Condensatore Durst 24x36

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
crumar
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 02/01/2013, 18:36
Reputation:

Condensatore Durst 24x36

Messaggioda crumar » 29/09/2013, 18:26

ciao a tutti eccomi qui di nuovo dopo tanti mesi, nel frattempo ho avuto modo di fare un corso di camera oscura col Maestro Salbitani e almeno adesso stampo con un minimo di cognizione di causa.
ma veniamo al dunque, io stampo con un Durst 609 ho tutti gli accessori per stampare dal 4,5x6 al 6x9 però volevo renderlo completo per poter stampare anche il 24x36. Il tubo di prolunga per il 50mm (seimar) si trova abbastanza facilmente ma cosa difficile da trovare è il condensatore aggiuntivo (sezuco) che andrebbe appoggiato sopra il condensatore "normale" (secon)

Volevo chiedervi se modifico il condensatore 24x36 del mio Iff Quodgon (ho solo il condensatore) in modo che ci stia al posto del condensatore "secon" del durst (in pratica riducendo di qualche mm solo il telaietto di metallo) e ovviamente prendendo la prolunga per il 50mmm può funzionare?
spero di esseremi spiegato, grazie a tutti



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11639
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Condensatore Durst 24x36

Messaggioda Silverprint » 29/09/2013, 22:37

Ciao!

Non credo possa funzionare... sono piuttosto diversi.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
crumar
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 02/01/2013, 18:36
Reputation:

Re: Condensatore Durst 24x36

Messaggioda crumar » 29/09/2013, 22:46

in che senso diversi?
grazie



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11639
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Condensatore Durst 24x36

Messaggioda Silverprint » 29/09/2013, 22:57

Sono diversi per forma, curvatura, dimensione e spessore delle lenti.

Quello del Quodgon poi è già completo e a doppia lente, quello Durst è una lente singola che si mette sopra il condensatore del medio formato.

Un codensatore è un sistema ottico, non sono due, tre lenti qualsiasi messe una sopra l'altra.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
crumar
appassionato
Messaggi: 11
Iscritto il: 02/01/2013, 18:36
Reputation:

Re: Condensatore Durst 24x36

Messaggioda crumar » 29/09/2013, 23:16

Ma io pensavo di metterlo al posto del condensatore esistente NON sopra come il sezuco della durst.
Se riesco a farlo appoggiare sul piano dove normalmente appoggia il condensatore 6x9 dovrebbe funzionare no?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11639
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Condensatore Durst 24x36

Messaggioda Silverprint » 29/09/2013, 23:52

Dovrebbe esserci la stessa identica distanza tra lampada e condensatore ed esso dovrebbe essere alla stessa distanza dal piano pellicola. Mi pare poco probabile.

Puoi fare un prova estraendo le lenti dal condensatore IFF e mettendole su un supporto provvisorio, ma non credo possa funzionare.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite