Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda AntonioMicello » 06/11/2014, 22:44

Pacher ha scritto:magari potresti fare una foto al negativo.


Si, domani pomeriggio appena arrivo a casa posto qualche foto..



Advertisement
Avatar utente
DavideG(83)
esperto
Messaggi: 210
Iscritto il: 13/10/2011, 8:20
Reputation:
Località: Bologna

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda DavideG(83) » 06/11/2014, 23:54

AntonioMicello ha scritto:Aiaiaiaiai...che disdetta...si può fare qualcosa? Magari per recuperare qualcosa, magari qualcuno attrezzato meglio...la butto lì :D Mi arrampico sugli specchi lo so :) Comunque, perdonami l'ignoranza, puoi gentilmente dirmi cos'è una changing bag e come funziona?


La changing bag (camera oscura portatile in italiano) è semplicemente un sacco nero con due aperture a tenuta di luce in cui infilare le mani. Si usa per caricare le pellicole nelle tank senza dover oscurare la stanza. Per me è un accessorio comodissimo. Te la consiglio.

Per la stampa mi sa che non c'è molto da fare, la luce ha velato tutto. Però su questo lascio la parola ai più esperti, dato che non ho mai tentato di recuperare uno scatto in queste condizioni (posta la foto però :-B ).



Avatar utente
isos1977
superstar
Messaggi: 1784
Iscritto il: 13/09/2011, 22:23
Reputation:
Località: Milano

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda isos1977 » 07/11/2014, 7:42

Qua trovi un post sulla changing bag changing-bag-si-o-no-t7868.html?hilit=changing%20bag


"Se il fotografo non vede, la macchina fotografica non lo farà per lui" - Kenro Izu

Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5678
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda -Sandro- » 07/11/2014, 7:47

Da una pellicola che ha preso luce l'unica cosa che puoi recuperare è una lezione per le prossime volte.



Advertisement
Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda bafman » 07/11/2014, 8:01

AntonioMicello ha scritto:ho sviluppato il tutto con ID-11, quello della versione in polvere e poi fatto in casa. Lo avevo conservato al sicuro, anche se devo ammettere che risaliva a più di 6 mesi fa sicuro.

ci sarebbero tante cose da dire...

hai usato la preparazione commerciale o no?
dici di non avere avuto problemi in precedenza... quanti rulli hai sviluppato in questi sei mesi? ogni volta usa e getta sì?
perché mostri l'esempio di un fotogramma sovraesposto se poi la tua pellicola ha un problema ben diverso?
perchè è così facile arrivare alla changing bag e per me a sentire il racconto di un riflesso di luna sul muro vien da sorridere?
e soprattutto: perchè non viene in mente subito il fissaggio?
8-|



Avatar utente
DanieleLucarelli
guru
Messaggi: 1152
Iscritto il: 12/08/2010, 16:56
Reputation:
Località: Livorno
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda DanieleLucarelli » 07/11/2014, 10:59

Uno scanner buono, fa miracoli su pellicole strapazzate... prova.



Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda AntonioMicello » 07/11/2014, 14:10

bafman ha scritto:
AntonioMicello ha scritto:ho sviluppato il tutto con ID-11, quello della versione in polvere e poi fatto in casa. Lo avevo conservato al sicuro, anche se devo ammettere che risaliva a più di 6 mesi fa sicuro.

ci sarebbero tante cose da dire...

hai usato la preparazione commerciale o no?
dici di non avere avuto problemi in precedenza... quanti rulli hai sviluppato in questi sei mesi? ogni volta usa e getta sì?
perché mostri l'esempio di un fotogramma sovraesposto se poi la tua pellicola ha un problema ben diverso?
perchè è così facile arrivare alla changing bag e per me a sentire il racconto di un riflesso di luna sul muro vien da sorridere?
e soprattutto: perchè non viene in mente subito il fissaggio?
8-|


Non so cosa intendi con preparazione commerciale, posso dirti che ho acquistato questo
Ho sviluppato 2 rulli, assolutamente ogni volta usa e getta
Ho mostrato quell'esempio perché, in attesa di caricare le foto del mio negativo (che metterò tra pochissimo), volevo rendere l'idea più o meno di come si presentava il mio negativo, per sommi capi ovviamente...Non lo so quanto può influire il riflesso della luna, ho portato questo episodio perché è il primo rullo che mi viene fuori in questo modo, premettendo che "sono nel giro" da poco tempo, si e non un anno e mezzo, che a 20 anni da poco compiuti purtroppo avrò sviluppato, completamente da solo senza l'aiuto di mio padre, si e no un 6-7 rulli, quindi non so proprio come spiegarmi la situazione...come fissaggio ho usato un ILFORD Hypam, col quale mi sono trovato sempre bene.. perdonami per l'"approssimazione" con la quale mi esprimo :)



Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda AntonioMicello » 07/11/2014, 14:11

DanieleLucarelli ha scritto:Uno scanner buono, fa miracoli su pellicole strapazzate... prova.


Speriamo...non avrò il piacere della stampa, ma almeno non perdo gli scatti...



Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda AntonioMicello » 07/11/2014, 14:12

-Sandro- ha scritto:Da una pellicola che ha preso luce l'unica cosa che puoi recuperare è una lezione per le prossime volte.



Saggissima considerazione...



Avatar utente
francesco.m
appassionato
Messaggi: 12
Iscritto il: 02/11/2014, 4:36
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda francesco.m » 07/11/2014, 14:16

-Sandro- ha scritto:Da una pellicola che ha preso luce l'unica cosa che puoi recuperare è una lezione per le prossime volte.

quoto col sangue.
l'altro ieri all'ennesima boiata, mi son detto: "va bene che sbagliando s'impara, ma la camera oscura ti mette davvero alla prova"





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti