consigli pellicole per viaggio

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
joeanty
guru
Messaggi: 423
Iscritto il: 20/01/2013, 0:38
Reputation:
Località: Roma

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda joeanty » 10/09/2013, 23:15

luca_dega ha scritto:In merito alle citate Tmax 400, che uso regolarmente in quantità importante in rulli 120 @ 320 ISO, io ho risolto in buona parte i "problemi di morbidezza" e grana "tabulosa" :)) passando allo Studional con diluizione indicata da Andrea (Silverprint).


Quali sarebbero i tempi e la diluizione? Ho qualche rullo e potrebbe essere interessante provare


La creatività è la capacità di immaginare soluzioni non convenzionali rispetto a situazioni che siamo in grado di riconoscere senza difficoltà: l'attenzione viene catturata quando si disattendono le aspettative fondate sulla consuetudine esperenziale.

Advertisement
Anonymous01

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda Anonymous01 » 11/09/2013, 0:36

marcoossino ha scritto:Ciao ragazzi, è da un bel po di tempo che non scrivo per via del lavoro, adesso, sono qui a sbattere su alcuni siti per fare un ordine di pellicole per un prossimo viaggio, andrò a parigi per meno di una settimana, e ho intenzione di portare dietro con me la mia appena acquistata rolleiflex 3,5. vorrei un consiglio su che pellicole dovrei comprare.


Pellicole che conosci già bene. Non mi avventurerei con niente di incognito.



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda bafman » 11/09/2013, 8:46

dici di non poter/voler portare il treppiede in viaggio (cosa sbagliata, ma pace)
... perchè allora lo usi nella prova di stasera?
:-?

.Leo. ha scritto:[email protected] faresti un esempio di un'immagine con le caratteristiche che cerchi.. anche non tua!
..tanto per capire cosa intendi raggiungere.
:)

...se ci posta certe di Scianna rido :)



Avatar utente
marcoossino
appassionato
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/04/2013, 1:41
Reputation:
Località: Lentini
Contatta:

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda marcoossino » 11/09/2013, 10:28

vi allego quello che pressappoco vorrei realizzare in termini di tonalità di grigi


non sono foto mie ma prese dal web
Allegati
63-Reportage-matrimonio-bianconero-specchio-sposa.JPG
foto_artistica_bianco_nero_sposi_foto_sposi_bianco_e_nero1.jpg
sposa_bianco_nero.jpg



Advertisement
Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda Pacher » 11/09/2013, 10:32

ma sei sicuro che vuoi delle foto cosi? :))



Avatar utente
marcoossino
appassionato
Messaggi: 25
Iscritto il: 08/04/2013, 1:41
Reputation:
Località: Lentini
Contatta:

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda marcoossino » 11/09/2013, 10:43

pacher non potrei? non dovrei provare ad ottenere delle tonalità di grigi così?



Avatar utente
Esaurito
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 20/03/2013, 21:26
Reputation:
Località: Caltanissetta/Palermo

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda Esaurito » 11/09/2013, 11:24

bisognerebbe utilizzare pellicole a bassa sensibilità per ottenere qualcosa del genere, e comunque i grigi lì io non li vedo :D



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda Silverprint » 11/09/2013, 11:32

Ciao Andrea!

Esaurito ha scritto:bisognerebbe utilizzare pellicole a bassa sensibilità per ottenere qualcosa del genere...

Si può fare benissimo anche con le 400. Basta sotto-esporre e sovra-sviluppare.

Certo che gli esempi sono proprio brutti!
Con tanti "grandi nomi" che hanno fatto tonalità del genere tra cui scegliere, proprio quelle? :(


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda bafman » 11/09/2013, 12:00

ma infatti... non volevo influenzare, ma se pensiamo a Parigi, con la Tri-X, senza treppiedi (e fregandosene dei bei toni visto che - a volte, eh? - conta altro :ymdevil: ) a me vengono in mente semmai gli scatti sessantottini di Bruno Barbey...

http://jeanpaffiet.blogspot.com/2012/03 ... io-68.html



Avatar utente
Esaurito
esperto
Messaggi: 175
Iscritto il: 20/03/2013, 21:26
Reputation:
Località: Caltanissetta/Palermo

Re: consigli pellicole per viaggio

Messaggioda Esaurito » 11/09/2013, 12:05

Silverprint ha scritto:Ciao Andrea!

Esaurito ha scritto:bisognerebbe utilizzare pellicole a bassa sensibilità per ottenere qualcosa del genere...

Si può fare benissimo anche con le 400. Basta sotto-esporre e sovra-sviluppare.


:) a me riescono simili con le 3200 tirate a milioni di asa, ma non converrebbe usare pellicole a sensibilità più bassa possibile per evitare che la grana venga fuori più del dovuto? gli esempi postati immagino siano digitali e la grana (o rumore) lì a bassi iso non è presente.
Io ad esempio andrei più di panf50 o tmax 100 (con i dovuti accorgimenti), così a naso





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti