Consigli carta per iniziare a stampare

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
chromemax
moderatore
Messaggi: 9125
Iscritto il: 02/08/2010, 16:35
Reputation:
Località: Albiate (MB)

Re: Consigli carta per iniziare a stampare

Messaggioda chromemax » 29/01/2013, 14:58

non spiega pero' le strane gradazioni di colore dal 4 al 5

L'ha detto Paolo, quello che conta è quello che vede la carta, non i tuoi occhi :)
E poi, dato che carte di marche diverse e carte diverse della stessa marca non vedono tutte allo stesso modo, le gradazioni vanno considerate come generiche indicazioni, peraltro abbastanza aleatorie, come in fondo è sempre stato. Idem il fatto che da grad. 0 a grad. 3,5 l'esposizione rimane costante: http://blog.analogica.it/analogica-it/2011/06/stampa-le-gradazioni-di-contrasto/.



Advertisement
Avatar utente
marcotre
guru
Messaggi: 332
Iscritto il: 11/01/2013, 16:04
Reputation:

Re: Consigli carta per iniziare a stampare

Messaggioda marcotre » 29/01/2013, 15:13

chromemax ha scritto:
non spiega pero' le strane gradazioni di colore dal 4 al 5

L'ha detto Paolo, quello che conta è quello che vede la carta, non i tuoi occhi :)
E poi, dato che carte di marche diverse e carte diverse della stessa marca non vedono tutte allo stesso modo, le gradazioni vanno considerate come generiche indicazioni, peraltro abbastanza aleatorie, come in fondo è sempre stato. Idem il fatto che da grad. 0 a grad. 3,5 l'esposizione rimane costante: http://blog.analogica.it/analogica-it/2011/06/stampa-le-gradazioni-di-contrasto/.

Mi sembra giusto, stiamo discutendo sul piano del complesso mondo analogico contro il modo di ragionare del campionato e logico mondo digitale a cui adesso ci stiamo abituando





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite