Conservazione e sviluppo Efke IR820 Aura

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Conservazione e sviluppo Efke IR820 Aura

Messaggioda Nadir.76 » 11/01/2012, 0:20

Ciao a tutti,

complici i consueti saldi di fine anno, ho preso da Westernphoto un pò di questa pellicola all'infrarosso. Tuttavia, a causa di bimba in arrivo :D , non credo potrò utilizzarla prima di un mese o due. Ho letto in giro che questo tipo di pellicole è molto "instabile" e andrebbe conservato in frigo. Confermate? In tal caso, quanto tempo prima va tirata fuori prima dell'utilizzo?

Per quanto riguarda lo sviluppo, qualcuno ha esperienza in merito? Tenendo presente che la esporrò con un apposito filtro (l'IR realizzato dalla Cokin specificatamente per la Ilford SFX, credo dovrebbe andare bene), avete consigli su rivelatori / diluizioni / tempi? Per le mani, ho rodinal (anche se non credo proprio sia la morte sua :)), D76 (dicono che 1+1 non sia male), Emofin, FX-1, Ornano Nucleol BF200 e Moersch Finol.

Ultima cosa: leggo in giro che con le pellicole efke (mai usate prima d'ora) è consigliato un fissaggio induritore per la delicatezza del supporto: è proprio necessario? Non ne dispongo, e i sacri testi dicono che allunga parecchio i tempi di lavaggio.

Grazie sin d'ora per i vs. consigli.

Nadir
Ultima modifica di Nadir.76 il 11/01/2012, 1:48, modificato 1 volta in totale.



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8423
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Conservazione e sviluppo Ekfe IR820 Aura

Messaggioda chromemax » 11/01/2012, 1:09

Tuttavia, a causa di bimba in arrivo :D

Tantissimi auguri per il nuovo arrivo
Le tue foto saranno abbastanza monotematiche per qualche tempo :)



Avatar utente
etrusco
moderatore
Messaggi: 4626
Iscritto il: 08/12/2009, 12:16
Reputation:
Località: Viterbo
Contatta:

Conservazione e sviluppo Ekfe IR820 Aura

Messaggioda etrusco » 11/01/2012, 1:28

Auguri anche da parte mia... Ti capisco bene, la mia piccola ha 13 mesi e come detto da chromemax le foto sono tutte per lei...


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.


ImmaginePssss, Hei! ... Ti sei ricordato di registrare la tua camera oscura su darkroom locator?

Alessandro "etrusco" De Marchi - @trovarigenerati - @trovareflex - @trovaregalodonna

Avatar utente
Nadir.76
esperto
Messaggi: 251
Iscritto il: 27/06/2011, 23:46
Reputation:

Re: Conservazione e sviluppo Efke IR820 Aura

Messaggioda Nadir.76 » 11/01/2012, 1:43

Grazie ragazzi ... sì, mi sa che la pellicola IR, visto il presumibile soggetto della mia produzione fotografica nell'immediato futuro, verrà accantonata per un pò ... e la camera oscura, momentaneamente, è occupata dal "trasloco" di tutta la mia roba (chitarre, riviste e affini) per fareposto alla piccolina, ma non mi lamento, ovviamente :D

Quindi, che faccio, metto la Efke in frigo? :)

Nadir



Advertisement
Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 8423
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Conservazione e sviluppo Efke IR820 Aura

Messaggioda chromemax » 11/01/2012, 20:43

Puoi anche congelarla, con l'accortezza di toglierla dal freezer il giorno prima. Anche il frigo va bene. Considera che in genere queste pellicole non si conservano molto bene dopo la data di scadenza.



Avatar utente
Minoltista
esperto
Messaggi: 217
Iscritto il: 10/12/2010, 18:49
Reputation:

R: Conservazione e sviluppo Efke IR820 Aura

Messaggioda Minoltista » 11/01/2012, 21:21

etrusco ha scritto:Auguri anche da parte mia... Ti capisco bene, la mia piccola ha 13 mesi e come detto da chromemax le foto sono tutte per lei...


Etrusco.

Sent from my iPhone using Tapatalk.



Idem con patate :-)

---------
Michele





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti