
1948-1971
No substitute

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Re: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da Nadir.76 »

fzernike ha scritto:
Nadir.76 ha scritto:ricordo una meravigliosa passeggiata a Santorini - Hoya -
Nadir

Quella era Oja (pronunciata jìa), la splendida punta nord est di santorini,dove quasi ogni sera al tramonto si crea un tifo da stadio per osservare uno dei tramonti più belli del pianeta.Hoya sono i filtri :D
Precisino!! :D Comunque sul luogo ci siamo capiti, era quello (che spettacolo!)

Nadir

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: R: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da isos1977 »

mjrndr ha scritto:Per me è meno tragica : la fotografia che preferisco è quella specie si reportage in cui si mischia Street, architettura, ritratti e particolari.

Andrea
non è una tragedia! Io sto lavornado molto sull genere fotografia "sociale" e anche sotto casa ho 1000 spunti... per questo ho sempre la macchina fotografica in tasca... ho in mente vari progetti e quando mi capita lo scatto giusto.. click! il fatto è che alcuni di questi progetti avanzano un po' lentamente, perchè andrebbero un po' coltivati in modo attivo.

Poi mi piace anche molto la fotografia di montagna e qui la cosa si fa un po' più complicata.. non è che basta alzarsi alle 6 e tornare per colazione ;) ma anche qua non è una tragedia!
In questo momento ho pochissimo tempo... ma il mio piccolo di 3 mesi è un soggetto che mi piace più della montagna :))

Solo mi chiedevo come fate voi a coltivare in modo serio una passione che richiede tanto tempo... soprattutto se si esce dalla logica di andare a passeggio con la macchina al collo e fare qualche bella foto
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

luca_dega
superstar
Messaggi: 1506
Iscritto il: 17/11/2011, 13:34
Reputation:

Re: R: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da luca_dega »

isos1977 ha scritto:... soprattutto se si esce dalla logica di andare a passeggio con la macchina al collo e fare qualche bella foto
e perché mai si dovrebbe uscire da questa logica..?
Dipende molto dai generi, dalle intenzioni e dai progetti, ma non è mica che le belle foto le fai solo quando esci per fare foto....
poi la macchina mica la devi tenere al collo: io la tengo (sempre) nel taschino =)).
Io da lun. a ven. vado al lavoro, come tutti. In borsa ho la mia inseparabile macchinetta 35mm: sai quante volte mi son fermato con l'auto a scattare "di rapina" ?! (a volte anche senza fermarmi... :ymblushing: ).
per la camera oscura, si fa il venerdì e/o il sabato sera, quando tutti dormono.... :((
Questo è il mio modo di affrontare la "solita" mancanza di tempo: lavoro, figlio piccolo, altro in arrivo, casa, mutuo, donna, salute...ecc....ecc.....ecc.......ecc.........

Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: R: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da isos1977 »

luca_dega ha scritto:
isos1977 ha scritto:... soprattutto se si esce dalla logica di andare a passeggio con la macchina al collo e fare qualche bella foto
e perché mai si dovrebbe uscire da questa logica..?
ma... come dicevo sopra non è che non si possa anche fare qualche foto un po' a caso..lo faccio anch'io e anch'io ho sempre la macchina in tasca ;)
non so.. si vede che ognuno ha un suo percorso fotografico... io sono in una fase in cui sento la necessità di strutturare l'approccio, ragionando su progetti fotografici piuttosto che su belle foto.

Io ho un po' risolto il problema della mancanza di tempo, cercando progetti che fossero realizzabili nel quotidiano... anche perchè spesso nella vita di tutti i giorni ci sono tante cose che rischiano di sfuggire perchè date per scontate

vediamo se alla fine di questa estate sarò anche riuscito a fare qualche fuga fotografica per i monti ;)
"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

riccardo_Tokyo
esperto
Messaggi: 222
Iscritto il: 19/01/2012, 8:14
Reputation:
Località: tokyo
Contatta:

Re: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da riccardo_Tokyo »

io ho provato a far "venire voglia" di fotografare alla mia ragazza, ma nulla. Lei è bravissima a non darmi fastidio anche in situazioni del tipo : io contro un muro per 20 minuti ad aspettare che passi una nuvola dietro....fortuna che c'è l'iphone con il quale lei puo controllare facebook ed emails... santo iphoneee :))

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Re: R: conciliare fotografia e famiglia.

Messaggio da Nadir.76 »

luca_dega ha scritto:
isos1977 ha scritto:... soprattutto se si esce dalla logica di andare a passeggio con la macchina al collo e fare qualche bella foto
e perché mai si dovrebbe uscire da questa logica..?
Dipende molto dai generi, dalle intenzioni e dai progetti, ma non è mica che le belle foto le fai solo quando esci per fare foto....
poi la macchina mica la devi tenere al collo: io la tengo (sempre) nel taschino =)).
Io da lun. a ven. vado al lavoro, come tutti. In borsa ho la mia inseparabile macchinetta 35mm: sai quante volte mi son fermato con l'auto a scattare "di rapina" ?! (a volte anche senza fermarmi... :ymblushing: ).
per la camera oscura, si fa il venerdì e/o il sabato sera, quando tutti dormono.... :((
Questo è il mio modo di affrontare la "solita" mancanza di tempo: lavoro, figlio piccolo, altro in arrivo, casa, mutuo, donna, salute...ecc....ecc.....ecc.......ecc.........
Idem, la mia Oly XA3 sempre nel taschino :D ... spesso e volentieri in pausa pranzo (ampia ... un paio di ore) vago tra i peggiori vicoli della mia bellissima Genova a scattare foto ... quale modo migliore di staccare il cervello?

Nadir

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi