Conservazione della pellicola oltre la data di scadenza

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Conservazione della pellicola oltre la data di scadenza

Messaggio da pieryp »

Buon giorno a tutti!
Da quando sono tristemente sparite le fuji neopan 1600 questo argomento m'è diventato una sorta d'ossessione. Sapevo che, entro certi limiti, le pellicole possono prolungare la loro vita se conservate in congelatore. Dopo di che ho ricevuto questa notizia:
cito Cromemax da un altro argomento:

Le pellicole molto sensibili (delta 3200, T-Max 3200, Neopan 1600) anche se congelate non si conservano (1) molto oltre la data di scadenza per colpa dei raggi cosmici (non è uno scherzo), a meno di non avere il congelatore sotto il Gran Sasso. Per le altre pellicole il grado di conservazione (1) in genere è inversamente proporzionale alla sensibilità, le TP2415 sono come nuove, dopo 10 anni dalla data di scadenza.

(1) Per conservazione intendo che si ottengono risultati (velo e grana soprattutto) paragonabili a quelli della pellicola fresca.
Ora... so di arrivare a limiti di malattia mentale, ma... A parte la conservazione delle stesse sotto il Gran Sasso (mi vien scomodo portarcele :) ), la soluzione di una schermatura data da contenitori adatti ad impedire il passaggio di radiazioni ß isotopi (http://www.internationalpbi.it/index.ph ... 69.696.874) può avere qualche senso o stiamo parlando di lunghezze d'onda diverse?

Saluti e baci
Pietro



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 11499
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Conservazione della pellicola oltre la data di scadenza

Messaggio da chromemax »

t-max-3200001.jpg
Se ne parlò molto al tempo dell'uscita di questa pellicola. Vado a memoria, quindi potrei essere impreciso, ma ricordo delle diachiarazioni da parte dei ricercatori Kodak in cui dicevano che l'uso dei sacchetti in piombo non serviva a risolvere il problema, a meno di non usare spessori assurdi per una pellicola, dato che a rovinare la pellicola erano le particelle cosmiche ad altissima energia che passano praticamente attraverso a tutto. Non so se il contenitore a cui ti riferisci possa essere utile nell'allungare la conservazione delle pellicole ultrasensibili. Forse un'alternativa potrebbe essere una conservazione a temperature prossime allo zero assoluto. Ma ne vale la pena?

Avatar utente
pieryp
fotografo
Messaggi: 71
Iscritto il: 03/07/2010, 8:24
Reputation:

Re: Conservazione della pellicola oltre la data di scadenza

Messaggio da pieryp »

...no... Anche perchè il mio congelatore i -270° non riesce a raggiungerli :)) .
grazie mille per la risposta e buona domenica!
Pietro

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi