Consiglio per la prima Analgogica

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatori: etrusco, isos1977

Avatar utente
Ivan
guru
Messaggi: 329
Iscritto il: 08/09/2016, 23:48
Reputation:
Località: Merano (BZ)

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Ivan »

graic ha scritto:Se è per questo funzionano bene anche le EOS1000 oppure la 550 che costano veramente pochi spiccioli, in effetti ciò che rendeva la 5 una "semipro" sono una serie di automatismi che nelle tanto decantate "pro" meccaniche non c'erano proprio. L'elettronica peraltro è democratica e pa probabilità che si rompa non dipende dal costo degli apparechhi ma dal numero di componenti che ci sono (più ce ne sono e più alta è la probabilità)
Assolutamente hai ragione, sia ben chiaro non sono un amante dell'elettronica anzi ......scatto con una Leica IIIf del 1954 ed una II del 1932 quindi neanche l'esposimetro ......tuttavia devo ammettere che l'elettronica quando funziona e quando la assoggetti a quello che vuoi funziona molto bene e la mia EOS A2 dopo circa 15 anni di inattività ho messo la batteria ed ha ricominciato a funzionare alla perfezione senza bisogno di tarature, controlli, ecc che le mie meccaniche ogni tanto necessitano



Avatar utente
lucsax
guru
Messaggi: 310
Iscritto il: 09/02/2016, 9:49
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da lucsax »

Beh la eos 5 arriva ad 1/8000, ha l’esposimetro spot ed il sincro flash a 1/200. qualcosa di meglio della 1000 lo sa fare

Avatar utente
Pitinut
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 02/01/2018, 11:34
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Pitinut »

Ragazzi come non detto!!! Per fortuna il venditore è onesto e me la riprende indietro!! finalmente oggi sono riuscito a mettermi sulla macchina e ho trovato muffe sulle lenti!!! procaccia!! Quando sono andato a vederla non le avevo proprio viste..
Quindi si rinizia... a questo punto metto in campo le 4 scelte:
Pentax MX
Canon Ae-1
Canon Ae-1 Program
Canon Ftb
Ora la Pentax mi stuzzica davvero tanto per il fatto che sia meccanica e a dire di tanti di voi un ottima macchina..Detto ciò come dicevo qualche post fà..se la cosa dovesse piacermi (come immagino succeda) mi piace molto la F1!! che adesso non posso permettermi, ma in futuro potrebbe essere il secondo (primo) corpo..quindi sarei più orientato verso canon per questo motivo.. Tra le 3 quale? La Ftb, meccanica e più economica? O Ae-1 O Ae-1 Program?

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da graic »

lucsax ha scritto:Beh la eos 5 arriva ad 1/8000, ha l’esposimetro spot ed il sincro flash a 1/200. qualcosa di meglio della 1000 lo sa fare Immagine
Appunto tutte cose che le superpro meccaniche degli anni 70 suggerite al mostro interlocutore non hanno (tranne lo spot che ALCUNE hanno), esattamente com sostenevo io.
la discussione poi era sui "pochi spiccioli", ovviamente se uno non scatta mai a meno di 1/4000 di secondo magari vale la pena spendere un poco di più
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2876
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Elmar Lang »

Io credo che certe prestazioni, quali i tempi ultraveloci, siano più che altro dei "traguardi tecnologici" (lodevolissimi), che all'atto pratico servono tutto sommato poco.

Credo che già il 2000esimo sia un tempo che si userà di rado, a meno di voler fotografare al sole e sulla neve, con pellicole da 1600 Asa...

Comunque, visto il costo contenuto di certe super reflex di una trentina d'anni fa, se proprio si vuole, ci si può togliere lo sfizio...

Però detto tra noi, in un anno di intensa pratica fotografica, in quante occasioni avremo necessità di scattare ad 1/8000?
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2876
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Elmar Lang »

P.S.: queste interminabili discussioni, sono come andare al luna Park!
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Tomash
guru
Messaggi: 445
Iscritto il: 21/04/2010, 22:02
Reputation:
Località: Bologna

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Tomash »

Pitinut ha scritto:Ragazzi come non detto!!! Per fortuna il venditore è onesto e me la riprende indietro!! finalmente oggi sono riuscito a mettermi sulla macchina e ho trovato muffe sulle lenti!!! procaccia!! Quando sono andato a vederla non le avevo proprio viste..
Quindi si rinizia... a questo punto metto in campo le 4 scelte:
Pentax MX
Canon Ae-1
Canon Ae-1 Program
Canon Ftb
Ora la Pentax mi stuzzica davvero tanto per il fatto che sia meccanica e a dire di tanti di voi un ottima macchina..Detto ciò come dicevo qualche post fà..se la cosa dovesse piacermi (come immagino succeda) mi piace molto la F1!! che adesso non posso permettermi, ma in futuro potrebbe essere il secondo (primo) corpo..quindi sarei più orientato verso canon per questo motivo.. Tra le 3 quale? La Ftb, meccanica e più economica? O Ae-1 O Ae-1 Program?
Se vuoi stare su Canon, la FTb in pratica è la versione amatoriale della F1 (old), rispetto alla quale non ha il mirino intercambiabile e la possibilità di montare il motore, per il resto ne copia tutte le altre caratteristiche.
Ha praticamente lo stesso esposimetro con un ottima lettura semispot in un area ben definita e visibile nel mirino, mantiene anche la caratteristica di poter alzare lo specchio prima dello scatto.
E' una manuale meccanica della prima generazione, un po grossettina e pesantina (ma meno della F1) che ha tutto quello che serve ed una meccanica di primordine.

L'AE-1 è più leggera e leggermente più compatta, ma è una macchina concepita per essere usata in automatico (priorità di tempi), in manuale è un po scomoda e la lettura esposimetrica è la classica integrale con prevalenza al centro.
Fu pensata per un pubblico meno esperto.
La AE-1 ne è un evoluzione, con in più un mirino migliorato e l'automatismo program oltre all'elettronica digitale ereditata dalla prestigiosa A-1.
Se dovessi stare sulla AE-1, preferirei quest'ultima.

Tutto sommato, io preferirei la FTb, gran bella macchina.

Avatar utente
Pitinut
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 02/01/2018, 11:34
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Pitinut »

Grazie mille!! Molto preciso!! Invece nel negozio di fiducia mi han fatto vedere una Konica IC1 auto con compresi 28, 50 e 135..il tutto a 100 euro...com'è come macchina?sapete che batterie monta? Sicuramente è un bel prezzo per testare il mondo analogico :)

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4640
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da graic »

Pitinut ha scritto:Invece nel negozio di fiducia mi han fatto vedere una Konica IC1 auto con compresi 28, 50 e 135..
Sei sicuro che non sia una Topcon IC1, nel qual caso è meglio lasciar perdere, si tratta di un sistema durato poco e senza possibilità di estensione.
Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Madmaxone
guru
Messaggi: 969
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Madmaxone »

Forse Konica FC-1.
http://www.guidafotousato.it/4-SchedeA/Konica_FS1.htm
Ma non la conosco.
Ho un paio di T3.
Non semplicissimo il sistema di esposizione, ma che ottiche!!

Rispondi