consigli sviluppo foma 100

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: Silverprint, chromemax

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11242
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda Silverprint » 12/04/2014, 18:07

Non so...

Vedendo a monitor la modulazione dei toni chiari è quasi inesistente e credo che stampandoli peggiori ulteriormente.
Temo che i rivelatori usati siano stati troppo compensatori.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
Slowhand78
esperto
Messaggi: 182
Iscritto il: 14/06/2013, 22:14
Reputation:
Località: Prato

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda Slowhand78 » 12/04/2014, 18:17

Se può interessare la sto testando in questi giorni con HC110 1+47;
sviluppando per 5'00" ho ottenuto un N-2, con SE 40 ISO, mentre per 8'00" ho avuto un N+1, sempre 40 ISO. L'ultimo rullo lo ho sviluppato per 6'30" presumendo sia N, ma devo ancora stamparlo. Per quanto riguarda la scala tonale affronterò il discorso a breve, anche in relazione ai test fatti con Tri-X.
Ciao a tutti.


Daniele

Avatar utente
fibonappi
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 20/10/2012, 23:30
Reputation:

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda fibonappi » 12/04/2014, 19:37

allora quelle postate non le ho tirate ancora però queste vengono dalla stessa pellicola e lo stesso giorno di quelle con l'id 11
premetto che uso l'ingraditore da solo più di un anno e di rado O:-)
scan
Immagine
tirata su carta tetenal vario con doppio filtraggio grado 0 e grado 5 (anche le altre)
perché si effetivamente per far venire le alte luci c'e n'é voluto
Immagine
scan
Immagine
ingranditore
Immagine

scan
Immagine
ingranditore

Immagine



Anonymous01

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda Anonymous01 » 12/04/2014, 20:16

fibonappi ha scritto:allora quelle postate non le ho tirate ancora però queste vengono dalla stessa pellicola e lo stesso giorno di quelle con l'id 11
premetto che uso l'ingraditore da solo più di un anno e di rado O:-)
scan
Immagine
tirata su carta tetenal vario con doppio filtraggio grado 0 e grado 5 (anche le altre)
perché si effetivamente per far venire le alte luci c'e n'é voluto
Immagine
scan
Immagine
ingranditore
Immagine

scan
Immagine
ingranditore

Immagine


La voi sape' 'na cosa?
Molto meglio le scansioni!!
:)



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11242
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda Silverprint » 12/04/2014, 22:02

Ah boh?

Tra scansioni di stampe e scansioni di negativi viste ognuno sul suo monitor non saprei proprio come giudicare!

(sul mio monitor le alte luci sono brutte su l'una e sull'altra, però)


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
fibonappi
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 20/10/2012, 23:30
Reputation:

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda fibonappi » 12/04/2014, 23:03

insomma una catastrofe! :-?? ....devo fare ancora molta strada

poi c'é la resa con filtro rosso
solo scan

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4332
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda impressionando » 12/04/2014, 23:07

Io vedo soprattutto tutte le ombre chiuse (molto) sia sulle stampe che sulle scansioni.
Se fai una foto alla stampa (e ai negativi) è ben più propedeutica.



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11242
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda Silverprint » 12/04/2014, 23:21

fibonappi ha scritto:... insomma una catastrofe! :-??

Boh? Chi lo sa?
Dico sul serio, non credo sia possibile farsi un'idea senza vedere i negativi, per lo meno una foto dei negativi.

Le scansioni sono troppo poco indicative.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4332
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda impressionando » 12/04/2014, 23:40

A occhio e interpretando.
...hai usato un filtro arancio o rosso che hanno reso carino il cielo ma ammazzato le ombre e i verdi (le ombre vedile sempre come azzurre).... probabilmente anche il fattore del filtro è stato mal interpretato.
Non mi tornano i tetti scuri.... solitamente con il filtro arancio o rosso si innalzano appena guadagnando sul cielo che si abbassa.



Avatar utente
fibonappi
appassionato
Messaggi: 18
Iscritto il: 20/10/2012, 23:30
Reputation:

Re: consigli sviluppo foma 100

Messaggioda fibonappi » 17/04/2014, 20:16

scusate il ritardo :D
dunque i tetti scuri é perché infatti in realtà sono neri :)
si per il filtro rosso
non ho la possibilità di fotografare i negativi per il momento
pero mi interessano molto i vostri giudizi ,
dunque é vero i negativi delle prime foto sono leggeri,
cosa mi consigliate di aumentare i tempi di sviluppo?
quando dici che la modulazione delle alte luci é inesistente cosa vuoi dire che sono bruciate?
se aumento il tempo di sviluppo non vado a peggiorare le cose?
ringrazio tutti anticipatamente!





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti