Consiglio reflex per iniziare

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
pavelo
fotografo
Messaggi: 37
Iscritto il: 06/05/2011, 16:56
Reputation:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda pavelo » 22/06/2011, 23:46

Secondo me bisogna dividere il discorso su due piani diversi:

Se parliamo di Fotografia con la F maiuscola, se parliamo di arte, di messaggio, di emozioni, non ha senso discriminare il mezzo con cui è stato fatto lo scatto.
Quello che conta è l'immagine, il messaggio che manda, l'emozione che trasmette a chi la guarda. Non importa se è un BN medio formato da HP5 sviluppato in ID11, stampato su carta baritata e virato al selenio o invece uno scatto da compatta digitale, stampato on line a 11 cent.
Se l'immagine è bella...è bella e basta.

Se invece vogliamo disquisire sulla fotografia dal lato tecnico è un altro paio di maniche. Io uso con grande soddisfazione il digitale, ho ottenuto immagini che in analogico non sarei mai riuscito ad ottenere, ho fatto delle stampe in BN stampate su ink jet fine art che a mio parere sono di gran lunga migliori delle migliori stampe che ho fatto in passato in BN analogico. Il controllo del processo di conversione in camera chiara mi consente di intervenire selettivamente con molta più precisione che mascherando e bruciando a mano, che fare doppie o triple esposizioni selettive con contrasti diversi di carta.

Se uso ancora l'analogico è perchè mi da soddisfazione la manualità della camera oscura, la matericità della grana, la quasi unicità della stampa che vado a fare, mi piace il rendemi conto che la stampa analogica mi sembra quasi più "vera" della immagine digitale, più piatta e priva di grana o perlomeno meno " genuina".
Ma questo comunque è il lato feticistico della cosa, se guardassi solo all' "efficacia" nel raggiungere il vero scopo dello scatto (cioè il lato "artistico") scatterei solo in digitale.

P.S.: ultima provocazione: non crederete mica che se rinascesse oggi Ansel Adams scatterebbe ancora con grande formato e pellicola a lastre?



Advertisement
Avatar utente
pat
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 29/05/2011, 8:44
Reputation:
Località: Roma

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda pat » 23/06/2011, 7:58

Alice è un nome bellissimo! E complimenti per il sito, è davvero molto interessante, piano piano mi sto guardando ogni sezione, ci sono un milione di informazioni utili. E l'idea della CO davvero mi incuriosisce molto, è proprio questo, l'idea di farsi tutto da solo che mi piace. Artigianale.
Gongolo sono completamente d'accordo con te. Roma è un casino totale, ti fa perdere la percezione del tempo e ti distrae. Anche se il termine scatto mi è sempre piaciuto. Pensa che io mi sento artista quando vedo sbocciare qualche fiore in giardino, sono grandi soddisfazioni :)
Pavelo, infatti non voglio dire che non possano esistere immagini belle in digitale, sarebbe limitante. Però è importante conoscerne il processo. L'impegno, la manualità, come dici tu, saperci giocare, sperimentare. Altrimenti scattare per fare foto belle e basta non ha senso.
Poi anch'io le mie foto con l'iphone le conservo tutte gelosamente.

Stefano: i gatti sono sempre fotogenici, chissà perché...
Ora scappo che sono in ritardissimo!



Avatar utente
pavelo
fotografo
Messaggi: 37
Iscritto il: 06/05/2011, 16:56
Reputation:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda pavelo » 23/06/2011, 18:32

Certo Pat, sono punti di vista, io scatto esclusivamente per fare belle foto, non per poter spippolare con Photoshop o passare una serata in camera oscura, ma ognuno fa quello che più gli piace.
Quello che non mi tornava del tuo discorso iniziale è l' "etichettare" il fotografo davanti a te in base alla macchina che porta al collo e non dalla visione delle sue foto che a mio parere sono l'unico fattore da prendere in considerazione per poter dare un giudizio.



Avatar utente
pat
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 29/05/2011, 8:44
Reputation:
Località: Roma

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda pat » 25/06/2011, 7:43

Ieri ho ricevuto in dono una super Mamiya ZE, abbastanza robusta, di quelle che piacciono a me.

Ho fatto già un milione di scatti (senza rullino :-)) per capire come funziona, ora mi devo studiare le aperture tempi e tutto il resto...
L'emozione è tanta. Finalmente.

Ho letto che le Mamiya operano principalmente nel medio formato. Qualcuno di voi le conosce? come si è trovato?



Advertisement
gongolo
esperto
Messaggi: 174
Iscritto il: 18/01/2011, 18:15
Reputation:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda gongolo » 25/06/2011, 9:19

Buongiorno Pat, piuttosto mattiniera...è forse l'emozione del regalo ricevuto? A parte gli scherzi, se la tua non è un carro armato, quasi ci si avvicina. Se guardi su internet, e clicchi "mamya ZE", trovi molte notizie interessanti ad ancher una scheda tecnica della stessa, potrebbe darti un'idsea di quello che si può fare. Buoni scatti



Avatar utente
stormy
guru
Messaggi: 617
Iscritto il: 31/01/2010, 11:52
Reputation:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda stormy » 25/06/2011, 11:20

Ho fatto un giro in rete e la Mamiya ZE devo dire che è una ottima macchina, e che sopratutto può essere usata in modo completamente manuale, cioè eliminando le batterie.
Trovo che sia una cosa importante, imparare la famosa regola del 16, a costo di scatti buttati, ragionamenti sballati e smadonnamenti vari...
Però con una certa padronanza di suddetta regola, puoi dire di saper fotografare, o meglio di saper valutare l'intensità della luce a memoria.
Dal poco che so, è vero, la Mamiya ha avuto piu successo e mercato con il medio formato, con macchine di grande valore


Non c'è strada che porti alla pace che non sia la pace, l'intelligenza e la Verità. (M. K. Gandhi)
Per me nessun colore avrà mai tinte piu forti del bianco e nero (Alex Del Piero)
flickr
Immagine

Avatar utente
pat
fotografo
Messaggi: 54
Iscritto il: 29/05/2011, 8:44
Reputation:
Località: Roma

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda pat » 25/06/2011, 13:08

Più che mattiniera soffro un po' di insonnia... :)
Si infatti ho già trovato le istruzioni da stampare.
Qui le batterie ci sono perché c'è un led per verificare l'esposizione, da domani mi metto al lavoro...
Oggi devo stare dietro ai fuochi che stasera faccio due volte 18 anni...



Avatar utente
stefano
guru
Messaggi: 305
Iscritto il: 09/05/2010, 11:41
Reputation:
Località: rovigo
Contatta:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda stefano » 25/06/2011, 13:20

.....e tanti AUGURI allora!!.... (bella la mamiya).. ;)



gongolo
esperto
Messaggi: 174
Iscritto il: 18/01/2011, 18:15
Reputation:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda gongolo » 25/06/2011, 13:41

Auguri, Pat, ti invidiamo in molti!



Avatar utente
guarrellam
guru
Messaggi: 1128
Iscritto il: 11/02/2010, 21:46
Reputation:

Re: Consiglio reflex per iniziare

Messaggioda guarrellam » 25/06/2011, 14:05

pat ha scritto:Ho letto che le Mamiya operano principalmente nel medio formato. Qualcuno di voi le conosce? come si è trovato?


Ho la M645j,una medioformato splendida,con cui mi diletto nel B/N ;)


Non mi interessano i paesaggi di bellezza disinfettata, tipo Ansel Adams.

Don McCullin



Ho una reflex digitale da 4000 euro,
che può scattare fino 128.000 ISO,
e mi piace aggiungere la grana
in post,come per la pellicola.........



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti