confusione con esposimetro

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia a colori

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
il_principe
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 06/06/2010, 13:35
Reputation:
Località: Roma

confusione con esposimetro

Messaggioda il_principe » 28/09/2010, 10:13

Buongiorno a tutti,

vi scrivo per chiedervi un aiuto..

sono andato con degli amici a fare degli scatti a siena, e vista l'ora a cui siamo partiti è probabile che ancora dormivo, vi spiego la situazione:

ho portato con me 2 macchine fotografiche, una contax 139 per il colore e una yashica tl electro per il bianco e nero ma con esposimetro ormai andato.
sulla contax, una volta finito un rullino da 200,procedo a caricare un rullino da 200, che però non so perchè ero convinto fosse a 100, quindi taro l'esposimetro a 100 asa.

la yashica, non avendo esposimetro, ma stesso obiettivo della contax (zeiss 1.4 50mm) l'ho usata scattando con i valori dettati dalla contax, con rullino bianco e nero a 100 asa..il problema è che per le prime foto, la contax era tarata a 200. accorto di questo, procedo a effettuare il resto degli scatti a 200.

mi ritrovo quindi ora un rullino da 200 a colori da sviluppare a 100, e un bianco e nero da 100 da sviluppare a 200.....

credete che verranno scatti sottoesposti? temo il peggio....grazie!



Advertisement
Avatar utente
albert
fotografo
Messaggi: 99
Iscritto il: 07/08/2010, 14:21
Reputation:

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda albert » 28/09/2010, 17:22

Bè penso che sia una cosa che è capitata a tutti sbagliare ad impostare la sensibiltà!!
L'importante è che finisci il rullo come lo hai inziato! A meno chè te ne accorgi ai primi scatti allora conviene cambiare la sensibilità!
Per quella in B-N fai finta di aver tirato la pellicola di uno stop e quindi in fase di sviluppo si aumenterà il tempo del rilevatore.
Per quella a colori succede esattamente il contrario! Ma non saprei se la negativa colore sopporta tali "spupazzate"!!!



Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9021
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda chromemax » 28/09/2010, 17:58

Il rullo a colori va bene così, sovraesponendo il negativo colore (trattamento inalterato) si ha maggior saturazione a grana più fine.
Se il BN lo tratti da te, per minimizzare la perdita di dettaglio nelle ombre ti consiglio uno sviluppo molto diluito e un leggero aumento del trattamento; si comprime un po' la gamma tonale nelle luci ma guadagni sensibilità effettiva. Se lo fai sviluppare da un laboratorio, fai presente la cosa e spera in bene :D



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda Coglians79 » 28/09/2010, 21:15

@ principe: che rulli?
il colore se lo fai sviluppare dal lab specifica che è esposto a 100 invece che 200, compenseranno. Per il BN uguale, se lo fa il lab. Se lo fai tu cerca i tempi per un tiraggio di uno stop. E non sbaglierai.


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9021
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda chromemax » 28/09/2010, 21:52

Perdonami Coglians, ma ribadisco che per il negativo colore non vale la pena pagare per un pull-processing per una sovraesposizione di 1 stop, l'immagine ne guadagna a sovraesporre: più staurazione e meno grana



Avatar utente
il_principe
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 06/06/2010, 13:35
Reputation:
Località: Roma

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda il_principe » 29/09/2010, 16:36

Innanzitutto grazie a tutti per le risposte!

i rullini erano per il colore fujifilm, e b&n kodak tmax 100



Avatar utente
Coglians79
guru
Messaggi: 407
Iscritto il: 10/12/2009, 0:20
Reputation:
Località: Paluzza (UD)

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda Coglians79 » 29/09/2010, 17:44

@
Avatar utente
chromemax
:
ovviamente dipende dall'importanza del rullo e da cosa vuoi ottenere. Se sono foto X allora sono daccordo con te, su tutta la linea. Se però hai scatti importanti, dove vuoi fedeltà colori, o altre cose, allora pull...


[i]Non importa quante volte vai al tappeto. L'importante è rialzarsi e continuare a combattere.[/i]

http://www.flickr.com/photos/[email protected]/

Avatar utente
il_principe
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 06/06/2010, 13:35
Reputation:
Località: Roma

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda il_principe » 29/09/2010, 17:46

mah..sono scatti cosi...purtroppo non sono un professionista, ho troppo, ancora tanto da imparare, e sinceramente finche non sviluppo non so cosa viene fuori di preciso, lo so solo a grandi linee...



Avatar utente
il_principe
appassionato
Messaggi: 23
Iscritto il: 06/06/2010, 13:35
Reputation:
Località: Roma

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda il_principe » 15/10/2010, 14:23

sono lieto di comunicarvi che i "danni" sono stati prossimi allo 0! :)

alla fine ho fatto sviluppare il rullino da 200 a 100...risultati piu o meno soddisfacenti



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4633
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Re: confusione con esposimetro

Messaggioda etrusco » 15/10/2010, 14:44

facci vedere qualche risultato....


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna



  • Advertisement

Torna a “Colore - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti