Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Discussioni su pellicole, carta e chimica per la fotografia in bianco e nero

Moderatori: chromemax, Silverprint

Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda bafman » 08/11/2014, 9:30

AntonioMicello ha scritto:Va benissimo...aspetto che il fissaggio arrivi a più di 20 grandi e provo a vedere che succede..
Antonio ci metti meno tempo che a scrivere un post: riempi una caraffa d'acqua dal rubinetto regolandoti sotto l'acqua corrente calda/fredda miscelata per avere 22-24 gradi o se hai solo acqua fredda la scaldi un attimo sul fornello o nel microonde.
ci aggiungi il fix concentrato (che presuppongo fresco e nella proporzione che conosci) e hai la soluzione pronta all'uso immediato come suggerito.



Advertisement
Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda AntonioMicello » 08/11/2014, 9:42

bafman ha scritto:
AntonioMicello ha scritto:...allora provvedo al ri-fissaggio. Per evitare di rifare altri danni, va bene se metto la pellicola nel fissaggio per 4-5 minuti, ri-sciacquo, pulisco con il sapone specifico e poi risciacquo?

"sapone specifico"?? :-s

limitati a seguire il suggerimento di Silverprint: rifissa nuovamente con fissaggio fresco per 5 minuti, ricordandoti di agitare ogni 30 secondi.
poi rilava bene (giá la prima volta erano lavate bene, sì?)
assicurati che fissaggio e acqua di lavaggio siano sopra i 20 gradi, non sotto.

se poi fai un bagno in acqua con aggiunta di imbibente e tu lo chiami "sapone" questo va fatto come ultimo passaggio senza ulteriori risciacqui ed è comunque irrilevante ai fini del problema che desideri risolvere.

edit: leggo ora arbogast... appunto.
ricordati solo di non usare roba gelida.


Ho fatto tutto, facendo la prova con un solo pezzo di pellicola, con sei fotogrammi. Non avendo nulla da perdere, ho deciso di fare una prova: ho versato un po' di fissaggio senza averlo diluito. Ho fissato per 6 minuti, poi lavaggio per 10 minuti e poi imbibente. Tirato fuori, devo dire che la situazione è DECISAMENTE migliorata. Certo, non è perfetta, ma considerate le condizioni di partenza, è un traguardo fantastico. Appena si asciuga posto qualche foto!



Avatar utente
bafman
superstar
Messaggi: 1912
Iscritto il: 04/06/2012, 22:25
Reputation:
Località: MO
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda bafman » 08/11/2014, 10:08

AntonioMicello ha scritto:Non avendo nulla da perdere, ho deciso di fare una prova: ho versato un po' di fissaggio senza averlo diluito. Ho fissato per 6 minuti, poi lavaggio per 10 minuti e poi imbibente. Tirato fuori, devo dire che la situazione è DECISAMENTE migliorata. Certo, non è perfetta, ma considerate le condizioni di partenza, è un traguardo fantastico. Appena si asciuga posto qualche foto!

no, non è un traguardo fantastico: è una minchiata.

cosa te ne fai di aver saputo che un acido non diluito ha schiantato una pellicola?

mi ritiro e mando avanti i buonisti che sennò etrusco dice che sono burbero.
:-h



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda Silverprint » 08/11/2014, 10:16

:))

Antonio, ri-fissa normalmente con il fissaggio diluito. Un fissaggio troppo forte non fa bene alla pellicola e neanche lavora bene (cioè è più lento).

Scegli la diluizione più concentrata suggerita per il tuo fissaggio. I fissaggi rapidi di solito si fanno 1+4, ma per alcuni può essere 1+3 o 1+5.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Advertisement
Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda fenolo » 08/11/2014, 10:29

Ma il caro vecchio Age-fix, diluito per averlo rapido 1+4 fa proprio così schifo?
Io ho imparato a mschelarlo bene e con acqua tiepida per averlo in condizioni operative buone.
Non vedo perche questo povero film deva essere così sbatacchiato.

Io preparo una boccia da mezzo litro di fresco e poi tiro su solo quello che uso ( 270 ml di solito) per poi ributtarlo dentro i 230 rimasti. Mi sembra un metodo quasi rigenerativo o no?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda Silverprint » 08/11/2014, 10:51

No l'Agefix (ora Fix-Ag) è ottimo. Ma Antonio ha l'Hypam. Funzionano bene entrambi.

Il tuo modo di lavorare è normalissimo, ma non è "rigenerativo". Con mezzo litro puoi trattare 4-5 rulli, aumentando il tempo di volta in volta.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda fenolo » 08/11/2014, 11:05

Silverprint ha scritto:No l'Agefix (ora Fix-Ag) è ottimo. Ma Antonio ha l'Hypam. Funzionano bene entrambi.

Il tuo modo di lavorare è normalissimo, ma non è "rigenerativo". Con mezzo litro puoi trattare 4-5 rulli, aumentando il tempo di volta in volta.


aumentandolo di quanto con questo metodo silver print? io di solito così' faccio una decina di rulli e poi lo butto, tempo 5 minuti per le tradizionali e 7 per quelle di nuova generazione. Tu come faresti ?



Avatar utente
Silverprint
moderatore
Messaggi: 11622
Iscritto il: 30/08/2011, 2:12
Reputation:
Località: Bologna
Contatta:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda Silverprint » 08/11/2014, 11:22

Con la rigenerazione. È semplice.

Facendo in quel modo devi aumentare via, via il tempo, testando il fix tutte le volte.

Ps. 10 rulli con mezzo litro sono troppi.


Andrea Calabresi, a.k.a. Silverprint
http://www.corsifotoanalogica.it/wp

Avatar utente
AntonioMicello
fotografo
Messaggi: 34
Iscritto il: 31/03/2014, 18:50
Reputation:

Re: Cosa è potuto accadere alla mia pellicola?

Messaggioda AntonioMicello » 09/11/2014, 11:01

Grazie a tutti, soprattutto a Silver Print per la sua pazienza di ferro e per la voglia di far capire le cose che spiega, riuscendoci sempre alla perfezione, a prescindere che stia parlando con un neofita profano come me o con l'utente tra i più esperti





  • Advertisement

Torna a “Bianco e nero - pellicole, carta e chimica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: ziofrancotto e 3 ospiti