CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda .Leo. » 18/06/2013, 14:26

Ok.. ora è più chiaro!
Cmq avendo pur'io l'Eurogon.. posso tranquillamente sostenere, vista la costruzione, che basta allineare il piano porta pellicole con il piano di stampa!
..fatto questo, ho messo sotto un negativo 6x7 e al massimo della colonna ho misurato la proiezione: parallelismi, perpendicolarità e proporzione con il fotogramma!
L'unica vera accortezza è serrare bene il volantino di bloccaggio, sulla piastra porta ottica altrimenti un minimo di gioco lo ha e si vede!

:)



Advertisement
Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda zioAlex » 18/06/2013, 14:55

.Leo. ha scritto:Ok.. ora è più chiaro!
Cmq avendo pur'io l'Eurogon.. posso tranquillamente sostenere, vista la costruzione, che basta allineare il piano porta pellicole con il piano di stampa!

:)
Per la procedura di allineamento, la cronologia dei passaggi é obbligatoriamente questa:
1)
piano portapellicola
2)
piano portaottica
3)
piano di stampa
Appunto, essendo basculante la piastra potrebbe avere quelle piccole tolleranze di movimento...
:-h


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
.Leo.
guru
Messaggi: 556
Iscritto il: 23/08/2012, 18:15
Reputation:
Località: Livorno

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda .Leo. » 18/06/2013, 15:06

La mia piastra quando tutto è in linea.. và a battuta ed è a zero (parallela al piano stampa).

controllato! L'Eurogon è ben costruito e semi artigianale.. sui punti chiave sono passati a fresa per mettere in piano, l'unica pecca è il piano appoggiato sulla base, quella può aver subito flessioni, quindi và controllato e messo in squadro, il resto, controllando è Ok

grande Zio per l'inventiva degli specchi ;)



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda zioAlex » 04/12/2013, 11:56

Salve ragazzi...
Se possibile volevo chiedere di nuov il vostro aiuto....
Riguardo alle lampade che "non vanno" in questi giorni volevo fare delle semplici prove o controprova non avendo un oscilloscopio a mia disposizione per poter verificare il giusto comportamento della corrente, provando ad andare per esclusione se dipendesse o dalla centralina o dalla testa;

Ho tenuto acceso per ben 3 ore la centralina ma non ho notato nulla di particolare (malfunzionamenti)
poi per le lampade vole provare a mettere 2 semplici lampade a filamento, ovviamente sempre da 24volt e lasciarle accese per un tempo molto lungo, per verificare il corretto funzionamento, anche perché male che vada fulminerei una lampada da 2€! É fattibile secondo voi?

Comunque mi sono recato in un negozio di elettronica accennando questa prova, facendogli vedere la lampada e lo zoccolo...
Mi ha detto subito che il problema della lampada é dato dato dallo zoccolo che non prende bene e "sfiamma"!
Ha misurato con il tester la lampada e..... FUNZIONA!!! @-) :-o
così ho 3 lampade funzionanti! e mi sono messo alla ricerca dei zoccoli in porcellana, so che esistono ma non é facile trovarli al negozio!
Avendo un alto assorbimento le lampade, i fili dovrebbero sopportare almeno 10 Amper...
Prima di prenderli però volevo rassicurarmi che la corrente sia "giusta" facendo la prova delle 2 lampade a filamento che vi ho spiegato....
Che mi dite? :)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Advertisement
Avatar utente
gergio
guru
Messaggi: 779
Iscritto il: 14/03/2013, 16:57
Reputation:

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda gergio » 04/12/2013, 12:39

Se lasci la centralina accesa (non so cos'e', forse e' un alimentatore?) senza carico ti potrebbe dare l'impressione che tutto funzioni regolarmente.
Non ho capito come collegheresti le 2 lampade.

Per il resto misura la resistenza delle lampade che vuoi mettere in sostituzione e assicurati che sia uguale a quella originale che hai, quindi metti il tester in serie e vedi quanta corrente consuma (attento che deve sopportare la corrente di 10A, altrimenti bruci il fusibile interno). Poi contemporanamente con un altro tester misuri in parallelo la tensione e se tutto funziona correttamente dovresti avere 24V e 10A.
Per i fili se sono molto lunghi prendili con una sezione di 2.5mm^2, ma stai attento a fissarli bene ai connettori (il contatto DEVE essere fatto bene) altrimenti ti sfiamma e potrebbe rovinarti il contatto.



Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda zioAlex » 04/12/2013, 15:46

Ciao..
Si in effetti tenerla accesa per diverse ore non é servito a un gran ché considerando che non strumenti per misurare, comunque la centralina serve per comandare e gestire l'ingranditore essendo semiautomatico filtri, contrasto, densità etc. etc...

L'unico problema é correlato alle lampade, io mi auguro e spero che dipenda "solo" dello zoccolo che con il surriscaldamento tende ad allentare la presa con le lampade.....


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda zioAlex » 14/12/2013, 22:40

Ce l'ho fatta!!!! :ymparty: :ymparty: :ymparty:
Oggi abbiamo fatto diverse prove con il tester, e la corrente arriva perfetta!
Così ho voluto fare la prova che mi sono prefissato, cioé di montare 2 lampade E27 al posto delle dicroiche, così se eventualmente si sarebbero fulminate avrei buttato anzi sacrificato 2,80€ piuttosto che 25€ per l'alogena!
Le lampade infatti sono perfettamente funzionanti senza farfallii accese per un oretta e mezza!
Ciò significa che i farfallii venivano a causa dei morsetti che non facevano ben contatto....
Alla fine per 2 soldi!

@
Avatar utente
Andrea

Scusa Andrea, hai detto che anche te hai questo tipo di lampada 250w 24v GX5,3, ma l'attacco com'é? :)


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11277
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda Silverprint » 14/12/2013, 22:52

zioAlex ha scritto:... 250w 24v GX5,3, ma l'attacco com'é?

L'attacco è GX 5,3. La sigla G è il tipo di attacco, variante X è una certa lunghezza dei pin, con due i pin distanti, appunto 5,3 mm. :)

Immagine


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda zioAlex » 14/12/2013, 23:02

ok, perfetto! Ma lo zoccolo com'é quello delle tue lampade? Io quelli che trovo sono piccoli: max 50watt! :wall:


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11277
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: CONSIGLI PER MODIFICA I.F.F. EUROGON

Messaggioda Silverprint » 14/12/2013, 23:27

Lo zoccolino che serve è particolare. Occore che sia di porcellana per alte temperature, con i cavetti per alte temperature, col rivestimento dei cavetti resistente alle alte temperature... alte temperature, se non s'era capito! :))

Comunque si trovano, fai una ricerca con: "GX 5,3 oppure MR 16 High Temp Socket", qui la prima che mi è capitata sott'occhio.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti