Consiglio per ingranditore

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Daniele Giorgis
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 07/02/2012, 17:46
Reputation:
Località: Cuneo

Consiglio per ingranditore

Messaggio da Daniele Giorgis »

Ciao a tutti,
scusate non mi sono ancora presentato (vado un po' di fretta più tardi cercherò di rimediare)
Mi chiamo Daniele, ho 25 anni e da "qualche mese" sono entrato nell'analogico (per TUUUUUTTA una serie di motivi) :) dopo 2 anni di fotografia digitale.

Vi contatto per questo dubbio atroce e amletico.

Allora.
Innanzi tutto premetto che vorrei stampare sia 35mm che il 6x6
Mi si sono presentate 2 opportunità (contatto diretto, sul web ho già beccato una truffa in un altro ambito quindi diffido un poco)

Opzione 1) DURST M601. con Nikon 50mm f2.8. Dovrebbe avere tutti e 2 i condensatori. Dopo vado a "disturbarlo e verifico" prezzo 180€ (con qualche altro accessorio ma senza timer)
Ovviamente dovrei comprare un 80mm per la stampa del 6x6, ma quelli bene o male si trovano..

Opzione 2) DURST M805. bello. Peccato che sto uscendo scemo nel cercare i condensatori.. questo perchè mi verrebbe dato con un rodagon 100mm f5.6 e relativo condensatore Bimacon 80. 300€
Quindi sono abbastanza nella "cacca" dovessi stampare entrambi i formati per via dell'obiettivo e relativi condensatori. In rete non trovo praticamente nulla, incredibile.

Sarebbe bello riuscire a prendere l'M805 però non so..mi troverei con le gambe mozzate
Voi cosa mi consigliate?
In alternativa pensavo.. ma con una testa colore (tipo l'M605 Color) avrei tutti sti problemi quando cambio obiettivo?
perchè in alternativa potrei cercare uno così..

Grazie infinite per l'attenzione a presto!



Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da ryo »

Ciao, i ricambi dei Durst, specie di quelli citati (601-605-805), non sono impossibili da trovare cercando su ebay in Europa. Il fatto, però, è che dovresti perderci un poco di tempo, oltre al costo.
Io sono per l'acquisto di un prodotto già completo nelle sue parti essenziali e non sostituibili (condensatori o diffusori, piastre, ecc).
L'M601 è ottimo! E' quello che uso anche io da 8 anni (il color).
Certo che l'M805 è "di più", ma sei sicuro che ti serva questo "di più"?
L'M605 color l'ho usato diverse volte. Veramente un bell'oggetto, ma al livello del 601.
Con un testa colori non avresti bisogno dei condensatori, ma dei diffusori (separati nel 601; integrati nel 605) e, sempre, anche delle differenti piastre porta ottica, oltre che delle mascherine pressa pellicola o dei vetri per i differenti formati.
Marcello

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12632
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da Silverprint »

Ciao!

L'805 è decisamente un bel ferro. Piuttosto stabile, molto affidabile e fa fino al 6x9.
Monta una lampada più potente rispetto ai piccini ed sistema di trasmissione della luce è più efficente.
Il 6x9 è un formato molto interessante e si trovano macchine non costose molto performanti.
Il condensatore per il 35 mm dell'805 è il Bimacon 50, una piccola lente da sovrapporre al Bimacon 80, dovrebbe trovarsi a poco (molto meno di un condensatore completo).
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Daniele Giorgis
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 07/02/2012, 17:46
Reputation:
Località: Cuneo

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da Daniele Giorgis »

Grazie per le gentili risposte..

allora preciso una cosa, l'obiettivo deòll'M805 è un componon-s e non un rodagon.. errore mio
In più mi chiedevo una cosa e mi rivolgo in particolare a Silverprint. Il bimacon 50 si affianca al bimacon 80 o al 75?
mi è venuto il dubbio leggendo qua
http://www.jobo.com/jobo_service_analog ... ensers.htm (qua cita il femocon 50)

Vi dico come dimensioni di stampa penso che non farei oltre il 30x40 però voglio lasciarmi aperte tutte le porte.. insomma non mi va di prendere qualcosa e poi dire "azz! c'avessi pensato prima!".

:)

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 12632
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da Silverprint »

Ciao

Il Componon-S è eccellente, di meglio ci sono solo le carissime versioni apo-cromatiche.

Sono andato a controllare sul manuale, il bimacon 50 va accoppiato al bimacon 75.
I condensatori vanno come segue:

Bimacon 80 - ottiche 100/105 (6x9)
Bimacon 75 - ottiche 75/80 (6x6)
Bimacon 75+50 - ottiche 45/50/60 (35mm)

Mi ricordavo male... :( Meno male che m'è rimasto un manuale! :)
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
Daniele Giorgis
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 07/02/2012, 17:46
Reputation:
Località: Cuneo

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da Daniele Giorgis »

Ecco appunto,
non avendo ne il bimacon 75 ne il bimacon 50 sono nei guai..
è quello che mi blocca altrimenti l'avrei comprato subito.

Non so è da giorni che cerco ma non trovo praticamente nulla per sti condensatori.
Ora proverò a valutare altre possibilità.
Una domanda per Ryo:
Te che hai provato l'M605 (colore) sai se si può girare e puntare in orizzontale? (verso la parete?)

Grazie

Avatar utente
adridimo
guru
Messaggi: 388
Iscritto il: 18/10/2011, 11:14
Reputation:

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da adridimo »

Daniele Giorgis ha scritto:Ecco appunto,
non avendo ne il bimacon 75 ne il bimacon 50 sono nei guai..
è quello che mi blocca altrimenti l'avrei comprato subito.

Non so è da giorni che cerco ma non trovo praticamente nulla per sti condensatori.
Ora proverò a valutare altre possibilità.
Una domanda per Ryo:
Te che hai provato l'M605 (colore) sai se si può girare e puntare in orizzontale? (verso la parete?)

Grazie
Ho l'M605 da diverso tempo e ti posso assicurare che può essere ruotato di 90° per la proiezione orizzontale.

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Consiglio per ingranditore

Messaggio da ryo »

Sì, si può girare, ma con il 605 non l'ho mai fatto dato che è sufficientemente alto per stampare anche molto grande (una manciata di cm è una grande differenza).
Con il 601, prima di prendere il 40 grandangolare, usavo la possibilità di invertire la colonna, così da fargli puntare al pavimento e non al tavolo (avrei potuto anche ruotare la testa, ma le mie pareti sono poco adatte), per stampare anche i 40x50; adesso, avendo anche sostituito la base con una più grande, stampo agevolmente i 50x60 in posizione normale (sempre con il 40). Oltre, ho stampato solo una volta, ma un collage di 4 50x60 attaccati a parete.
Guarda, non ho idea di quale sia il tuo budget o la tua dotazione iniziale di attrezzatura, ma tieni presente che, quando si deve cominciare da zero, le spese si moltiplicano facilmente per tutte quelle cosette, all'apparenza insignificanti, ma che hanno un loro perché. Se sei ancora in alto mare, vedi di trovare un buon ingranditore, certo, ma non fossilizzarti più di tanto; un 601 o un 605 sono macchine splendide, capaci di soddisfare tutte le esigenze di un amatore moolto evoluto (fossero stati 301 e 305 non ti avrei detto così). Bada, piuttosto, che abbiano una dotazione (almeno quella legata all'ingranditore) bella completa. Le ottiche, i timer ecc si trovano dato che sono universali.
Marcello

Avatar utente
Daniele Giorgis
fotografo
Messaggi: 80
Iscritto il: 07/02/2012, 17:46
Reputation:
Località: Cuneo

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da Daniele Giorgis »

bhe quel M601 che mi è stato proposto a 180€ (ho chiesto ieri sera) ha sia i 2 condensatori sia le 2 piastre per i negativi..
L'unica cosa è appunto che ha solo il 50mm nikon, quindi dovrei procurarmi un 80mm per la stampa dei 6x6
Comunque si, come attrezzatura di partenza diciamo che parto da -10 :-bd , e non ho mai avuto la possibilità di usare un ingranditore se non una volta a casa "di un amico di una mia amica"
Più che altro cercavo qualcosa che potesse andare a soddisfare un po' tutte le richieste (dalle stampe piccole alle stampe più grandi)

Il mio problema è appunto che mi sarebbe piaciuto trovarlo a breve perchè avrei voluto presentare un progetto per delle esposizioni..
Cerco ancora un po' poi vi dico

Grazie a tutti per l'aiuto
Daniele

Avatar utente
ryo
esperto
Messaggi: 285
Iscritto il: 01/04/2011, 11:53
Reputation:
Località: Napoli

Re: Consiglio per ingranditore

Messaggio da ryo »

Non hai esperienza in camera oscura e vuoi presentare un progetto per delle esposizioni??? Sei un temerario!!!
Tieni presente, comunque, che i formati massimi di carta (già tagliata) che si vendono, non superano il 50x60. Per sviluppare tali formati, poi, o acquisti delle bacinelle enormi (e la quantità di chimici aumenta esponenzialmente) o una Drum.
Quanto grande dovresti stampare?
PS: un 80 si trova facilmente su ebay a poco.

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi