Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11896
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da Silverprint »

Sì, puoi ri-fissarla. Puoi farlo anche alla luce.
Naturalmente poi va anche ri-lavata, etc.

Se è già tagliata in strisce prova prima a ri-fissare una striscia sola.

Con fissaggio fresco!


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da AntonioMicello »

Silverprint ha scritto:Sì, puoi ri-fissarla. Puoi farlo anche alla luce.
Naturalmente poi va anche ri-lavata, etc.

Se è già tagliata in strisce prova prima a ri-fissare una striscia sola.

Con fissaggio fresco!
Va benissimo! Questa sera ci provo e vi faccio sapere appena ho qualche risultato, grazie mille intanto!

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da AntonioMicello »

Nel frattempo stavo pensando: dal momento che le indicazioni a bordo pellicola sono leggibili, non potrebbe essere che la pellicola sia stata sottosviluppata? Magari perché il chimico "scaduto" non era valido come dovrebbe? La butto lì...

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 2021
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da bafman »

Antonio: sulla pellicola c'è stesa l'emulsione, fai conto che sia una pappa.
in parole povere lo sviluppo "annerisce" le parti di quella pappa colpite dalla luce, il fissaggio ha il compito di lavare via quella pappa ad eccezione delle parti annerite.
ecco perchè a vedere "pappa densa" suggerivo di ripensare al fissaggio che forse non ha lavato come avrebbe dovuto prima che al riflesso di Luna... e no, non direi proprio che possa esserci un sottosviluppo... no?

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da AntonioMicello »

bafman ha scritto:Antonio: sulla pellicola c'è stesa l'emulsione, fai conto che sia una pappa.
in parole povere lo sviluppo "annerisce" le parti di quella pappa colpite dalla luce, il fissaggio ha il compito di lavare via quella pappa ad eccezione delle parti annerite.
ecco perchè a vedere "pappa densa" suggerivo di ripensare al fissaggio che forse non ha lavato come avrebbe dovuto prima che al riflesso di Luna... e no, non direi proprio che possa esserci un sottosviluppo... no?

Effettivamente...allora faccio una cosa, visto che comunque non erano foto di importanza fondamentale, provo a ri-fissare alcuni negativi del rullo...se le cose non accennano a migliorare proverò con l'ultimissima spiaggia del bagno di rinforzo :) Grazie mille intanto, posterò notizie il più presto possibile :)

Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11896
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da Silverprint »

AntonioMicello ha scritto:Nel frattempo stavo pensando: dal momento che le indicazioni a bordo pellicola sono leggibili, non potrebbe essere che la pellicola sia stata sottosviluppata? Magari perché il chimico "scaduto" non era valido come dovrebbe? La butto lì...
Che nesso vedi tra scritte leggibili e sotto-sviluppo?
AntonioMicello ha scritto:...se le cose non accennano a migliorare proverò con l'ultimissima spiaggia del bagno di rinforzo
Non sembrerebbero proprio sotto-sviluppati, casomai il contrario.
Se si sviluppa meno del necessario i negativi vengono fuori meno densi di come li si vorrebbe.
Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it
[email protected]

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da AntonioMicello »

Silverprint ha scritto:
AntonioMicello ha scritto:Nel frattempo stavo pensando: dal momento che le indicazioni a bordo pellicola sono leggibili, non potrebbe essere che la pellicola sia stata sottosviluppata? Magari perché il chimico "scaduto" non era valido come dovrebbe? La butto lì...
Che nesso vedi tra scritte leggibili e sotto-sviluppo?
AntonioMicello ha scritto:...se le cose non accennano a migliorare proverò con l'ultimissima spiaggia del bagno di rinforzo
Non sembrerebbero proprio sotto-sviluppati, casomai il contrario.
Se si sviluppa meno del necessario i negativi vengono fuori meno densi di come li si vorrebbe.
Va bene, grazie mille per le delucidazioni, purtroppo non mi era mai successo nulla di tutto ciò prima...allora provvedo al ri-fissaggio. Per evitare di rifare altri danni, va bene se metto la pellicola nel fissaggio per 4-5 minuti, ri-sciacquo, pulisco con il sapone specifico e poi risciacquo?

Avatar utente
Arbogast
guru
Messaggi: 399
Iscritto il: 22/01/2013, 9:55
Reputation:
Località: Campi Bisenzio

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da Arbogast »

Ciao ri-fissa per 5/6 minuti, poi lava in acqua corrente per 10/15 min poi 1min in acqua con imbibente infine metti ad asciugare come al solito.Ciao

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 2021
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da bafman »

AntonioMicello ha scritto:...allora provvedo al ri-fissaggio. Per evitare di rifare altri danni, va bene se metto la pellicola nel fissaggio per 4-5 minuti, ri-sciacquo, pulisco con il sapone specifico e poi risciacquo?
"sapone specifico"?? :-s

limitati a seguire il suggerimento di Silverprint: rifissa nuovamente con fissaggio fresco per 5 minuti, ricordandoti di agitare ogni 30 secondi.
poi rilava bene (giá la prima volta erano lavate bene, sì?)
assicurati che fissaggio e acqua di lavaggio siano sopra i 20 gradi, non sotto.

se poi fai un bagno in acqua con aggiunta di imbibente e tu lo chiami "sapone" questo va fatto come ultimo passaggio senza ulteriori risciacqui ed è comunque irrilevante ai fini del problema che desideri risolvere.

edit: leggo ora arbogast... appunto.
ricordati solo di non usare roba gelida.

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggio da AntonioMicello »

Va benissimo...aspetto che il fissaggio arrivi a più di 20 grandi e provo a vedere che succede..

Telegram Vieni a scoprire il canale telegram di analogica.it - tantissime offerte su materiale fotografico analogico nuovo ed usato Offerte materiale analogico


Rispondi