Cucine a legna

Spazio Aperto a qualunque tipo di discussione, idea o proposta non necessariamente legata alla fotografia

Moderatore: DanieleLucarelli

Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 427
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Cucine a legna

Messaggioda darkrat » 24/11/2015, 8:51

Argomento decisamente da Open Space. Del resto a volte trovo anche in questo spazio pillole di conoscenza imprevedibili.

Come da titolo voglio acquistare una cosidetta cucina economica (chissà poi perchè la chiamavano così...). Mi sono accorto che negli ultimi anni c'è stata una proliferazione di modelli e marche e stento a trovare pareri sulla qualità effettiva dei prodotti.

La cucina deve essere di dimensioni generose, meglio se con fiamma a vista. Per ora sto confrontando marchi come Thermorossi, Nordica, Anselmo Cola, Rizzoli, Arce, Dal Zotto. Dal vivo sono per ora riuscito a vedere solo Thermorossi e Nordica, e la qualità della prima mi sembra superiore. Oltre alle dimensioni e alle caratteristiche costruttive (materiali, giro dei fumi, ecc.) sto usando come metro di paragone anche il peso per m3. Sono tutte più o meno lì, l'unica che si distingue (+50%) è la Thermorossi.

Qualcuno ha esperienze o giudizi da condividere?

Grazie, ciao


Andrea

Advertisement
Avatar utente
-Sandro-
superstar
Messaggi: 5441
Iscritto il: 13/08/2010, 16:25
Reputation:
Località: Genova
Contatta:

Re: Cucine a legna

Messaggioda -Sandro- » 24/11/2015, 10:17

Sulle marche non so dirti nulla perché la mia ha 40 anni. Ma metti in conto che avrai la casa perenennemente sporca di segatura, cenere e puzza di fumo.



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4585
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Cucine a legna

Messaggioda impressionando » 24/11/2015, 10:41

-Sandro- ha scritto:Ma metti in conto che avrai la casa perenennemente sporca di segatura, cenere e puzza di fumo.

Gli odori, i sapori e il calore di una volta......
Cucinare con l'economica viene più buono tutto..... anche la torta bruciata ha un buon sapore!
...una volta si friggeva in casa e si cagava fuori.....
....oggi si frigge fuori e si caga in casa 8-|



Avatar utente
fenolo
guru
Messaggi: 517
Iscritto il: 20/10/2014, 12:58
Reputation:

Re: Cucine a legna

Messaggioda fenolo » 24/11/2015, 11:22

impressionando ha scritto:...una volta si friggeva in casa e si cagava fuori.....
....oggi si frigge fuori e si caga in casa 8-|



muoio =))



Advertisement
Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Cucine a legna

Messaggioda Pacher » 24/11/2015, 12:41

:))
Da me si accende il fuoco e si cucina sulla "fornesela" da fine settembre fino ad aprile.
Le Rizzoli sono ottime. Detto da una che in cucina ci passa metà della vita...mia madre.
Anche De Manincor fa ottimi prodotti.
Bisogna avere il camino che tira bene. La legna deve essere stata tagliata in inverno con luna calante. Altrimenti soffia, fa fumo, non brucia e non scalda. Deve essere lasciata stagionare almeno un anno e bruciata l'inverno seguente al taglio. Se il camino è freddo all'inizio non tira e fa fumo, basta scaldarlo bruciando qualche pagina di giornale.
Il fumo di legna da me non puzza ma profuma... :)) Ieri dopo aver mangiato un bel piatto di pasta ho acceso il caminetto con due belle "stele de pezo" e mi sono addormentato sul divano cullato dallo scoppiettare.
Impagabile....



Avatar utente
impressionando
superstar
Messaggi: 4585
Iscritto il: 28/08/2011, 11:08
Reputation:
Località: Reggio Emilia

Re: Cucine a legna

Messaggioda impressionando » 24/11/2015, 13:24

Pacher... il bicchiere...!
Sul divano davanti al fuoco ci vuole il bicchiere!
Possibile che un pianzsan l'abbia da insegnare a un crucco :-w



Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 338
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Cucine a legna

Messaggioda electro-x » 24/11/2015, 13:30

fenolo ha scritto:
impressionando ha scritto:...una volta si friggeva in casa e si cagava fuori.....
....oggi si frigge fuori e si caga in casa 8-|



muoio =))

+1



Avatar utente
electro-x
guru
Messaggi: 338
Iscritto il: 25/07/2012, 15:28
Reputation:

Re: Cucine a legna

Messaggioda electro-x » 24/11/2015, 13:49

Pacher ha scritto::))
......Bisogna avere il camino che tira bene. La legna deve essere stata tagliata in inverno con luna calante. Altrimenti soffia, fa fumo, non brucia e non scalda. Deve essere lasciata stagionare almeno un anno e bruciata l'inverno seguente........

.....è proprio così che si deve fare ! Io seguo questa procedura, aggiungo anche che è molto importante la qualità della legna: rovere, carpino, frassino e tutta la legna definita "forte" scalda di più, dura di più, fuma meno e intasa meno la canna fumaria.



Avatar utente
darkrat
guru
Messaggi: 427
Iscritto il: 26/05/2014, 15:23
Reputation:
Località: Lago Maggiore

Re: Cucine a legna

Messaggioda darkrat » 24/11/2015, 14:55

Grazie a tutti per i consigli. Di legna ne brucio 200 qli a inverno e per me (e i miei figli e i miei ospiti cittadini) è sempre una goduria. Nel camino della cucina c'è sempre qualcosa di buono: patate al cartoccio, castagne, lunghi cucchiai con pezzi di toma. Dopo cena davanti al camino della sala, lettura ai bimbi e poi l'amaro con un bel libro...

Uso 4 inserti, 2 stufe e una specie di stube di pietra (in ossola lo chiamano il fornetto, si inseriscono solo le braci). Avevo anche una cucina economica degli anni 70 ma purtroppo il refrattario era ormai tutto crepato e la ghisa arrugginita.

Approfondirò su Rizzoli e Manincor, anche se ormai usano tutti l'acciaio... Scalda prima ma non mantiene la temperatura. Certo l'ideale sarebbe una NunnaUuni ma bisogna avere la soletta che regge!

Per l'accensione dei camini ormai uso il metodo svizzero: ciocchi grossi sotto poi medi poi fini, la legna brucia meglio e dura di più ;-)

Ciao!


Andrea

Avatar utente
Pacher
superstar
Messaggi: 2983
Iscritto il: 22/01/2013, 22:12
Reputation:
Località: purosangue Trentino

Re: Cucine a legna

Messaggioda Pacher » 24/11/2015, 15:31

darkrat ha scritto:Approfondirò su Rizzoli e Manincor, anche se ormai usano tutti l'acciaio... !

Le piastre De Manincor mi sembrano tutte in ghisa.
200 quintali di legna è enorme! di solito con due trattori belli carichi (di legno duro, faggio, carpino, rovere..) si è a circa a 80/90 quintali e durano un inverno abbondante. (da me)
Non conoscevo il metodo svizzero, si puo mettere la mano sul fuoco, se è svizzero funziona :))

impressionando ha scritto:Pacher... il bicchiere...!
Sul divano davanti al fuoco ci vuole il bicchiere!
Possibile che un pianzsan l'abbia da insegnare a un crucco :-w

Il bicchiere con un bel cognacchino o una bella grappa è per la sera..
Tagliani.... siete Tagliani (Italiani) non pianzsan... :))





  • Advertisement

Torna a “Open Space”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti