cosa copia Lomography ;/)

Discussioni sugli accessori per il formato 35mm

Moderatore: isos1977

Avatar utente
graic
superstar
Messaggi: 4237
Iscritto il: 03/10/2012, 17:15
Reputation:

Re: cosa copia Lomography ;/)

Messaggioda graic » 15/04/2014, 17:42

Elmar Lang ha scritto:Comunque, certi paragoni possono essere assai interessanti ed anche utili, come quello pubblicato tanti, tanti anni fa da "Fotografare", in cui venne fatto un confronto tra lo Helios-44M della Zenit ed il Summicron 50mm della Leicaflex (mi pare all'epoca della R3 o R4). Paragone che riservò delle sorprese inaspettate.

Magari qualcuno vorrebbe possedere mezzi per ottenere dei risultati buoni/ottimi, ma non ha da spendere i soldini per un Zeiss T*. Fermo restando che se possedere un Russar diviene "imperativo categorico", tanto vale cercare sul libero mercato, senza cadere nei prezzi da modaioli, proposti da Lomography (che comunque, pensavo, paga costi odierni per la produzione d'uno strumento d'alta precisione).

E.L.


Infatti il summicron costa quanto 20 helios (piu' o meno come l'esempio dei due canon) invece il distagon costa SOLO come 3 Russar. Questo uleriore esempio mi sembra ancora di piu' dimostrare la estrema costosita' del Russar
Ultima modifica di graic il 04/05/2014, 8:09, modificato 1 volta in totale.


Saluti
Gianni


La situazione è grave ma non seria.

Advertisement
Avatar utente
Elmar Lang
superstar
Messaggi: 2798
Iscritto il: 28/08/2012, 16:11
Reputation:
Località: Trentino A-A

Re: cosa copia Lomography ;/)

Messaggioda Elmar Lang » 15/04/2014, 21:42

Sarebbe comunque interessante vederne i risultati "sul campo", al di là di prove di laboratorio.

Ovvio che io sono un po' di parte, ma credo che anche il Russar sia in grado di offrire ottimi risultati, ad un prezzo inferiore di altre ottiche. Se il problema è quello del budget, non c'è da vergognarsi affatto ad acquistare ed usare un'ottica specialistica priva di "blasoni".

La nuova versione offerta da Lomography avrà dalla sua una produzione limitata ed un controllo qualitativo più certo. Sul mercato "libero", i Russar vintage mantengono comunque un prezzo medio inferiore, ma abbastanza elevato, per il fatto che fu un'ottica prodotta in limitato numero di esemplari, anche per la criticità nel realizzarne la parte ottica; di conseguenza, si tratta di una quasi-rarità, ovviamente ambita tanto dai collezionisti, quanto da chi la vuole usare sul campo.

In passato, ne cercai uno con attacco a baionetta Contax-Kiev e l'unico che trovai (nel 1993) aveva purtroppo la lente frontale molto graffiata da maldestre puliture operate da un precedente proprietario e non lo acquistai; qualche anno dopo, ne vidi un altro esemplare, perfetto e con "pasport", ma purtroppo era già prenotato da un altro. Il prezzo, comunque, era già molto elevato per l'epoca (i mercatini debordavano di apparecchiature ex-URSS).

Buona serata,

E.L.


"Evitate il tono troppo aspro e duro, usato dalla maggior parte di coloro che debbono nascondere la loro scarsa capacità".
(Erwin Rommel)

Avatar utente
Saio_dantes
esperto
Messaggi: 241
Iscritto il: 08/02/2012, 15:35
Reputation:

Re: cosa copia Lomography ;/)

Messaggioda Saio_dantes » 28/04/2014, 22:42

ragazzi ho trovato questo fantomatico russar a circa 300 euri considerando lo scambio con qualche materiale che non uso, secondo voi vale la pena? lo userei su iiif con mirino in plastica trovato sulla baia...



Avatar utente
schyter
guru
Messaggi: 535
Iscritto il: 11/12/2013, 21:36
Reputation:

Re: cosa copia Lomography ;/)

Messaggioda schyter » 28/04/2014, 22:56

Saio_dantes ha scritto:ragazzi ho trovato questo fantomatico russar a circa 300 euri considerando lo scambio con qualche materiale che non uso, secondo voi vale la pena? lo userei su iiif con mirino in plastica trovato sulla baia...


Povero Erhard Glatzel, cosa gli toccherebbe vedere se fosse ancora vivo... /:)


Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola. ;/)
Mentre la fotografia non può mentire, i bugiardi possono fotografare...
Solo i pesci morti seguono la corrente... ;/)
https://www.flickr.com/photos/schyter/

Advertisement
Avatar utente
Saio_dantes
esperto
Messaggi: 241
Iscritto il: 08/02/2012, 15:35
Reputation:

Re: cosa copia Lomography ;/)

Messaggioda Saio_dantes » 03/05/2014, 20:45

cercando bene bene in rete ho trovato tracce di un russar "bootleg" (solo nero) ovvero rimesso in produzione tra il 2000/2004 (l'originale fu dismesso nel '95) dalle pessime prestazione ottiche, qualcuno ha notizie attendibili in merito su resa e su come riconoscerlo? Per riconoscerlo l'unica cosa certa che ho capito, tra blog in cirillico e in inglese, è che ha la filettatura per filtri più lunga di 1.5 mm e probabilmente ha il barilotto di supporto delle lenti posteriori meno lavorato e più "semplificato" rispetto a tutte le versioni originali sia silver che nere...



Avatar utente
schyter
guru
Messaggi: 535
Iscritto il: 11/12/2013, 21:36
Reputation:

Re: cosa copia Lomography ;/)

Messaggioda schyter » 03/05/2014, 21:24

Saio_dantes ha scritto:cercando bene bene in rete ho trovato tracce di un russar "bootleg" (solo nero) ovvero rimesso in produzione tra il 2000/2004 (l'originale fu dismesso nel '95) dalle pessime prestazione ottiche, qualcuno ha notizie attendibili in merito su resa e su come riconoscerlo? Per riconoscerlo l'unica cosa certa che ho capito, tra blog in cirillico e in inglese, è che ha la filettatura per filtri più lunga di 1.5 mm e probabilmente ha il barilotto di supporto delle lenti posteriori meno lavorato e più "semplificato" rispetto a tutte le versioni originali sia silver che nere...

da quanto ho capito 6 amante della ferraglia sovietica eh eh eh ... iscriviti anche qui !!
https://www.flickr.com/groups/zaf/
forse trovi le risposte! :) ciao !


Una volta nel gregge, è inutile che abbai: scodinzola. ;/)
Mentre la fotografia non può mentire, i bugiardi possono fotografare...
Solo i pesci morti seguono la corrente... ;/)
https://www.flickr.com/photos/schyter/



  • Advertisement

Torna a “35mm”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite