Consiglio

Discussioni su ingranditori e tecniche di stampa

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
falco_88
appassionato
Messaggi: 13
Iscritto il: 15/11/2012, 17:27
Reputation:

Consiglio

Messaggioda falco_88 » 21/11/2012, 23:43

Sono gia i possesso di un meopta opemus 3 vorrei qualcosa di meglio, ho la possibilità di scegliere tra questi, voi cosa mi consigliate?? e perchè?
Grazie anticipatamente

Durst 138 G (13x18)
- IFF ampliator color "S" 13x18
- Durst 606 (6x6)
- Durst D 659 (6,5x9)
- Durst 609 (6x9)
- Durst U 70 (24x36)
- Krokus 4 (6x6)
- Krokus SL (6x6)
- Opemus 5 (6x6)



Advertisement
Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11623
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consiglio

Messaggioda Silverprint » 22/11/2012, 0:03

Potendo scegliere tra una vecchia 500 e una vecchia Rolls Royce che prenderesti? :-\

Non ho quasi nessun dubbio e prenderei il 138, ha una meccanica splendida ed indistruttibile, è tuttora diffusissimo e si trovano facilmente ricambi ed accessori. Il 138 è stato per decenni (e spesso è ancora) L'Ingranditore Professionale (con la maiuscola).
Io non amo molto la sua complicata testa a condensatori, ma si possono montare altre teste, come le Ilford Multigrade, le Omega a colori (sul mio ne ho una) ed altre.
Credo sia l'ingranditore professionale più diffuso e longevo.
Se non erro poi la versione G è quella con la colonna doppia; la colonna doppia rimedia all'unico difetto meccanico del 138 ovvero la non perfettissima stabilità della colonna (la stabilità del 138 è comunque più che buona, intendiamoci) e dovrebbe anche consentire il montaggio della testa colore CLS-1000. La CLS-1000 è semplicemente super fantastica (ne ho tre, due 13x18 ed una 20x25)... :x :x

In seconda opzione l'IFF, anch'esso robusto, ma solo se perfettamente funzionante e completo di tutto (proprio tutto) è molto meno diffuso e se manca qualcosa... :( comunque gli IFF non sono al livello dei Durst di pari formato (vale a dire che un IFF 13x18 è comunque migliore di un Durst 6x6, etc).


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Consiglio

Messaggioda zioAlex » 22/11/2012, 20:43

Al contrario per esclusione li toglierei tutti tranne il 138 e l'ampliator... :x
sono gli unici che stampano il grande formato!
L'ampliator se non ricordo male é un pò + grande del 138...


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4744
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Consiglio

Messaggioda impressionando » 22/11/2012, 21:46

Dipende da cosa li usi a fare e fino a che formato pensi di fare. Il 138 è forse ineguagliato ma se la tua CO è in bagno.... se togli il cesso non basta.
...insomma tra una RR e una vecchia 500 io sicuramente prenderei la 500 ma tra un 138 e un 805 prenderei sicuramente un 805.



Advertisement
Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 659
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Consiglio

Messaggioda Luca Ghedini » 22/11/2012, 22:02

Io ho un 605 e un 138, ma stampare i formati piccoli con il secondo è assai scomodo.


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11623
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consiglio

Messaggioda Silverprint » 22/11/2012, 22:26

Luca Ghedini ha scritto:Io ho un 605 e un 138, ma stampare i formati piccoli con il secondo è assai scomodo.

:-\ Perché?


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
zioAlex
superstar
Messaggi: 2037
Iscritto il: 14/07/2011, 15:26
Reputation:
Località: Albano Laziale (rm)

Re: Consiglio

Messaggioda zioAlex » 22/11/2012, 22:32

impressionando ha scritto:ma se la tua CO è in bagno.... se togli il cesso non basta.
...insomma tra una RR e una vecchia 500 io sicuramente prenderei la 500 ma tra un 138 e un 805 prenderei sicuramente un 805.

comunque credo che sia relativo la grandezza della c/o, nel senso che é stato chiesto quale ingranditore si sceglierebbe in base alle sue caratteristiche o qualità :)
per spazio e $ li prenderei tutti e due... :x


Nikon F4 Nikon F80
Nikkor-Q Auto f.135/2.8 Sigma 28/70 2.8
I.F.F. Eurogon con testa colori sottrattiva
**************
nokia C7

Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4744
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Consiglio

Messaggioda impressionando » 22/11/2012, 22:47

Se scegli in base alla qualità nessuno di quelli citati è una cineseria.
La discriminante per me è l'uso che se ne andrà a fare.
Io per esempio non farò mai più il grande formato e mi sono liberato pure del brontosauro.
Al suo posto ho 2 M805 uno con testa colore e uno condensato.... godo passando il portanegarivi dall'uno all'altro.
Le mie esigenze sono queste... un 138 non mi piacerebbe più averlo perchè non mi servirebbe e mi condizionerebbe più di 2 M805.
Spesso si sbaglia per eccesso di zelo.



Avatar utente
Luca Ghedini
guru
Messaggi: 659
Iscritto il: 02/02/2012, 15:26
Reputation:

Re: Consiglio

Messaggioda Luca Ghedini » 23/11/2012, 7:17

Silverprint ha scritto:
Luca Ghedini ha scritto:Io ho un 605 e un 138, ma stampare i formati piccoli con il secondo è assai scomodo.

:-\ Perché?


le strisce di 6 negativi 35 mm. o di tre 6x6 nel portanegativi del 138 non ci stanno.... :(


Luca Ghedini - Bologna (San Lazzaro di Savena)

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11623
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Consiglio

Messaggioda Silverprint » 23/11/2012, 9:30

Luca Ghedini ha scritto:Le strisce di 6 negativi 35 mm. o di tre 6x6 nel portanegativi del 138 non ci stanno....
:-o
Nel mio si... :( Nel tuo non c'è l'apposita scanalatura per lo scorrimento dei negativi e la levetta che alza appena il vetro?

Ho questo: Immagine
Pensavo fosse così su tutti i 138.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp



  • Advertisement

Torna a “Ingranditori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti