Consiglio per la prima Analgogica

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
Pitinut
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 02/01/2018, 11:34
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Pitinut »

Alla fine domani dovrei vedermi per la fm2!! Cosa dovrei controllare per essere sicuro di fare l'affare?? :)

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk



vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da vngncl61 II° »

Controlla per prima cosa l'aspetto generale, se è molto vissuta è probabile che abbia lavorato molto, o che il precedente proprietario non la curasse molto.
Controlla il pressapellicola, se la macchina ha lavorato molto presenta le parti periferiche della superficie più lucide del resto.
Controlla la posa B, ed i tempi lenti, specialmente 1", il rumore che produce il ritardatore deve essere ben udibile e senza variazioni di intensità e/o tonalità
Controlla che l'autoscatto azioni l'alzo specchio, che lo stesso non presenti macchie e o graffi, qualche punto di polvere nel mirino è fisiologico, leva lo schermo di maf e controlla lo stato del condensatore ottico, della guarnizione di battuta dello specchio, che è facilmente sostituibile, e di quelle del dorso.
Portati un flash e controlla che il sincro funzioni, puoi anche usare il flash per testare la precisione dei tempi inferiori ad 1/250", ad 1/500" si dovrebbe vedere solo meta del fotogramma illuminato, ad 1/1000" circa 1/4 e così via.
Testa anche l'esposimetro, con un altro efficiente, usa una superficie opaca uniformemente illuminata per il confronto, piccole differenze non sono un problema.
Sarebbe bene testarla con una pellicola, magari diapositiva, le negative perdonano moltissimo, ma mi rendo conto che non sia facile, non come una volta almeno.
Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Madmaxone
guru
Messaggi: 969
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Madmaxone »

Oppure, se chi te la vende e’ persona seria e conosce la macchina, ti dirà se è a posto o no, come e’ capitato a me il piu’ delle volte.
Gli appassionati di fotografia in genere NON sono squali tira pacchi.

Avatar utente
Pitinut
appassionato
Messaggi: 24
Iscritto il: 02/01/2018, 11:34
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Pitinut »

Grazie mille!! Allora se riesco a vederlo domani vi dico com'è andata!! Senza dubbio nelle analogiche ci soo persone realmente appassionate quindi si sono sicuro che ci siank persone corrette :)

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5770
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da -Sandro- »

Madmaxone ha scritto: Gli appassionati di fotografia in genere NON sono squali tira pacchi.

A meno che non siano i nipoti dello zio deceduto da cui hanno ereditato un corredo.

Madmaxone
guru
Messaggi: 969
Iscritto il: 08/01/2017, 18:09
Reputation:
Località: Padova

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Madmaxone »

-Sandro- ha scritto:
Madmaxone ha scritto: Gli appassionati di fotografia in genere NON sono squali tira pacchi.

A meno che non siano i nipoti dello zio deceduto da cui hanno ereditato un corredo.

Vabbe’, ma perché seminare pessimismo??
Mal che vada lo zio deceduto, se possessore di FM2, sarà stato Nikonista convinto con tanto di distintivo onorario :D

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2876
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Elmar Lang »

Infatti, non riesco a capire perché gli zii al momento del trapasso debbano lasciare solo corredi orrendi ed in cattive condizioni.
Così come non necessariamente, gli eredi di zii defunti (senza eredi in linea diretta, a quanto pare), sono dei perfidi tirapacchi.
A Trento, un mio (decisamente fortunato) conoscente, circa tre o quattro anni fa, ha comprato un bel corredo Leica M2 in condizioni quasi di nuovo, dagli eredi d'un vecchio appassionato di fotografia.
Da quel che ne so, da allora lo usa intensamente e con grande soddisfazione.
Nessun "pacco", insomma.
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

vngncl61 II°
superstar
Messaggi: 2044
Iscritto il: 26/12/2015, 14:32
Reputation:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da vngncl61 II° »

Non ho esperienze con eredi di zii defunti, ma la penso come il coetaneo, controllare meticolosamente ogni particolare, anche se il venditore mi garantisce, con atto notarile, che è tutto a posto.
Nicola


Meglio farlo, e poi pentirsi, che rimpiangere di non averlo fatto.

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5770
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da -Sandro- »

vngncl61 II° ha scritto:Non ho esperienze con eredi di zii defunti, ma la penso come il coetaneo, controllare meticolosamente ogni particolare, anche se il venditore mi garantisce, con atto notarile, che è tutto a posto.
Io si, avevano ereditato quattro rumente, di cui due russaglie oltre a frecciame assortito e pensavano di diventare ricchi, con spocchia annessa.

Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2876
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: Consiglio per la prima Analgogica

Messaggio da Elmar Lang »

Vabbè, ma non si deve generalizzare.

Ovvio e scontato, che quando si acquista qualcosa, si controlla che tutto sia in ordine.

Come diceva la vecchia pubblicità, "a scatola chiusa, si compra solo Arrigoni!"
"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Rispondi